Skin ADV
Martedì 25 Settembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Sulla via della seta

Sulla via della seta

by Maurizio



24.09.2018 Anfo

24.09.2018 Vobarno Roè Volciano

23.09.2018 Villanuova s/C

23.09.2018 Val del Chiese

23.09.2018 Gavardo

23.09.2018 Villanuova s/C

23.09.2018 Gavardo

24.09.2018 Barghe

23.09.2018 Salò Garda

24.09.2018 Storo






29 Dicembre 2017, 09.37
Bione
Infortunio

Pippo e il femore del Tatì

di val.
Il padrone si rompe un femore, da solo al fienile, e lui corre in paese a chiamare aiuti. Così Soccorso alpino e volontari dell’ambulanza hanno potuto intervenire velocemente. E’ successo a Bione

Tutto è bene quel che finisce bene, anche se il Tatì ha sofferto le pene dell’inferno e ora si trova in ospedale con un femore rotto.
Diciamo piuttosto, allora, che tutto è bene quando poteva finire peggio.

Il Tatì, tutti a Bione lo conoscono con quel nome, possiede un fienile al “Vaur”, che si raggiunge abbandonando l’asfalto alla Maschérpa e scendendo per mezzo chilometro lungo un ripido sterrato.
La moglie che è sempre con lui, quando la luce del giorno è venuta meno, ha raggiunto la casa in paese, lui è rimasto per sistemare la legna sotto al porticato.

E lì è successo: un movimento brusco, la perdita di equilibrio e la caduta in malo modo, con le sue ossa delicate da 76enne che non hanno retto al colpo.
Ci ha provato, a raggiungere il telefonino parcheggiato poco lontano, ma senza esito: solo dolori lancinanti. 

Al fienile del Vaur, notte e giorno, il Tatì ci tiene anche due cani ed è stato il più intraprendente, di nome Pippo, ad avere l’idea: correre in paese ad avvisare qualcuno.
Un cane intelligente, a dispetto del pedigree variegato e forse proprio per quello, al quale manca solo la parola.

Appunto, la parola: come farsi capire?
Infatti, quando la Rosalia se l’è visto arrivare in casa tutto trafelato non capiva. E nemmeno perché, pur sollecitato a ritornare al fienile, quel cagnetto non volesse saperne.
E’ stata Cristina a prendersi la briga di riportarlo al Vaur e a scoprire cosa era successo al Tatì.

Il resto è cronaca: la chiamata al 118 e la sala operativa che ha allertato i volontari di Pronto Emergenza con l’ambulanza, che è arrivata fino alla Maschérpa, e quelli del Soccorso alpino della Valle Sabbia che col pick-up hanno raggiunto il fienile, barellato il ferito sulla “kong” e trasferito al mezzo di soccorso più idoneo per una corsa all’ospedale.

Insomma, se tutto è finito bene, o quasi, il merito è di Pippo.
Senza la sua corsa in paese a quattro zampe e la reticenza a tornare sui suoi passi, Rosalia avrebbe aspettato l’ora di cena, prima di preoccuparsi.

E forse al quel punto il Tatì non se la sarebbe cavata così a buon mercato.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74613 - 29/12/2017 11:08:37 (genpep)
Il miglior amico dell'uomo... Chi non ha un cane manco immagina quanto sia vera questa frase



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/08/2018 09:30:00
L'altro Pippo Negli anni Novanta al solo pronunciar il nome Pippo, tutti pensavano ad Inzaghi. Caspita, chi non avrebbe pensato a Pippo Inzaghi, in arte Super Pippo! Di Pippo però, a differenza della mamma, non ce n'è uno solo...

19/08/2018 20:05:00
Dispersi sul Pizzocolo, riportati a casa dal Soccorso alpino L'allarme, che riguardava padre e figlia, è stato dato nel pomeriggio. In loro soccorso sono partiti i tecnici del Soccorso alpino della Valle Sabbia


21/01/2018 11:05:00
A scuola col Soccorso Alpino Andare in montagna con consapevolezza ed in sicurezza. Questo l'obiettivo dell'incontro fra i ragazzi del Perlasca di Idro e i tecnici del Soccorso Alpino


25/10/2014 21:24:00
Soccorso Alpino in azione a Tignale Intervento in forra, questo sabato pomeriggio, per i tecnici della V Delegazione bresciana del Soccorso Alpino


18/04/2015 06:53:00
Esercitazione in forra  Prosegue il programma di esercitazioni organizzato dalla V Delegazione Bresciana del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) per i propri iscritti: ieri, venerdì 17 aprile





Altre da Bione
25/09/2018

In cammino insieme

Ha avuto come meta Brescia quest’anno il consueto pellegrinaggio delle sette parrocchie dell’Unità pastorale della Conca d’Oro, svoltosi questa domenica

19/09/2018

Un catasto congruente con la «Carta Unica»

Bione è il decimo Comune valsabbino a dotarsi della “Carta Unica”, un sistema ideato da Secoval per rendere le mappe catastali congruenti con la situazione reale del territorio 

15/09/2018

Trofei Daniela Ghislanzoni e Andrea e Luisella Losa

I risultati della nona e ultima prova – organizzata dal Gruppo Escursionisti Foppenico di Calolziocorte - del Campionato regionale lombardo individuale, iniziato nel mese di marzo 

08/09/2018

«Chi ha paura delle riforme?»

C’è grande attesa a Bione ed in Tutta la Valle Sabbia, per l’incontro programmato a fine mese con l’ex ministro Elsa Fornero, nel salone delle scuole elementari
(1)

08/09/2018

Ilaria diventa maggiorenne

Tantissimi auguri a Ilaria di Bione che proprio oggi, sabato 8 settembre, compie 18 anni

05/09/2018

Un contributo ai giovani universitari

Gli studenti residenti a Bione e iscritti a corsi universitari nell’anno accademico 2017/2018 hanno tempo fino al prossimo 28 settembre per fare domanda di accesso ad un contributo economico a sostegno dei loro studi

05/09/2018

Secondo scudetto per il Gam Vallio Terme

A distanza di quattro anni, il sodalizio degli agonisti della regolarità in montagna di Vallio Terme si aggiudicano nuovamente il Campionato italiano per associazioni. Terzo posto per il Gam Ana Bione

05/09/2018

Auguri doppi in famiglia

Doppi auguri di buon compleanno in famiglia, sull'asse Mura-Bione, questo 5 settembre a Simone per i suoi magici 16 anni e a Enrico che raggiunge i 40!


02/09/2018

Buon compleanno Erica

Tanti auguri a Erica, di Bione, che oggi, 2 settembre, compie gli anni
(1)

30/08/2018

Una passeggiata per la salute del cuore

La salute cardiovascolare e la sensibilizzazione a uno stile di vita corretto saranno al centro dell’iniziativa organizzata dall’Avis Agnosine Bione per questa domenica, 2 settembre



Eventi

<<Settembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia