Skin ADV
Domenica 21 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.01.2018 Vobarno

20.01.2018 Garda

20.01.2018 Gavardo

19.01.2018 Odolo

19.01.2018 Salò Garda

19.01.2018 Vallio Terme Valsabbia Garda Provincia

20.01.2018 Vestone

20.01.2018 Anfo Giudicarie Storo

19.01.2018 Lavenone

19.01.2018 Bagolino Vallio Terme






29 Dicembre 2017, 09.37
Bione
Infortunio

Pippo e il femore del Tatì

di val.
Il padrone si rompe un femore, da solo al fienile, e lui corre in paese a chiamare aiuti. Così Soccorso alpino e volontari dell’ambulanza hanno potuto intervenire velocemente. E’ successo a Bione

Tutto è bene quel che finisce bene, anche se il Tatì ha sofferto le pene dell’inferno e ora si trova in ospedale con un femore rotto.
Diciamo piuttosto, allora, che tutto è bene quando poteva finire peggio.

Il Tatì, tutti a Bione lo conoscono con quel nome, possiede un fienile al “Vaur”, che si raggiunge abbandonando l’asfalto alla Maschérpa e scendendo per mezzo chilometro lungo un ripido sterrato.
La moglie che è sempre con lui, quando la luce del giorno è venuta meno, ha raggiunto la casa in paese, lui è rimasto per sistemare la legna sotto al porticato.

E lì è successo: un movimento brusco, la perdita di equilibrio e la caduta in malo modo, con le sue ossa delicate da 76enne che non hanno retto al colpo.
Ci ha provato, a raggiungere il telefonino parcheggiato poco lontano, ma senza esito: solo dolori lancinanti. 

Al fienile del Vaur, notte e giorno, il Tatì ci tiene anche due cani ed è stato il più intraprendente, di nome Pippo, ad avere l’idea: correre in paese ad avvisare qualcuno.
Un cane intelligente, a dispetto del pedigree variegato e forse proprio per quello, al quale manca solo la parola.

Appunto, la parola: come farsi capire?
Infatti, quando la Rosalia se l’è visto arrivare in casa tutto trafelato non capiva. E nemmeno perché, pur sollecitato a ritornare al fienile, quel cagnetto non volesse saperne.
E’ stata Cristina a prendersi la briga di riportarlo al Vaur e a scoprire cosa era successo al Tatì.

Il resto è cronaca: la chiamata al 118 e la sala operativa che ha allertato i volontari di Pronto Emergenza con l’ambulanza, che è arrivata fino alla Maschérpa, e quelli del Soccorso alpino della Valle Sabbia che col pick-up hanno raggiunto il fienile, barellato il ferito sulla “kong” e trasferito al mezzo di soccorso più idoneo per una corsa all’ospedale.

Insomma, se tutto è finito bene, o quasi, il merito è di Pippo.
Senza la sua corsa in paese a quattro zampe e la reticenza a tornare sui suoi passi, Rosalia avrebbe aspettato l’ora di cena, prima di preoccuparsi.

E forse al quel punto il Tatì non se la sarebbe cavata così a buon mercato.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74613 - 29/12/2017 11:08:37 (genpep)
Il miglior amico dell'uomo... Chi non ha un cane manco immagina quanto sia vera questa frase



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/10/2014 21:24:00
Soccorso Alpino in azione a Tignale Intervento in forra, questo sabato pomeriggio, per i tecnici della V Delegazione bresciana del Soccorso Alpino


18/04/2015 06:53:00
Esercitazione in forra  Prosegue il programma di esercitazioni organizzato dalla V Delegazione Bresciana del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) per i propri iscritti: ieri, venerdì 17 aprile

15/03/2015 08:17:00
Disostruttori al Büs del Lat E' in corso in queste ore in terrttorio di Paitone, un'esercitazione della IX Delegazione Speleologica Lombarda del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico)

02/03/2016 20:19:00
Recuperato sui monti di Vobarno Un endurista con la moto in panne si era perso nella Valle di Collio. Stava arrivando il buio quando sono stati allertati i soccorsi. E' stato raggiunto dal Soccorso Alpino della Valle Sabbia e riportato a valle, sta bene


06/06/2015 08:43:00
Dispersi al Gaver, ma solo per finta «Intervento simulato interforze di ricerca e soccorso persone disperse», questa domenica al Gaver.  E come sempre il Soccorso Alpino sarà in prima linea






Altre da Bione
05/01/2018

Bione, buona l'ultima

Si terrà sabato 6 gennaio, in occasione della solennità liturgica dell’Epifania, l’ultima rappresentazione del presepio vivente di Bione, allestito nella contrada di Morcherane

03/01/2018

Il gene non recessivo della solidarietà

Sono di Bione ben quattro delle Crocerossine attualmente attive in provincia di Brescia. Un dato statisticamente rilevante che si rifà ad una tradizione di solidarietà, che nel caso delle Crocerossine va avanti da 110 anni


26/12/2017

A fuoco il camino

Stava preparando le braci per lo spiedo natalizio e c’è mancato poco che gli andasse a fuoco la casa

23/12/2017

Fondi per nove progetti

La Fondazione della Comunità Bresciana ha reso noti i progetti selezionati per il 10° Bando 2017 Raccolta a patrimonio per la Valle Sabbia

02/12/2017

A Bione un primo assaggio dei mercatini natalizi

Questa domenica, dalle 9:30 alle 20 in Piazza Caduti, le bancarelle coi prodotti dell'artigianato locale franno da contorno ad una serie di iniziative. E il ricavato verrà devoluto in beneficenza


02/12/2017

Virgo Fidelis di media e alta Valsabbia

Grande partecipazione alla giornata commemorativa che l’Anc “Valsabbina in Preseglie” ha quest’anno organizzato in quel di Bione

01/12/2017

Cena di classe 1975

I coscritti del 1975 di Agnosine e Bione si sono riuniti per una cena di classe in allegria

29/11/2017

Premi e sostegno allo studio

Scadono questo giovedì 30 novembre i termini per presentare la domanda per gli assegni di studio promossi dall’Amministrazione comunale di Bione

22/11/2017

A Bione per la Virgo Fidelis

La sezione Valsabbina di Preseglie dell’Anc celebrerà domenica la ricorrenza della patrona dell’Arma dei Carabinieri e il ricordo dei caduti di Nassirya

22/11/2017

La Madonna della Febbre

Poco più di un mese è servito per fare tornare al suo antico splendore la santella votiva posta lungo la strada comunale che a Bione unisce la frazione Bersenico di Sopra alla località Salto, antica via di comunicazione che un tempo portava fino a Lumezzane (2)

Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia