Skin ADV
Giovedì 25 Maggio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Breda di sera

Breda di sera

by Miriam





08 Maggio 2017, 16.24
Bione Odolo Treviso Bs Serle Paitone
Caccia

Beccacce che passione

di Ubaldo Vallini
La regina del bosco la chiamano. E' sua maestà la beccaccia, in onore della quale uomo e cane devono mettersi in simbiosi perfetta. Il Club della Beccaccia presieduto da Salvatore Veccia, ha organizzato quest'anno la dodicesima edizione di un trofeo

Si tratta del Trofeo Valli Bresciane, una manifestazione che consiste in prove cinofili primaverili per cani da ferma su beccacce, che si  sono svolte in due giornate: domenica 19 e domenica 26 marzo scorso, contemporaneamente.

Ovviamente, essendo chiuso il periodo di caccia, tutto si conclude senza sparare colpi di fucile, a riprova del fatto che si tratta di passione venatoria pura, non certo di attività predatoria: «Sparare? Nel periodo di caccia lo facciamo più che altro per dare soddisfazione al cane, che scova per noi la beccaccia e ce la segnala - ci confida uno dei cacciatori coinvolti -. E per la verità ci dispiace un po': le beccacce infatti non possono essere riprodotte in cattività e ogni volta che ne uccidiamo una ce n'è una di meno da cacciare». 

Le aree interessate alla gara sono state quelle di Bione, Odolo, Treviso Bresciano, Serle, Zone,  Paitone, Lumezzane, Capriolo e Cologne Monte Orfano.
In ogni località il Club ha insediato una segreteria per le iscrizioni, un giudice di gara ed 1 o 2 guide col compito di accompagnare giudice e concorrente nei boschi, ambiente naturale delle beccacce.  

Venticinque le Batterie in campo (vale a dire gruppi di concorrenti), mentre i cani iscritti a catalogo sono stati 265.
Fra questi il migliore è stato Radentis Gin (detto Gino), di proprietà del lumezzanese Attilio Marniga (detto Popi).
Si, perchè la maggior parte del merito viene riconoscuto al cane. In questo caso un setter inglese che ha fatto valere soprattutto la sua grande esperienza, la stessa che l'ha portato a vincere anche l'edizione del 2014 e a piazzarsi quinto lo scorso anno.

Una performance vincente, quella di Gino e Popi, che ha avuto luogo sulle montagne di Bione dove gli accompagnatori sono stati gli esperti Cristian e Oliviero.
Al lumezzanese, oltre al Trofeo consistente in un dipinto olio su tela della bravissima artista Giusy Rampini, è stato assegnato anche un viaggio premio di 5 giorni di caccia sull'isola di Bute, Scozia, una splendida pergamena finemente stilata dall'incisore della Beretta Armi Luca Casari ed un campano da caccia. 

Ricchi premi anche per gli altri cani che hanno raggiunto l'eccellenza: Bella di Valerio Milini sul secondo gradino del podio, Zara di Flavio Mani sulla piazza d'onore, Dik di Guido Tanfoglio al quarto posto.

Altri tre cani è statop assegnato l'attestato di "molto buono". Sono nell'ordine Blek di Donato Romele (5°), eva di Ruggero Tagliani ed Etò del sindaco di Anfo Umberto Bondoni. 

Altri ventisei cani sono stati premiati con una lusinghiera "Menzione", pergamene e gadget.

Le premiazioni si sono svolte sabato scorso al ristorante Aquila d'Oro di Ospitaletto, dove sono convenuti circa 150 tra ospiti, premiandi, familiari e simpatizzanti.
Presenti, oltre al presidente del sodalizio organizzatore Salvatore Veccia, il consigliere regionale Alessandro Sala e il presidente regionale dell'associazione ANUU Migratoristi Italiani Domenico Grandini.
C'erano anche i sindaci di Serle Paolo Bonvicini, di Paitone Luca Bertelli e di Cologne Carlo Chiari (più quello di Anfo, ma come partecipante).

Tra i premiati anche il decano dei Giudici di Gara, con i suoi 78 anni, l'odolese Giorgio Leali, peraltro anche bravissimo artista nelle  sculture in legno con soggetti di caccia (una delle quali è stata utilizzata come premio).
 
.in foto: le telecamere di "Caccia e Dintorni" in azione con le interviste; viene premiato il vincitore Attilio Popi Marniga; Popi intervistato; l'odolese Giorgio Leali.

 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/03/2011 10:00:00
Torna il trofeo “La Regina del Bosco” Si terranno anche a Teglie di Vobarno, Treviso Bresciano e a Serle le gare del trofeo provinciale per cani da ferma inglesi e continentali italiani ed esteri.

01/04/2007 00:00:00
A Dan la «Regina del Bosco» Si chiama «Dan» il setter irlandese di tre anni che si è aggiudicato, a chiusura di quattro intense giornate di prove a Serle, Lumezzane e Zone, la seconda edizione del Trofeo Provincia di Brescia «La Regina del Bosco».

19/01/2010 07:29:00
Capanni all'asta a Treviso Bresciano C'è tempo fino a mezzogiorno di giovedì per aggiudicarsi la proprietà di un capanno sul territorio di Treviso Bresciano. Due i lotti disponibili.

04/04/2014 10:15:00
Gli amici di caccia ricordano Cristiano Torna questo fine settimana a Treviso Bresciano il 7° Memorial Cristiano Pozzi, una gara di cacciatori con cani e lepri

31/03/2017 08:30:00
In memoria di Cristiano Edizione numero dieci per la manifestazione venatoria che a Treviso Bresciano impegnerà i cacciatori e i loco cani in un'articolata prova di lavoro su lepre




Altre da Bione
23/05/2017

Pergamena e medaglia per i 100 del Sandrèl

 Alessandro (Sandrèl) Cavagnini, penna nera bionese, reduce di sei anni di guerra, Russia compresa, sabato scorso ha festeggiato coi familiari e mezzo paese il raggiungimento dei cent’anni

19/05/2017

Bione a tutto trail

Un fine settimana dedicato alla corsa in montagna quello organizzato da Bione Trailers Team fra filmati e prove sul campo

16/05/2017

Il secolo di «Sandrèl»

Tanti auguri all'alpino Alessandro Cavagnini, di San Faustino di Bione, che proprio oggi, martedì 16 maggio, raggiunge la veneranda età di cento anni

 


15/05/2017

Il 5x1000 all'Avis, ecco come e perchè

Si avvicina il periodo delle dichiarazioni dei redditi, ricordiamo che si può fare molto per le associazioni AVIS. 

15/05/2017

Slider King

Usano il triciclo e si divertono come bambini, ma fanno maledettamente sul serio, picchiando nelle discese a velocità superiori ai 60 chilometri orari. Le prove a Bione, in attesa di una gara inserita nel Campionato Nazionale. VIDEO

13/05/2017

E sono sessanta!

Si sono ritrovati questo venerdì sera alla Campagnola di Binzago, in splendida forma, i coscritti del '57 di Agnosine e Bione

27/04/2017

Aperto per... Festa di Maggio

In concomitanza della Fiera di Gavardo e Vallesabbia e nell’arco del mese di maggio, i musei valsabbini proporranno delle aperture e degli eventi straordinari

26/04/2017

Sangue e plasma sicuro

Suona la campana dell'appello per i donatori Avis di Agnosine e Bione, chiamati a fare il loro periodico dovere domenica 30 aprile. Ne approfittiamo per pubblicare una lettera aperta degli avisini indirizzata al Misnistro Lorenzin

21/04/2017

Professoressa Valentina

Complimenti a Valentina Cavagnini, di Bione, che mercoledì 19 aprile si è laureata in Scienze dell'Educazione

20/04/2017

Sfoglia, mostra e risfoglia

Prima "sfogliate a rovescio" nel terreno, poi esposte in municipio e ora sfogliabili in un libro. Sono le vicissitudini archeologiche della Corna Nibbia di Bione. Questo venerdì in Santa Maria Assunta verrà presentato il catalogo 

Eventi

<<Maggio 2017>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia