Skin ADV
Mercoledì 22 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Profumi nella roccia

Profumi nella roccia

di Gianfranco Fenoli



22.05.2019 Valsabbia

20.05.2019 Roè Volciano

21.05.2019 Salò Valtenesi

20.05.2019 Capovalle

20.05.2019 Casto

20.05.2019 Gavardo

20.05.2019 Idro Valsabbia

20.05.2019 Storo

20.05.2019 Vestone

21.05.2019 Valsabbia Provincia



12 Marzo 2019, 08.16
Barghe Valsabbia
Cooperazione

Cogess in cerca di operatori

di val.
La cooperativa che in Valle Sabbia si occupa di gestire i servizi dedicati alle persone diversamente abili, fatica a trovare figure professionali adatte ai compiti più delicati

Centoquaranta collaboratori, 113 dei quali di sesso femminile.
E’ questa la forza della cooperazione valsabbina “targata” Cogess, che però fatica a trovare cooperatori qualificati sul territorio.

Cogess sta per Cooperativa Gestione Servizi Sociali, ha da poco compiuto 25 anni ed è un ente che si rivolge alle persone diversamente abili del territorio valsabbino, vale a dire circa 400 utenti.

Ci sono due Centri diurni a Villanuova e a Idro, una Comunità di accoglienza e per il sollievo alle famiglie sempre a Idro, una fitta rete di assistenti ad personam e “servizi innovativi” che si declinano in uno “Spazio A” per bimbi autistici a Vestone e nella gestione di strutture ricettive come i due “Nonsolobar” di Lavenone e Serle e l’Ostello di Lavenone.

Cogess si occupa anche di assistenza a domicilio e di progetti speciali che vanno dall’organizzazione di corsi (Yoga, piscina…) alla socializzazione (uscite sul territorio, gite…).

“Sarà perché i contratti con le cooperative prevedono stipendi più bassi rispetto a quelli proposti dal settore privato e da altri enti, oppure perché mancano in zona adeguati indirizzi formativi, ma fatichiamo a trovare personale qualificato, al punto che siamo costretti a limitare nel numero le attività ed i progetti, di cui il territorio ha comunque bisogno» ci ha detto per Cogess la responsabile di risorse umane e personale Francesca Ricci, convinta che pochi altri lavori, come quello di occuparsi dei persone diversamente abili, offrano uguale arricchimento personale e relazioni umane di spessore.

A mancare sarebbero soprattutto educatori laureati, come impone Ats (addirittura con mater nel caso dell’autismo), ed operatori socio sanitari provvisti di attestato rilasciato da enti formativi riconosciuti a livello regionale.

«Chi ci volesse farci un pensierino – aggiunge Francesca -, sappia anche che noi siamo in grado di garantire la formazione continua del personale e di valorizzare il ruolo della donna e della maternità».

.in foto: il Cogess Bar di Lavenone nella sua versione estiva.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID80072 - 23/03/2019 10:56:41 (borghi) La verit da forse fastidio?
Ho notato con rammarico che stato tolto un mio commento, probabilmente la realt dei fatti non piace, questo forse dimostra quanto veramente bisogna essere sempre compiacenti e quanto la critica pu far male invece di essere costruttiva. Mi dispiace.......


ID80073 - 23/03/2019 11:25:00 (ubaldo) A dar fastidio "borghi"...
...sono le calunnie. Per altro espresse vigliaccamente in forma anonima. Questo spazio è dedicato ad altro.


ID80074 - 23/03/2019 11:49:47 (borghi)
Credo non vi siano calunnie, ma quelli sono e restano dati di fatto.........nessuno stato calunniato, semplicemente avevo espresso quello che a volte succede e credo sia giusto si sappia tutto, non solo cio' che fa piacere......questo significa non voler mai confrontarsi ma il voler mostrare sempre tutto roseo....mi dispiace ma a volte e' giusto anche affrontare problematiche che magari a qualcuno possono aver fatto del male e, ripeto, senza alcuna motivazione.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/03/2014 07:28:00
Conoscenza lenta e graduale Non ricordo l’anno di inizio….so solo che eravamo a Barghe, con il personale della Cooperativa CoGeSS, e che il nostro primo incontro era stato un evento di formazione sulla corretta movimentazione alle persone con difficoltà

20/12/2013 17:41:00
Tre presidenti per tre stagioni Grande festa questo sabato alla Cogess, la cooperativa di servizi sociali attiva sul territorio valsabbino da vent'anni. Questo sabato al Poggio Verde di Barghe i festeggiamenti

31/01/2017 15:07:00
Si fa chiamare Aldo e non è un operatore della Cogess Vende stampe raffiguranti fiori oppure animali e lo fa a nome della Cogess, la cooperativa che in Valle Sabbia si occupa di servisi alla persona. Ma non ne ha il permesso. E soprattutto Cogess non fa così

23/11/2018 17:08:00
Occhio, la truffa arriva per telefono Chiamano a casa per conto di una fantomatica "Cooperativa di Barghe che occupa di trasporto dei disabili", ma l'unica che noi conosciamo, ovvero la Cogess, dice che per le sue campagne di raccolta fondi non viene mai utilizzato il telefono

22/10/2009 07:00:00
Un laboratorio sull’ironia e l’umorismo La cooperativa Cogess propone una serie di incontri per coltivare la propria creatività ed elasticità mentale e per imparare a ridere di se stessi



Altre da Barghe
22/05/2019

Esti Barghe in finale provinciale

Altra giornata da ricordare per l'Esti Volley Barghe, che giovedì 16 maggio ha ottenuto l'accesso alla finale provinciale del campionato Uisp Serie A (1)

21/05/2019

Weekend di emozioni per Under 18 e Prima Divisione

Dopo un anno ricco di emozioni l'Under18/Prima Divisione del Volley Barghe riesce a conquistare la matematica salvezza in prima divisione e la semifinale nel trofeo primavera in under 18
(1)

14/05/2019

Toh un osso: potrebbe avere due milioni di anni

Dall’unità didattica al ritrovamento vero, avvenuto in zona San Gottardo di Barghe da parte di una scolaresca vestonese (1)

13/05/2019

Vittoria importante contro Ponte Zanano

Le ragazze della Prima Divisione del Volley Barghe sono riuscite ad allontanare ancora di più la loro prima concorrente per la salvezza, il Gussago. Partita importante anche per il morale della squadra 

08/05/2019

Barghe campione del Nord Est Italia

Dopo aver passato due turni di qualificazione i valsabbini approdano alla Final Six vincendo la coppa Interregionale. (1)

08/05/2019

Volley Barghe, l'under 14 passa ai quarti

Con la vittoria nell’ultima partita del girone primavera l’under 14 Alto Garda Volley si conferma in vetta alla classifica. Anche l’under 13 Gardair Vobarno vince e accede ai quarti di finale  (1)

01/05/2019

Volley Barghe, vittorioso l'under 16

Contro il Real Volley le ragazze del Bav Alto Garda conquistano la penultima giornata del girone con una vittoria per 3 a 1  (1)

26/04/2019

Semifinale conquistata

L'Esti Volley Barghe conquista la semifinale provinciale. Nel doppio scontro dei quarti di finale i valsabbini affrontano il Calcinato, posizionatosi ottavo al termine della stagione regolare (1)

16/04/2019

Buona prestazione per il Csi Juniores

Le ragazze del Bav Juniores Csi affrontano in trasferta la seconda forza del girone B, la Trenzanese, nei quarti di finale provinciali di categoria 

10/04/2019

Occhio ai rospi

Le Guardie Ecologiche della Valle Sabbia (GEV) impegnate nella salvaguardia del “bufo bufo” minacciato di estinzione, lanciano un appello

Eventi

<<Maggio 2019>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia