Skin ADV
Venerdì 23 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






22.02.2018 Vallio Terme Val del Chiese

22.02.2018 Valsabbia Muscoline

21.02.2018 Idro Vobarno Sabbio Chiese Villanuova s/C Garda

21.02.2018 Val del Chiese

23.02.2018 Vallio Terme Garda

22.02.2018 Gavardo

21.02.2018 Vobarno Valsabbia

22.02.2018 Vestone

21.02.2018 Gavardo

23.02.2018 Idro Bagolino Anfo Lavenone Valsabbia






02 Ottobre 2017, 08.23
Bione
Ambiente

Salvate quella pozza

di val.
L’antincendio boschivo la considera come unica alternativa naturale ai laghi d’Idro e d’Iseo per le operazioni di spegnimento fiamme nell’area compresa fra la media Valle Sabbia e la Valgobbia, per altro spesso preda del fuoco. Però non se la passa proprio bene

Anche quando le piogge sono copiose, da qualche tempo ormai, in poche ore ridiventa un acquitrino.
Si tratta della “Pozza di No”, piccolo specchio d’acqua che si trova sui monti di Bione e per la precisione nel bel mezzo del Piano di Lo.

Utilizzato per l’alpeggio dei capi di bestiame fino a qualche decina di anni fa, oggi più che altro meta ambita nei fine settimana per numerose famiglie che arrivano da tutta la provincia, per gli scout d’estate e per i fungaioli in autunno, il piccolo altopiano ospita anche il rifugio/sede edificato dalle Penne nere bionesi.

Da sempre fondamentale per l’equilibrio ecologico dell’area, insieme ad altre sei o sette “pozze” che ormai non esistono più (l’ultima ad asciugarsi è stata quella per altro poco distante in località “Gluna”), la Pozza di No garantiva anche la sopravvivenza di rane e rospi, che ormai non ci sono quasi più.

Il suo declino, secondo gli esperti, è cominciato con la scomparsa delle mucche al pascolo:
i bovini, a decine, percorrevano le sponde del laghetto e conficcando gli zoccoli nel fango le rendevano impermeabili.

Un’accelerazione del degrado sarebbe però arrivata con la decisione, presa più di dieci anni fa, di ripulire quelle sponde con una ruspa.
Il livello del laghetto, che arrivava a misurare anche una manciata di metri, da allora non è più risalito se non per poche ore durante i temporali.
Tanto che oggi anche la “benna” appesa sotto all’elicottero antincendio rischia di non poter più caricare acqua.

Soluzioni?
Due a quanto pare, una anacronistica e l’altra piuttosto costosa: riportare le mucche al pascolo sul Piano di Lo (ma tante) e sperare che col tempo tutto torni al suo posto; rendere impermeabile il bacino con un grande telone sintetico.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID73684 - 02/10/2017 10:56:42 (BreBeMissile)
e cospargere il fondo/area con naturalissima argilla pare troppo facile/economico? :-(


ID73685 - 02/10/2017 20:40:55 (12)
Mucche


ID73686 - 02/10/2017 20:43:40 (12)
Le mucche tea l'altro terrebbero rosata la piana visto che negli ultimi hanno si è dovuti ricorrere ai tosaerba.... Unico neo le torte di campo!


ID73687 - 02/10/2017 21:39:37 (Tc) 12
Sappi che le torte o rose di campo,sono utilissime!Come concime e anche per tutti quegli essere viventi che nelle torte compiono la loro vita...gli Insetti per primi i cosi detti Stercorari...fonte di nutrimento anche di uccelli rane e rospi e cosi il ciclo biologico ha un capo e una coda...Ps:studio da anni questi Insetti e mi rattrista veder scomparire pure loro,per abbandono del territorio e dei pascoli...non sembra,ma c'e' un minimondo enorme in tutto questo solo che non viene mai preso in considerazione da nessuno,se non proprio dagli appassionati di settore,gli entomologi,come me ...;-)


ID73701 - 06/10/2017 17:20:17 (1977) Allevatori...
Magari qualche allevatore socio del Caseificio Valsabbino potrebbe essere interessato a portare al pascolo qualche animale senza esagerare e riempire di mucche ...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/06/2017 08:32:00
Nuovi volontari per l'antincendio Le squadre dei gruppi antincendio della Valle Sabbia si arricchiscono di 40 volontari che hanno seguito un corso promosso dalla Comunità montana


01/01/2016 09:19:00
Estinto anche il rogo di Bione Un veloce intervento mattutino da parte della squadra antincendio di Bione, coordinata da Marco Mozzi della Comunità montana di Valle Sabbia, ha avuto ragione anche dell'incendio che si è sviluppato giovedì sera a Bione


13/09/2016 06:28:00
Addetti alle Emergenze Antincendio Ultimi posti disponibili per la partecipazione al Corso di formazione per addetti alla gestione delle emergenze Antincendio per aziende a BASSO e MEDIO RISCHIO, obbligatorio ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e del D.M. 10/03/1998.
Una proposta di Ellegi Service

03/01/2016 09:27:00
Lettera aperta agli uomini dell'antincendio boschivo Caro Direttore, approfitto del tuo giornale on-line...

02/01/2017 10:28:00
Moschini secondo fra i giovani Ottimo risultato per lo sciatore azzurro villanovese che il 30 dicembre a Pozza di Fassa ha conquistato la medaglia d’argento agli assoluti d’Italia fra i giovani





Altre da Bione
20/02/2018

L'Età del Rame nel Basso Chiese

C’è anche un po’ di Valsabbia nella mostra che sarà inaugurata giovedì 22 febbraio a Calvisano, nella Bassa Bresciana

14/02/2018

In visita al Salone Internazionale del Libro

C’è tempo fino a venerdì 23 febbraio per iscriversi alla visita al Salone Internazionale del Libro di Torino organizzata dalla biblioteca di Agnosine in collaborazione con l’Associazione Amici dello Spiedo e le biblioteche di Bione, Odolo e Castel Mella

08/02/2018

Bione: la famiglia resta fuori casa

Non hanno potuto fare rientro a casa loro, al civico 42 di via Secondo Calzoni, a Bione, padre, madre e tre figli che nella tarda serata di martedì si sono ritrovati a dover scappare in fretta e furia dalle fiamme che hanno avvolto la loro casa


07/02/2018

Inferno in via Calzoni

Un violentissimo incendio ha devastato il piano terra di un’abitazione nel centro storico di Bione

29/01/2018

In viaggio con l'Avis

La sezione Agnosine – Bione propone per il prossimo aprile un viaggio di tre giorni alla scoperta di Monaco e dei Castelli della Baviera. C’è tempo fino al 4 marzo per prenotarsi

25/01/2018

Bus in corsa perde due studenti

E' andata bene che si sono fatti poco male, ma lo spavento è stato tanto quando la portiera posteriore del bus si è aperta e due ragazzi sono volati fuori. E' successo a Vobarno
(11)

23/01/2018

Pratiche online, nuovi servizi 24h

Per i comuni di Agnosine, Barghe, Bione, Preseglie, Serle e Treviso Bresciano è attiva la modulistica telematica dei procedimenti demografici (2)

23/01/2018

L'emergenza sangue continua: carenza a causa dell'influenza

L’Avis Agnosine Bione si prepara alla prima donazione collettiva del 2018, che si terrà sabato 27 gennaio presso l’UDR Sangue di Barghe, con un appello alla generosità dei donatori.

22/01/2018

A Sabbio, per 22 anni e mezzo

Dopo più di 22 anni, il luogotenente Massimo Rosina lascia il comando della stazione carabinieri di Sabbio Chiese. Ha chiesto ed ottenuto il trasferimento alla sede bresciana del Nucleo Carabinieri Banca d’Italia (5)

22/01/2018

Cifra tonda per Matteo

Tanti auguri a Matteo Pelizzari, di Bione, che proprio oggi, lunedì 22 gennaio, compie i suoi primi dieci anni


Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia