Skin ADV
Giovedì 24 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Neve a Lorica, Cosenza

Neve a Lorica, Cosenza

di Gianfranco Fenoli



23.01.2019 Bagolino

23.01.2019 Bione

22.01.2019 Barghe

23.01.2019 Val del Chiese

22.01.2019 Storo

23.01.2019 Valsabbia Valtenesi

23.01.2019 Garda Valtenesi

23.01.2019 Bagolino

23.01.2019

23.01.2019 Barghe






12 Marzo 2018, 07.29
Barghe Valsabbia
Ecologia

Una strada giusta per i rospi

di Ubaldo Vallini
Dopo Idro anche Barghe è entrato in azione per salvaguardare la migrazione dei rospi. Presto toccherà al laghetto di Bongi. Un progetto al quale hanno partecipato amministratori e volontari

Opera necessaria, la sistemazione della 237 del Caffaro in località “Due Stradoni”, fra Ponte Re di Barghe e Nozza, dove con troppa frequenza avvenivano incidenti stradali.

E in quell’occasione, oltre all’allargamento della sede stradale e alla posa di nuove protezioni, aderendo alle sollecitazioni di gruppi di ambientalisti capitanati dal “papà dei rospi” Paolo Baldi, Provincia e Comunità montana avevano fatto realizzare anche due tunnel sotto l’arteria stradale.

Obiettivo: porre fine allo stillicidio di una folta comunità di anfibi che in vista della primavera sono soliti migrare verso il Chiese, finendo con l’essere decimati dalle auto in transito.

Va da sé che per “convincere” i rospi ad infilarsi nelle apposite griglie e poi nei tunnel, si rendeva necessaria la posa di una barriera provvisoria col compito di incanalarne il flusso migratorio.

Operazione che è stata effettuata sabato, coinvolgendo gli alpini e la Protezione civile di Barghe, sindaco Guerra in testa, ma anche le Guardie ecologiche volontarie della Comunità montana e gli ambientalisti di Lipu e dell’Enpa, della Lac e della Guardia nazionale ambientale, che hanno messo a disposizione picchetti e teli per sistemare uno sbarramento lungo mezzo chilometro.

Tutti uniti per salvare il Bufo Bufo, che al pari di molti altri anfibi rischia l’estinzione, con grave danno ambientale.
Sul posto anche il consigliere provinciale delegato alla Viabilità Antonio Bazzani ed il presidente comunitario Giovanmaria Flocchini.

L’operazione “Rospi” di Barghe arriva dopo quella che coinvolgendo anche le scuole da diversi anni viene attuata fra Idro e Vesta.
Nei prossimi giorni i volontari saranno impegnati anche nella salvaguardia degli anfibi desiderosi di tuffarsi per prolificare nelle acque del laghetto artificiale di Bongi, fra Mura Savallo e la Pertica Alta, portando a tre gli interventi valsabbini, in quest’ultimo caso col sostegno di Enel Green Power, che cura la gestione a fini idroelettrici del bacino.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75516 - 12/03/2018 12:22:16 (GGA) unico neo...
non potevano trovare un materiale piu idoneo invece della plastica?passando sembra una enorme discarica


ID75518 - 12/03/2018 17:44:45 (Tc) GGA
vero,ma puo' essere che sia una cosa temporanea e la piu' economica...l'importante che funga per la causa che viene usata,poi si vedra'...


ID75522 - 13/03/2018 09:37:03 (Guica) Guido
Con tutta l'immondizia che gli incivili spargono in ogni dove, mi sembra veramente il male minore, oltretutto per un'ottima causa!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/02/2018 08:00:00
L'operazione Bufo Bufo si allarga Triplica l’originario progetto di salvaguardia degli anfibi messo in atto a Idro. Due gli interventi previsti prossimamente, uno a Barghe, in località Ponte Re, e uno – ancora in forse - presso il lago di Bongi a Mura

14/03/2015 08:00:00
Progetto rospi, idro si attiva Si rinnova in questi giorni la campagna ambientale che mira alla salvaguardia del bufo bufo. Gli anfibi, attraversando la strada per entrare nel lago, rischiano l'estinzione


07/03/2012 08:58:00
Bufo Bufo, in campo anche gli Alpini Sempre più partecipato il progetto di salvaguardia dei rospi, che ogni anno muoiono a migliaia attraversando la strada per tuffarsi nel lago d'Idro.

22/03/2018 10:45:00
Come stanno i rospi di Idro? Nella serata di domani, venerdì 23 marzo, presso il Museo Civico di Scienze Naturali di Brescia si farà il punto della situazione sullo stato del “Progetto Rospi” a Idro dopo 23 anni di attività

09/07/2015 15:58:00
Sta bene e cresce il bufo bufo dell'Eridio Il dato è quello del censimento operato dai molti volontari fra i quali le Gev della Valsabbia, che ogni anno intervengono soprattutto fra Crone e Vesta



Altre da Barghe
23/01/2019

Grande festa per la prima centenaria di Barghe

Il prestigioso traguardo raggiunto per la prima volta nel paese valsabbino da Albina Vitali andava festeggiato con tutti i crismi, e così è stato

23/01/2019

Vittoria netta per l'Under 16

Le ragazze di coach Taiola, prime in classifica, non hanno lasciato spazio ad un avversario agguerrito distante solo 5 punti, proseguendo così il loro percorso senza intoppi

22/01/2019

Tanti auguri Albina e Magda

Tantissimi auguri, rispettivamente con 100 e con 48 candeline, ad Albina Vitali e Magda Flocchini di Barghe, che proprio oggi – martedì 22 gennaio – compiono gli anni (1)

21/01/2019

Giro di boa al comando

Dopo undici partite il Volley Barghe Misto chiude il girone d'andata al primo posto nel campionato Uisp Serie A (1)

15/01/2019

Vittoria netta contro Concesio

Le ragazze del CSI Juniores Volley Barghe hanno battuto per tre a zero le atlete di Concesio. Ecco tutti i risultati delle partite
(1)

11/01/2019

L'inno all'Europeo Conifa No Limits

La cantate valsabbina Viviana Laffranchi questo sabato sarà a Montecarlo per accompagnare con la sua musica la prima edizione del torneo europe per ragazzi disabili delle nazioni non riconosciute (1)

09/01/2019

Stefania Zorzi a «Kunst zu Recht»

L’artista valsabbina parteciperà alla mostra internazionale d’arte contemporanea che inaugurerà giovedì 17 gennaio al Centro di Giustizia di Vienna 

04/01/2019

Scontro fra tre auto in galleria

Nel primo pomeriggio un incidente causato da un colpo di sonno di una donna che aveva a bordo anche due bambini piccoli. Chiusa al traffico la tangenziale

30/12/2018

Un quarto di secolo per la Cogess

Compie 25 anni in Valle Sabbia la cooperazione sociale “targata” Cogess, dedita alla gestione dei servizi a favore delle persone con disabilità, che in precedenza erano affidati alle Ussl (2)

26/12/2018

Colpo di sonno natalizio

Ha fatto tutto da solo il conducente di un suv Volkswagen che ne ha perso il controllo ed è finito contro il guard-rail in prossimità dei Due Stradoni



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia