Skin ADV
Venerdì 24 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








Isola di San Paolo

Isola di San Paolo

di Paolo Salvadori


05 Settembre 2018, 10.30
Bione Vallio Terme
Marcia di regolarità in montagna

Secondo scudetto per il Gam Vallio Terme

di Emanuele Corti
A distanza di quattro anni, il sodalizio degli agonisti della regolarità in montagna di Vallio Terme si aggiudicano nuovamente il Campionato italiano per associazioni. Terzo posto per il Gam Ana Bione

Dopo 4 anni, il Gam Vallio Terme, guidato dal presidente Giovanni Massardi, riconquista l'agognato scudetto; c'è voluta un'insolita trasferta in terra di Umbria, più precisamente a Colfiorito, in provincia di Perugia, per rimpossessarsi del prestigioso tricolore. Il titolo precedente era stato conquistato a Collio nel 2014.

L'inconsueta trasferta
degli agonisti della regolarità in montagna ha portato 160 atleti, in rappresentanza di 23 società, a rivaleggiare su tracciati molto particolari. Privi dei picchi che caratterizzano le prove lombarde, venete e piemontesi. i percorsi colfioritani, predisposti dal Comitato Regionale Umbro della Federazione Italiana Escursionismo presieduto da Giulia Garofalo, si sono contraddistinti per gli ampi spazi e le infinite colline che "compongono" il parco Regionale di Colfiorito.

Due come sempre le prove che contraddistinguono e determinano la migliore società; al sabato con la prova a coppie si è "guerreggiato" su un percorso di 14 km in cui l'unica salita di giornata è durata una manciata di minuti; il resto del percorso è stato un susseguirsi di colline percorse a velocità "sostenuta" attraverso ampie strade sterrate. 

L'apparente banalità non ha fatto rima con facilità tanto che solo 14 coppie sulle 80 al via sono riuscite a rimanere sotto il muro delle 100 penalità: tra queste spicca la prova della coppia formata da Emanuele Corti e Maurizio Nolli del Gam Vallio Terme che si è aggiudicata la categoria Open M con 43 penalità; 2^ posizione per Emilio Degiorgis e Rodolfo Miotto del Gs Ermenegildo Zegna di Trivero (BI); 3^ piazza per Damiano Bolpagni e Fabio Corti dell'As Cailinese; l'omonima categoria femminile è invece appannaggio di Sonia Catella con Dinà Lozeiro del Gs Genzianella di Coggiola (BI), 76 penalità per loro, seguite da Margherita Bonfanti e Nives Gritti dell'Osa Valmadrera (LC) e da Cristina Conforti con Monica Bulgari del Gsa Rezzato.

L'open A vede la bella vittoria di Daniela Melzani e Mauro Archetti del Rezzato con 68 penalità, tallonati da Giovanni Puledda e Antonello Andreatta del Gsa Possagno (VI) e da Lucilla Ceresa con Aldo Ricchini del Gam Ana Bione. L'equivalente categoria femminile mette in mostra Marina Rovetta con Cecilia Pasotti del Vallio Terme che s'aggiudicano la vittoria con 67 penalità, seguite a debita distanza da Elena Arduini e Katia Brutti del Apss Abazia (VR) e da Patrizia Ravasio con Marilena Alborghetti dell'Uep Nese (BG).

Le categorie giovanili vedono il successo dei fratelli Riccardo e Isabella Torresan del Gsds San Zenone (TV), tra i cadetti/ragazzi, e di Giada Prione con Giacomo Chiarini della Zegna, tra gli juniores.

Alla domenica si è gareggiato con la prova individuale: 12 i km, percorso decisamente più tecnico rispetto alla prova a coppie, con 2 brevi ascese alla portata di tutti e lunghi tratti a cavalcare dolci colline.

16 i concorrenti che hanno "ottenuto" il primo step: "stare sotto le 100", tra questi spicca la performance di Mauro Perino del Genzianella con 44 penalità che gli valgono il successo tra i Master, 2^ posizione a Raffaele Scaglia del Rezzato e 3^ a Damiano Bolpagni dell'As Cailinese.
Master femminili regolati dalla "solita" Sonia Catella, Genzianella (88 penalità) seguita da Graziana Battaglia del Gsamg Bassano (VI) e da Rosanna Martinelli del Gs Marinelli di Comenduno (BG).

Torna al successo Marco Tabarelli del Vallio Terme che si aggiudica la prova senior con 47 penalità alle sue spalle si piazza il compagno Emanuele Corti, mentre il bronzo è appannaggio di Fabio Beltrami del Bione. Tra i senior femminile ritorno alla vittoria per Alessandra Conforti della Spac Paitone seguita dalla quasi omonima Cristina Conforti del Rezzato e da Nives Gritti  della Valmadrera.

Fra gli amatori, dopo una serie infinita di podi, firma il successo Angelo Aguscio dell'Ana Mazzano con 53 penalità, alle sue spalle si piazzano nell'ordine Giorgetto Brera del Genzianella e Luigi Cadei anch'esso del Mazzano. La nutrita categoria delle amatori femminili vede la vittoria di Catherine Massera del Apd Pietro Micca Biella, 52 le sue penalità, a scortarla sul podio ci sono Grazia Mangili del Bione e Marina Rovetta del Vallio Terme nell'ordine. Tra i cadetti vince Riccardo Torresan del San Zenone, mentre tra i ragazzi trionfa Giacomo Gatta del Gam Sarezzo davanti a Matteo Bertella del Gsa San Giovanni e Martina Bonetti del Rezzato.

Vittorie anche per Giada Prione della Zegna tra gli junior femminile e di Alessandro Losa della Gef Dinamo di Calolziocorte (LC) tra gli junior maschili.

Podio tutto bresciano nella classifica finale che vede il trionfo del Gam Vallio Terme con 2381 punti, seconda piazza al Gsa Rezzato con 2069 punti, mentre il 3° posto è conquistato a sorpresa, ma con pieno merito, dal Gam Ana Bione con 1962 punti.
4^ Gs Genzianella, 1864 punti.
5^ Gsa San Giovanni, 1795 punti.

Classifiche e notizie su www.marciaregolarita.it.

In foto:
. Il Gam Vallio Terme Campione d'Italia
. Podio Master M coppie
. Podio Master A femminile coppie
. Categorie giovanili


Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/05/2017 08:23:00
21° Trofeo Gam Vallio Terme La 4^ prova del campionato regionale Lombardo individuale prende il via da Vallio Terme, dove il Gruppo Amici della Montagna, organizza con la consueta perizia la 21^ edizione del trofeo "Gam Vallio Terme".

23/09/2008 00:00:00
Il Gam Vallio Terme terzo ai campionati nazionali Alla 29ma edizione dei campionati nazionali di marcia di regolarità in montagna, che si è svolta il 13 e il 14 settembre scorso a Celle Ligure e Varazze, si è piazzato al terzo posto, nella classifica generale per associazioni, il Gam di Vallio Terme.

15/07/2018 08:00:00
7° Memorial dei Soci Fondatori
L’ultima gara ufficiale prima della pausa estiva valeva come quarta e determinante prova del Campionato italiano individuale
 

28/04/2018 07:00:00
22° Trofeo «Gam Vallio Terme» Si è disputata la scorsa domenica, 22 aprile, a Vallio Terme la prova unica del campionato italiano che ha visto sfidarsi per il titolo un’ottantina di coppie

04/07/2018 15:56:00
Trofeo «Chiesetta degli Alpini» Tredici i chilometri del percorso ideato dal Gsa Rezzato per la disputa del 35° Trofeo, cui hanno partecipato circa 50 coppie di agonisti 





Altre da Bione
18/05/2019

Cultura del dono, premiata la scuola di Bione

La classe 5ª della primaria “Padre G. Giori” si è aggiudicata il primo premio come miglior video del concorso #hoincontratoavis, promosso dall’Avis provinciale di Brescia
• Video
(1)

07/05/2019

Magdi Cristiano Allam sull'Islam

Questo giovedì sera a Bione per la rassegna “Bione… incontra”, ospite dell’associazione Biùcultura sarà il giornalista e scrittore di origine egiziana che presenterà il libro "Il Corano senza veli" (1)

06/05/2019

45° Trofeo Monte Prealba

Dopo la pausa Pasquale, tornano in gara gli agonisti della regolarità in montagna con un altro importante appuntamento: la disputa della seconda delle 4 prove del Campionato Italiano Individuale

03/05/2019

Avvistato un orso lungo la strada della Selva

Il plantigrado sarebbe stato visto mercoledì sera lungo la strada che collega Bione con Casto. I Carabinieri Forestali terranno monitorata la zona (7)

28/04/2019

Due liste per Bione

Per la prossima tornata elettorale per il Comune di Bione sono state presentate due liste: quella della maggioranza uscente di Vivere Bione, che ricandida il sindaco Franco Zanotti, e la lista Bione Che Cresce, con capolista Ubaldo Vallini


26/04/2019

Donare è molto di più di un semplice dare

Il dono del sangue è un valore indiscusso, ed è tale perché il gesto iniziale di alcuni è fonte di vita per tanti. Questa domenica 28 aprile è il turno dell’Avis Agnosine Bione

23/04/2019

Asia Zanoni trionfa a Monselice

È valsabbina la ciclista esordiente vincitrice del Gran Premio Città di Monselice, disputato nella città padovana il giorno di Pasquetta

22/04/2019

Invasione di campo

Il rimorchio carico di legna di un mezzo agricolo si è quasi ribaltato l’altro giorno lungo lo sterrato che prosegue dopo via Padre Giori in direzione del “Prà di Benì”, a Bione

17/04/2019

Congratulazioni Anna

Tante congratulazioni ad Anna Pasotti di Bione che proprio oggi, 17 aprile, si è laureata in Scienze della Formazione all’Universitá Cattolica del Sacro Cuore di Brescia

17/04/2019

Gli 84 del «Fede»

Tanti auguri a Federico Vallini, di Bione, che proprio oggi, mercoledì 17 aprile, raggiunge gli 84 anni di età


Eventi

<<Maggio 2019>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia