Skin ADV
Giovedì 19 Ottobre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 





18.10.2017 Odolo

18.10.2017 Roè Volciano

18.10.2017 Vestone Vobarno Valsabbia

18.10.2017 Provincia

17.10.2017 Valtenesi

18.10.2017 Vobarno Gavardo Vallio Terme Serle

17.10.2017 Sabbio Chiese

18.10.2017 Vobarno Valsabbia Giudicarie Garda Valtenesi

18.10.2017 Valtenesi

17.10.2017 Barghe






02 Agosto 2017, 08.48
Bione
Incontri

Dopo 50 anni incontra il fratello ritrovato

di Ubaldo Vallini
«Tengo hermano en Italia? No puedo creer». Ed è stato così, grazie a Facebook, che fratello e sorella con lo stesso cognome, perché figli dello stesso padre, hanno potuto incontrarsi per la prima volta, dopo più di 50 anni. È successo a Bione

Ma andiamo con ordine. Era il 1949 quando Pietro Luigi Vallini, “Pieroto” in famiglia e in paese, figlio di Baldassare che contro Cecco Beppe aveva perso una gamba, prese la difficile decisione di cercar fortuna in Argentina.
Alla sua Clara, sposata da poco e con un figlio in grembo, promise che alla prima occasione si sarebbero riuniti. Non si videro mai più.

Quando trovò il modo di richiamare a sé la moglie, infatti, Clara si rifiutò: c’erano il bimbo piccolo, la mamma anziana fece pesare il fatto che c’era lei da accudire... Trovò un lavoro a Como al servizio di una facoltosa famiglia, più tardi un nuovo matrimonio in Svizzera.
Finì che il suo figliolo venne cresciuto dalla nonna materna.

Pietro Luigi se ne fece una ragione e mise su famiglia in Argentina.
Continuò a mantenere rapporti epistolari con l’Italia e non mancò di contribuire al mantenimento del figlio Guerrino (che tutti però a Bione chiamano Augusto).
Quando dalla nuova unione nacque la prima figlia, le diede il nome di Lucrezia, come sua madre. Lucrezia aveva nove anni quando il padre morì d’infarto all’età di 47 e sapeva ben poco di ciò che aveva lasciato in Italia.

Ne ritrovò le tracce solo dopo la scomparsa di sua madre, alla fine di gennaio di quest’anno, nelle lettere e nelle fotografie che lei aveva comunque conservato. Così, a 54 anni suonati, Lucrezia si ritrovò a cercare convintamente le sue origini.

Di grande aiuto è stato Facebook, unito al fiuto innato per le rarità, di qualunque tipo ed ovunque esse si trovino, proprio di Silvio Vallini, anche lui nipote della primigenia Lucrezia quindi cugino diretto di quella “nuova”.
Silvio e Lucrezia si conoscono sul web, si scambiano fotografie e documenti, completano l’albero genealogico comprensivo del ramo argentino ed è lì che arriva la sorpresa: «Ma davvero non sapevi di avere un fratello in Italia?».

Come ogni favola che si rispetti il finale è dedicato alla ricomposizione dell’originaria frattura, che inizia con Lucrezia che vola a Bione, in casa di Silvio. La “parente dell’Argentina” è qui da tre settimane e ancora non ha terminato il giro dei “suoi”.
A cominciare da Augusto li vuol conoscere tutti, uno ad uno, annotando differenze e somiglianze.

Sono loro, tutti insieme, a ricomporre quella che temeva fosse la sua perduta identità.
Mentre lei, per Augusto, è ciò che resta di quel padre che non ha mai conosciuto.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID73108 - 02/08/2017 09:20:33 (Iva) BELLA FAVOLA
E' COME UNA FAVOLA DEI NOSTRI TEMPI. CARINA



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/08/2017 09:30:00
La signora Clara precisa Felice che il figlio Augusto abbia riabbracciato la sorella Lucrezia dopo oltre 50 anni, la mamma di Vittorio, Clara Ronchini, di Bione, precisa alcuni dettagli della storia


30/01/2013 07:51:00
L'Oli fa i cinquantasette Con la Ferrari nel cuore, ma fra le mani solo i motori degli altri, compie oggi 57 anni Oliviero Vallini, titolare della Vallinimotor di Bione

08/12/2012 08:40:00
Maura e Renato dicono «si» Tanti auguri a Maura Margianina e Renato Mic che oggi, giorno dell'Immacolata, convolano a nozze in quel di Bione

16/05/2016 09:42:00
Collaborazione, conoscenza, condivisione Lo sport come veicolo per promuovere l’educazione e la crescita personale dei ragazzi che lo praticano nel primo incontro di “Fratelli x sport”

03/02/2016 15:15:00
I 75 di nonna Sabina Un mondo di auguri a nonna Sabina Vallini, di Bione, che il 30 gennaio scorso ha festeggiato con la sua famiglia il traguardo dei 75 anni




Altre da Bione
13/10/2017

Bione torna a «Borghi d'Italia»

Questo sabato 14 ottobre, alle 14:30, il piccolo centro valsabbino che domina la Conca d'Oro torna ad essere protagonista nella popolare trasmissione di TV2000


08/10/2017

Nuove divise per i volontari dell'ambulanza

Si tratta della ventina di volontari del gruppo Agnosine-Bione, che da qualche giorno hanno rinnovato il Consiglio direttivo e si sono modernizzati nel vestiario. Per loro scrive Angelo Lossi, da poco divenuto volontario in seno all'associazione


07/10/2017

Fuori dalle regole, denunciati dalle guardie

Quattro, tutti lumezzanesi, i cacciatori multati in questi giorni sulle montagne di Bione e di Agnosine dai carabinieri forestali della stazione di Vobarno (1)

03/10/2017

Un fungaiolo da 110 e lode

Congratulazioni a Daniele Bonetti, di Bione, che ieri, lunedì 2 ottobre, ha conseguito la laurea magistrale in architettura, meritando un bel 110 e lode al politecnico di Milano

02/10/2017

Presi con le mani nel sacco

Il proprietario sente i rumori e chiama i carabinieri, quelli intervengono e sorprendono i ladri mentre ancora sono al lavoro. E' successo a Bione
(2)

02/10/2017

Salvate quella pozza

L’antincendio boschivo la considera come unica alternativa naturale ai laghi d’Idro e d’Iseo per le operazioni di spegnimento fiamme nell’area compresa fra la media Valle Sabbia e la Valgobbia, per altro spesso preda del fuoco. Però non se la passa proprio bene (5)

30/09/2017

Primo Trofeo «Valle di Lozio»

È andata in scena in Valle Camonica l’ultima gara della stagione agonistica della marcia di regolarità in montagna che ha assegnato i titoli individuali regionali, con tanti valsabbini ai primi posti

26/09/2017

Il '37 al Passatempo

Eccoli, i giovanotti ottuagenari di Bione. Si sono ritrovati al Passatempo... per passare un po' di tempo insieme, consapevoli del fatto che "a quell'età costano più le candeline che la torta"


25/09/2017

Pellegrini dalla Conca d'Oro a San Felice

Ha avuto come meta il santuario della Madonna del Carmine a San Felice del Benaco il pellegrinaggio a piedi delle sette parrocchie dell’erigenda Unità pastorale della Conca d’Oro

17/09/2017

A Bione il terremoto fa meno paura

Il piccolo Pietro ha afferrato le forbici e “zac”, con l’aiuto del sindaco Franco Zanotti, ha tagliato il nastro tricolore


 

Eventi

<<Ottobre 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia