Skin ADV
Domenica 22 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 



21.04.2018 Barghe

22.04.2018 Vestone

20.04.2018 Valsabbia

21.04.2018 Odolo Valsabbia

20.04.2018

20.04.2018 Valtenesi

21.04.2018 Bagolino

21.04.2018 Vobarno

21.04.2018 Preseglie

20.04.2018 Valsabbia






07 Aprile 2018, 06.10
Bione Sabbio Chiese
Cronache

Cinque bombe sotto il ponte

di val.
La sorpresa se la sono trovata davanti nella giornata di giovedì gli operai della Valtellina Spa, azienda che stava effettuando alcuni controlli sulla linea telefonica

Sotto il ponte che lungo la Provinciale numero 79 oltrepassa il greto del torrente “Acqua Salto”, nei pressi del bivio per la frazione San Faustino di Bione, c’erano cinque ordigni.

Bombe risultate poi essere armamento d’artiglieria risalente alla seconda guerra mondiale, che erano state posizionate lì in tempi recenti fra i rifiuti, evidentemente da qualcuno che non poteva giustificarne il possesso.

Della vicenda sono stati informati subito i carabinieri,
il sindaco e poi il 10° reggimento Guastatori di Cremona, riferimento per l’area in casi di questo genere.
Gli ordigni sono stati messi in sicurezza dove stavano e ieri verso mezzogiorno sono cominciate le operazioni di recupero, alla presenza dei carabinieri della stazione di Sabbio Chiese e di un’ambulanza.

I militari del Genio hanno recuperato le bombe e le hanno portate in una delle cave che squarciano la terra a Sabbio Chiese con l’intenzione di farle brillare.
Qui però, dopo aver analizzato ancora meglio gli ordigni, si sono accorti che potrebbero celare al loro interno del materiale chimico, fattore questo che rende impossibile il loro smaltimento mediante esplosione all’aria aperta.

Se ne dovrà occupare quindi un reparto apposito di esperti nei prossimi giorni.
Intanto l’ingombrante carico è stato messo ancora più in sicurezza.

Sarebbe ancora relativamente facile
, soprattutto con l’utilizzo di un metal detector, trovare materiale bellico in Valle Sabbia e nelle aree limitrofe.
Un’attività vietata dalla legge che è anche ad alto rischio.

Risale ad un paio d’anni
fa il ritrovamento in una villetta a Villanuova sul Clisi, di un vero e proprio arsenale, dopo che al proprietario era scoppiato un innesco fra i piedi provocando gravi ferite.
Per bonificare la cantina, allora i militari lavorarono alcune settimane.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75697 - 07/04/2018 07:35:38 (Granma)
Scusate ma se io avessi delle bombe e volessi liberarmene, come potrei fare? Tecnicamente andrebbero nel residuo o nel sacchetto giallo? Nel vetro non credo, forse dovrei aprirle e dividere i vari componenti, che dicono nell’app riciclario?


ID75698 - 07/04/2018 08:08:13 (ubaldo) Granma
Hai mangiato bistecche di volpe stamattina? :))


ID75699 - 07/04/2018 08:27:33 (delirio) DIFFERENZIARE..
Le bombe vanno nel sacchetto verde, quello delle cazzate


ID75700 - 07/04/2018 08:29:51 (ubaldo) delirio...
...ovviamente si scherza neee ;)


ID75705 - 07/04/2018 12:03:58 (Granma)
Si scherza, si scherza.


ID75706 - 07/04/2018 12:05:36 (Valsabbino) Lo dicevano...
Sempre continuando col senso ironico...Lo dicevano che col porta a porta ci saremmo ritrovati rifiuti ovunque! C'è chi getta sporco nella fonte e chi lascia bombe sotto al ponte ;) Chissà cosa troveremo in cima al monte!!!!


ID75712 - 07/04/2018 19:25:26 (Tc) ...
ormai se sbat via' de tot...ghe' mia pie speranse...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/04/2016 07:41:00
Procedure complesse «Certo che non si possono portare le bombe in casa: quando si trovano degli ordigni si devono chiamare le forze dell’ordine, poi interveniamo noi per metterli in sicurezza e distruggerli»

08/09/2011 07:00:00
Sottoservizi... esplosivi Ieri, un sopralluogo del Genio Guastatori di Cremona ha stabilito che le nove bombe da obice rinvenute a Idro sono del tipo più pericoloso.

30/04/2016 07:33:00
Ci vorranno settimane Gli artificieri del Genio Guastatori di Cremona dovranno lavorare quasi un mese per bonificare l'interrato di via Galilei. E con la consapevolezza arriva anche la paura dei vicini. Prognosi riservata e revoca degli arresti per Diego Manessi


26/08/2011 08:19:00
Brillano le Srcm Quattro bombe a mano sono state fatte brillare ieri a Roè Volciano dai militari del Genio Guastatori di Cremona.

10/07/2016 09:58:00
Armi e bombe, denunciato un anziano In casa sua a Voltino di Tremosine i carabinieri hanno trovato un fucile ad aria compressa non denunciato ed alcuni ordigni bellici ancora pericolosi




Altre da Sabbio Chiese
19/04/2018

Riapre la scuola di Sabbio

Ordinanza revocata e da questo venerdì mattina, dopo 4 giorni di stop, riprendono le lezioni alle Medie di Sabbio. Giusto in tempo per la programmata conferenza attesa per venerdì sera sul tema: «Gli altri siamo noi. Immaginari sullo straniero»

17/04/2018

Sconfitta all'ultimo

Sabato 14 aprile è andata in scena l'ennesima trasferta milanese dopo il 3 - 1 dell'andata per i valsabbini a sfavore di Lucernate Volley

17/04/2018

Preso a Sabbio «seminatore» di coca

L’hanno sorpreso i carabinieri di Idro con le mani sporche di terra. Aveva appena seppellito un ovetto con dentro dosi di coca per 10 grammi


17/04/2018

Scuola allagata, bimbi a casa per tre giorni

E' avvenuto a Sabbio Chiese. La causa il cedimento di un rubinetto. Nel fine settimana l'acqua ha avuto il tempo di inzuppare tutti gli impianti


16/04/2018

Franco Basaglia, lo psichiatra rivoluzionario

Molto partecipato e ricco di contenuti il secondo appuntamento della rassegna “Nuvole” che nella serata di ieri, 15 aprile, a Sabbio Chiese ha visto dialogare Alberta Basaglia e Massimo Cirri sull’importanza dell’introduzione della legge 180/1978 da parte del noto psichiatra



14/04/2018

Trota del lago d'Idro

Ancora un colpaccio quello di Matteo Amicabile, lungo in Chiese in quel di Lavenone

14/04/2018

Malore durante la pulizia in Rocca

Eliambulanza in azione a Sabbio Chiese per soccorrere un volontario 62enne che si è sentito male. Salvato grazie alla prontezza dei soccorsi

12/04/2018

Viaggio alla diga del Vajont

C’è tempo fino a lunedì prossimo, 16 aprile, per iscriversi alla gita organizzata per il 26 maggio dall’agenzia Travel SIA in collaborazione con i Comuni di Agnosine, Odolo e Sabbio Chiese

11/04/2018

«Matti da (s)legare»

Si terrà la prossima domenica, 15 aprile, il secondo appuntamento della rassegna “Nuvole”, che vedrà dialogare Alberta Basaglia e Massimo Cirri sull’importanza rivoluzionaria della riforma promossa dal celebre psichiatra Franco Basaglia

09/04/2018

Salvezza, ci siamo quasi!

Volley Sabbio affronta Volley Milano e si porta a casa una vittoria a punteggio pieno (3 – 0), riuscendo a voltare pagina dopo le ultime prestazioni poco convincenti

Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia