Skin ADV
Venerdì 20 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





29 Aprile 2014, 07.00
Bione
Costume

L'oratorio delle Miss, purchè cittadine italiane

di Ubaldo Vallini
E' opportuno per un oratorio organizzare un concorso per Miss? Già qui qualcuno potrebbe storcere il naso. Non basta poi che siano residenti, recita il regolamento, devono essere anche di cittadinanza italiana

Belle ovviamente, fra i 16 e 45 anni, residenti in uno dei paesi della Conca d’Oro che sono Agnosine, Bione, Odolo e Preseglie.
In oratorio a Bione le Miss le vogliono così, ma non basta: a parte l’opportunità o meno che siano degli oratori ad organizzare il un concorso di bellezza, per poter partecipare a Miss Conca d’Oro 2014, le candidate dovranno anche essere in possesso della cittadinanza italiana.

Escluse dunque per regolamento
le bellezze di origine straniera, se sono solo residenti.
Pure quelle nate e cresciute nell’impluvio della Vrenda, del Bondaglio o del Turöl, condizione nella quale si ritrovano senza alternativa tutte le figlie degli immigrati, almeno fino alla maggior età.

Lo prevede il regolamento del concorso che viene organizzato dai due oratori bionesi della Pieve e di San Faustino, col patrocinio dell’amministrazione comunale e della Comunità montana di Valle Sabbia.

Le iscrizioni sono già aperte e chiuderanno l’8 giugno, il regolamento e la relativa scheda di iscrizione sono scaricabili sul sito ufficiale del Comune e reperibili presso gli oratori.
I titoli in palio sono quello di “Miss Conca d’Oro”, dedicato alle bellezze fino ai 30 anni, “Miss Over 30” per quelle più mature e “Miss Sorriso”.

Alle candidate verrà chiesto di sfilare in abito da giorno, da sera ed in costume da bagno e lo faranno in una tensostruttura che verrà allestita nel Centro sportivo del paese.

Deve proprio essere necessaria la cittadinanza italiana?

«Sul punto abbiamo adottato quanto previsto anche per partecipare a Miss Italia – fanno sapere gli organizzatori, che ammettono di non aver analizzato a fondo la questione -. Ad ogni modo il regolamento può essere cambiato e se una ragazza non italiana dovesse chiedere di partecipare, certo non le diremo di no».

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID44216 - 29/04/2014 08:35:41 (sonia.c) non hanno analizzato a fondo la questione?
magari ,tipo..che cacchio ci azzecca un concorso di bellezza con un oratorio? pure in costume da bagno hèèè sono evoluti loro! sono i sinistri che sno diventati bacchettoni..vuoi vedere che .ma dai! adesso tocca ai sinistri comportarsi secondo le norme del vangelo:aiutare gli ultimi,non discriminare...mentre voi che seguite? ilvangelo secondo berlu? andate e allevate..minetti..amen. i


ID44218 - 29/04/2014 08:58:04 (alil) mah Sonia,
anche qui butti il commento sulla politica italiana? con tutti i pro e i contro dell'evento, ma sinistra, destra, Berlusconi e Minetti non c'entrano proprio nulla secondo me... ciao


ID44219 - 29/04/2014 09:05:10 (Ernesto)
ecco un altro lampante esempio della comunita montana!!!!!eliminiamlaaaaaa ente inutile se non per creare danni e casini.......hai ragione sonia....siamo in campagna elettoraleee


ID44220 - 29/04/2014 10:56:33 (sonia.c) la chiesa (come itituzione) è,un partito politico.
ma mi spiegherò meglio. trovo queste manifestazioni ,anche a livello nazionale,assurde e discriminatorie "a prescindere"..la bellezza è un fatto soggettivo.a essere sinceri,l'unica cosa coerente,è aver lasciato fuori una "razza"! se premi il gatto più bello..non premi il canarino più bello!il mio pensiero è questo:il prete ha perso un'occasione! l'occasione di fare vera educazione,trasformando uno spettacolo stupido come un elezione di miss,in qualcosa di meglio.ad esempio,qualcosa che include le diversità e insegna la vera bellezza nascosta in ognuno di noi. qualcosa che sia più "inerente" ai valori cristiani professati,appunto,dalla chiesa.invece di cercare di "attirare" gente come al mercato a a scapito della coerenza educativa.una coerenza che manca,in maniera impressionante,in una certa formazione politica.


ID44221 - 29/04/2014 11:02:44 (sonia.c) e mi caschino le dita..
se risponderò di nuovo. mi aspetto e spero vivamente che commentiate molto voi.in qualunque maniera(hem sempre con il limite delle offese..)forza!


ID44222 - 29/04/2014 11:24:53 (Denis66) ,,,,,,,,,,
Bellooooooooo...e complimenti...peccato non possa partecipare pero' un requisito c'è l'ho................


ID44223 - 29/04/2014 13:24:38 (mago) aldo
sempre sta sonia che intasa i commenti,,,,,mah


ID44224 - 29/04/2014 13:53:59 (sonia.c) ho deto che non ne farò altri..
è questo il tuo?non è un commento. mi piacerebbe sinceramente leggere il tuo pensiero sulla faccenda, non su di mè. non sono io l'argomento dell'articolo...aspetto..


ID44225 - 29/04/2014 13:57:52 (Giacomino) Che siano gli oratori
ad organizzare la manifestazione in descrizione mi lascia un tantino perplesso, magari con il reverendo curato che fa parte della giuria. Anche i comuni e la stessa comunità montana avrebbero altro da fare, questo premesso, non avrei lasciato fuori dal concorso le bellezze di provenienza e sfumature di colore diverse se residenti, o le avvenenti valsabbine temevano la concorrenza?. Per il resto, una sfilata di cosce di velluto ai maschi non può che fare piacere.


ID44226 - 29/04/2014 14:16:20 (Gio73) Organizzazione
Innanzitutto penso che chi organizza un'evento possa regolarlo a piacimento visto che è un'idea propria. Chi legge il regolamento può solo decidere se parteciparvi o meno se ne ha i requisiti, perciò non vedo il motivo di polemizzare sempre e comunque le iniziative che così facendo saranno sempre meno stimolate! Concordo che magari si sarebbe potuto fare una classifica di sfida in base alle nazionalità iscritte ma allora avrebbe rischiato di essere fuori portata per un'oratorio e poi che senso avrebbe avuto se molti di altre nazionalità per motivi religiosi non mettono piede in oratorio? Lasciamo un pò che facciano come meglio credono gli organizzatori che forse con delle iniziative nuove e curiose invogliano qualche giovane in più a frequentarlo anzichè essere allo sbando come molti adolescenti dei giorni nostri...o nò!?!?!?


ID44228 - 29/04/2014 16:35:39 (RimangoPerplesso) Cara Sonia
come dare torto a mago? Riempi gli articoli con commenti che spesso sforano dall'argomento, esprimendoti in maniera schizofrenica e per di più con un'ortografia spicciola... Se poi c'è di mezzo un prete o qualche istituzione religiosa parti a razzo...Detto questo, far sfilare delle bellezze in costume pare anche a me poco consono all'ambiente, ma dopotutto qual è il reato?Se il progetto porta le vincitrici ad approdare a Miss Italia penso sia il minimo che i requisiti di tale concorso siano condivisi con l'evento programmato a Bione.


ID44231 - 29/04/2014 18:23:20 (armandoilias) a livello nazionale
http://www.lastampa.it/2014/04/28/societa/miss-italia-apre-alle-nuove-italiane-Fnrcv4RWYPJXrXYCuq17jL/pagina.html


ID44232 - 29/04/2014 19:18:25 (ZEFIRINO)
In Vallesabbia,esattamente a Idro il primo maggio viene organizzata dalle parrocchie la festa diocesana della famiglie...è una esperienza molto bella da promuovere e valorizzare...non preoccupatevi che la formazione non manca nemmeno l' attenzione a temi importanti!


ID44233 - 29/04/2014 20:40:39 (sonia.c) diventare folli..
è una reazione in un certo senso "sana" di fronte a situazioni fortemente destabilizzanti..insomma ..folli.. wikipedya alla voce:follia:


ID44234 - 29/04/2014 20:42:48 (sonia.c) beninteso..
ha fatto bene a dirlo. non mi offendo mai. figurarsi..è la verità..chi è sano in questo folle mondo?


ID44235 - 29/04/2014 20:55:50 (delirio) guardare altrove
Guardiamo tutti altrove, invece dell'acqua benedettaquesti vendono gassosa!!!Una catechesi seria attorno al vangelo non un mercato.Il vangelo può essere scomodo ma no è mai obbligatorio!!


ID44241 - 29/04/2014 23:14:43 (Denis66) ,,,,,,,,,,
Ma andiamo oltre...........


ID44242 - 30/04/2014 00:19:45 (ric)
Sempre da recriminare.....Se non organizzano perchè non organizzano, se lo fanno per come fanno il regolamento....che palle gente!!!! IO CREDO CHE OGNUNO SIA LIBERO DI GESTIRSI UN CONCORSO COME MEGLIO CREDE.....certo che poi arriva la Sonia di turno che ti da del razzista perchè non accetti chi non ha la cittadinanza.....Che palle!!!Sarebbe bello vedere tante musulmane sfilare in burqa....certo non scandalizzerebbero nessuno!!!!Ah, come giurato CHECCO ZALONE!!! AH AH AH che cagade....


ID44244 - 30/04/2014 06:01:52 (armandoilias)
O vede qualche suora con il bel vestito ( il velo ) da chiesa. Che bello


ID44248 - 30/04/2014 11:35:24 (sonia.c) appunto signor zeferino. ci mancherebbe che insiem alle prediche non ci fosse il divertimento..
quale divertimento?è la profonda mancanza di logica che contesto.non il divertirsi tut-court. ma non mi stupisce che lei non la veda. dove era, mentre qui veniva insultato e disprezzato un essere umano a nome Armando? a medjugorie? le posso ricordare un passaggio della messa? ho peccato! in parole,opere e omissioni..sono queste ultime a fare più danno. anche luter king dato che ci sono:il silenzio dei giusti.ma forse,nel suo caso,lei non stà dala parte dei giusti. siete voi che avete affondato la chiesa. siete il risultato di un certo tipo di chiesa.quella che aborro.


ID44255 - 30/04/2014 13:37:12 (RimangoPerplesso) Ricetta del minestrone?
Saranno i miei preconcetti (basati sulla lettura di molti suoi commenti) che limitano la mia capacità cognitiva, ma sta di fatto che anche questa volta del commento di sonia.c non ho capito nulla, tranne il solito osteggiare tout court il mondo ecclesiale, dal "simpatizzante" al papa. Ma tornando all'articolo, perché alcuni bionesi, non proprio vicini all'ambiente oratorio, mi dicono che la manifestazione si terrà nel palatenda e non nell'oratorio? Forse sono fonti poco informate? E se anche fossero rivisti i requisiti seguendo l'articolo postato da armandoilias, quante ragazze non cittadine italiane potrebbero parteciparvi?


ID44256 - 30/04/2014 14:02:47 (ubaldo) x RimangoPerplesso
Nel caso dei commenti di Sonia non so quali siano i preconcetti a limitare la sua capacità cognitiva. ...ma tornando all'articolo, certo lei dovrebbe leggerlo meglio: che la manifestazione si terrà nel palatenda e non all'oratorio, infatti, sta scritto proprio lì. Non serve andare a cercare dai bionesi "non proprio vicini all'oratorio" e chiedersi se siano più o meno ben informati. Altrimenti il minestrone diventa insipido.


ID44258 - 30/04/2014 15:36:37 (RimangoPerplesso) Mi scuso
per la sbadataggine e i preconcetti, quest'ultimi difficilmente aiutano, ma le assicuro che son ben diffusi tra i lettori della sua testata e mi riferisco proprio nei confronti di sonia.c. Ho preso un abbaglio è vero, ma la mia minestrina non ha bisogno di tanti ingredienti buttati a caso (logica, insulti e disprezzo, Međugorje, Martin Luther King e dulcis in fondo la chiesa). Poi certo, una mangiata come sappiamo farla noi valsabbini è tutt'altra cosa.


ID44261 - 30/04/2014 17:10:54 (sonia.c) mi scuso io con perpleso per il fatto che mi è difficile scrivere..
sono costretta alle volte a prenderla "larga" per non offendere ma,vedo,che ci riesco lo stesso. peccato. quali sarebbero i pregiudizi scusi? le cose sono li da vedere. abiamo due tipi di cristianesimo. uno segiue il vangelo di cristo.crede nell'amore ,nella giustizia,nella carità,nell'uguaglianza.l'altro,segue un mondo "conservatore" particolarmenet illogico:quello con il fucile in mano e il libro nell'altro. quello che preferisce mammnona. stò parlando in generale ovviamente ma,è in certi particolari che si nasconde. specialmente agli ochi di chi non vuol vedere. mi dica,dov'è il pregiudizio? poi ci sono le sette. e perchè non dovrei sparare a zero verso chi fa del male alla gente? verso chi ha distrutto famiglie ,persone nell'intimo e le ha costrette a sofferenze inimmaginabili per anni e anni? signor perpelsso..anche io lo sono.ma più che altro,sono indignata.


ID44263 - 30/04/2014 17:19:25 (sonia.c) buon ascolto
www.youtube.com/watch?v=Qma_bvIt6EM


ID44269 - 30/04/2014 23:57:15 (Denis66) ,,,,,,,,,,,,
OOOOOOOOOOOOOO.....la ora capisco!!!!!!!!!!!!!!!


ID44278 - 01/05/2014 14:39:00 (sonia.c) cosa capisci denis?
hai ascoltato attentamente? quello ,più che prete,era una gran persona..guarda che la contrapposizione dstra-sinistra è logica e naturale.rappresentano tute e due la natura umana più profonda. intesa sotto questa equazione:destra ,paura della libertà.sinistra:mancanza di paura. il destro è un conservatore ,denis.e per fare questo,vuole ridurre o incarcerare il mondo "incontrollabile 2con i suoi cambiamenti. il cristianesimo vero,invece,insegna a liberarsi dalla paura.non siamo noi a doverci incatenare.siete voi che dovete liberarvi.e non c'entra NIENTE con il komunismo.cumpri?


ID44456 - 06/05/2014 19:19:51 (valista) val
Si hanno ragione,oratorio =cristiano=italiano.


ID44494 - 07/05/2014 15:02:10 (sonia.c) perchè?
una ragazza di colore non può essere cristiana? non ho capito..


ID44507 - 08/05/2014 01:09:26 (Tc) Mha...
Bho...io quando vedo che una e' bella,l'ultima cosa che penso e' se e' se locale o no...se e' bella ,e' bella e da dove viene mi interessa poco...l'importanrte sia bella, che e' la dote principale per vincere appunto un concorso di bellezza...non capisco tutto questo 'ostruzionismo' sulla provenienza o sulla residenza...possibile che siamo cosi chiusi??!! Eh che caz...quando si vede un bel culo ci si gira tutti a guardarlo pero' ehh??...E alura quate menade sa fom per nient...poera italia...


ID44565 - 12/05/2014 16:42:34 (valista) val
Certo Sonia che può essere cristiana,ne conosco alcune e sono brave ragazzine,ma intendevo a/per chi come al solito comincia a "rasega" sugli oratori (e chi lo fa in genere non è cristiano)secondo perché rompere anche su una proposta così, se io voglio fare un concorso ma con ragazze italiane perché ci deve essere polemica? Possono benissimo organizzare concorsi di miss velo,mica mi scandalizzo..io..Tc mica a tutte le straniere vedi il didietro,anche se molte sono meglio delle italiane.


ID44579 - 12/05/2014 22:02:04 (sonia.c) su chi sia veramente cristiano..
e non solo si professi tale,ci sarebbe molto da dire..infatti,è questo che ho voluto provocare-mostrare nel mio primo post. parafrasando forrest gump:cristiano è,chi il cristiano fà..ihih


ID44600 - 13/05/2014 10:46:50 (sonia.c) chi critica gli oratori o i preti non è cristiano?no.
è solo più difficile ,per chi stà "dentro", avere una visione "distaccata" .(vale per tutti e per tutto)purtroppo,la mancanza di critica è un pilastro della fede! non ripetono:credere senza vedere? questo mi stà bene ,se parliamo della spiritualità(chi può affermare con assoluta certezza cosa ci sia o cosa non ci sia? )ma quando la mancanza di critica è solo un castello di carte a protezione e barriera di dubbi sacrosanti..và persino contro le regole evangeliche.non abbiate paura della verità ,ha detto qualcuno,vi renderà liberi.non vi libererà dalla fede ma,ve ne darà una vera e "sana". come facciamo a riconoscerla da quella "insana"?? ma dai frutti! (dove l'ho già sentita?)


ID44777 - 21/05/2014 18:10:07 (Tc) Valista...
Si vero,ma quando ci si gira a guardare un bel fondoschiena,mica gli si chiede la carta di identit...se e'un bel culo resta un bel culo eh!...:-D



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/08/2014 07:46:00
Alessia Pasetti è miss Vallesabbianews E’ stato un partecipatissimo concorso di bellezza, quello per la selezione di Miss del Garda 2014, andato in scena al Galaello lo scorso fine settimana. Fra le bellezze in passerella anche miss Vallesabbianews

16/07/2018 15:41:00
A Storo le selezioni di Miss Italia Sarà la Miss Italia in carica, la trentina Alice Rachele Arlanch, l’ospite speciale della serata di mercoledì in piazza Europa per le selezioni del concorso di bellezza 2018

16/06/2007 00:00:00
Ecco «Notti da miss», concorso valsabbino Saranno la Valsabbia e il Garda bresciano a ospitare, nelle prossime ore, la prima edizione del concorso di bellezza «Notti da miss».

21/03/2017 17:37:00
Ambulanza... di classe Gentile Direttore, gradiremmo avere un piccolo spazio sul Suo giornale online "Vallesabbianews" per poter ringraziare pubblicamente i nati nel 1976 di Agnosine, Bione, Odolo e Preseglie

26/04/2018 07:14:00
Conca d'Oro Bike, edizione numero venti La classicissima fra e granfondo nostrane dedicate alle ruote grasse, il prossimo 6 di maggio invaderà i sentieri della Conca d'Oro. Folgorato dall'evento che passa accanto a casa sua, Angelo Lossi, ci manda le sue impressioni, Le pubblichiamo volentieri






Altre da Bione
15/07/2018

7° Memorial dei Soci Fondatori

L’ultima gara ufficiale prima della pausa estiva valeva come quarta e determinante prova del Campionato italiano individuale
 

08/07/2018

Bione summer school

Promossa dall’associazione culturale Biùcultura, patrocinata dall’Amministrazione comunale, ecco che a Bione sta avendo luogo una “Summer School” di archeologia partecipata (1)

07/07/2018

Nicolò diventa maggiorenne

Tanti auguri a Nicolò Bonetti, di Bione, che proprio oggi, 7 luglio, compie il suo diciottesimo anno d'età


06/07/2018

In chiesa a rubar spiccioli

Miravano a riempirsi le tasche con facilità i ladruncoli che nella notte si sono introdotti in chiesa e in oratorio ad Agnosine e a Bione

04/07/2018

Trofeo «Chiesetta degli Alpini»

Tredici i chilometri del percorso ideato dal Gsa Rezzato per la disputa del 35° Trofeo, cui hanno partecipato circa 50 coppie di agonisti 

23/06/2018

10° Trofeo Pierino Gabrieli

Terza prova del campionato italiano individuale quella disputata a Marcheno dagli agonisti della regolarità. La quarta e decisiva prova è in programma per l’8 luglio a Odolo 

16/06/2018

Mezzo secolo per don Aurelio

Tanti auguri a don Aurelio Cirelli, parroco di Bione, che proprio oggi, sabato 16 giugno, compie 50 anni


14/06/2018

Mezzo secolo per Isi

Tantissimi auguri ad Isi, originario di Casto e residente a Bione, che proprio oggi, giovedì 14 giugno, spegne 50 candeline (2)



04/06/2018

Zanoni fa sua la Vai Canyon Race

Il runner di Bione si aggiudica anche il titolo regionale di corsa in montagna. Stefania Cotti Cottini prima fra le donne
• VIDEO


03/06/2018

10° Trofeo Bar Silvio

La scorsa domenica a Novaretto di Caprie gli agonisti della regolarità hanno gareggiato nella prova unica del Campionato italiano a pattuglie, la specialità regina della disciplina 

Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia