Skin ADV
Martedì 25 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






El capel de or dei Balarì

El capel de or dei Balarì

di Rita Treccani



23.02.2020 Valsabbia Provincia

23.02.2020 Bagolino

25.02.2020 Bagolino Valsabbia

24.02.2020 Bagolino

23.02.2020 Salò Valsabbia Garda

23.02.2020

23.02.2020 Barghe Valsabbia

23.02.2020 Vobarno

24.02.2020 Villanuova s/C

24.02.2020 Agnosine



21 Novembre 2019, 08.05
Barghe
Eventi

Bagnata, ma intensa, la Virgo Fidelis dei carabinieri valsabbini

di val.
La cerimonia ha avuto luogo domenica scorsa a Barghe


Carabinieri in armi e in congedo, autorità valsabbine e semplici cittadini.
La chiesa che Barghe dedica a San Giorgio era gremita di gente  domenica scorsa.
L’occasione è stata la cerimonia della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri, organizzata dalla sezione “Valsabbina in Preseglie” dell’Associaizone Nazionale Carabinieri presieduta da Icaro Pasini.

Fredda e bagnata a causa del maltempo che ha imperversato sulla zona per tutta la mattina, la cerimonia allietata anche dalla presenza della banda San Gottardo, in qualche modo si è riscaldata grazie alla vicinanza dimostrata da molti alla Benemerita: da parte di don Alberto durante l’omelia, ma anche per la presenza di numerosi sindaci e delle autorità che sono intervenute una volta conclusa la funzione.

Il sindaco Giovan Battista Guerra
ha elogiato la capacità dei carabinieri di essere autorevoli prima ancora che “autorità” costituita, per passare poi a ricordare i carabinieri di Barghe annoverati fra coloro che in pace o in guerra si sono immolati per fare il loro dovere difendendo i cittadini.

Il presidente della Comunità montana Giovanmaria Flocchini
ha fatto notare come anche in quella giornata sia emersa la “doverosa vicinanza all’Arma che noi sindaci, uniti in questo coi cittadini che rappresentiamo, non smettiamo mai di ringraziare».

Gianantonio Girelli, consigliere regionale, valsabbino di Barghe, ha descritto l’Arma dei Carabinieri come un dono: protezione, tutela dei diritti, abnegazione, fedeltà a se stessi e ai valori di riferimento della società, coerenza».

Poi il pranzo sociale al Poggio Verde, dove sono state consegnate le nuove tessere agli associati, che ora sono più di 320.
Un passato, per l’Arma dei Carabinieri, accompagnato sempre dal totale asservimento al bene comune della comunità di appartenenza, fino al gesto estremo di sacrificare la propria vita.

Il sacrificio, nel passato com’è ancora oggi.
In questa chiave sono da leggere i tre riconoscimenti consegnati nel corso del convivio.

Sono stati infatti incontrare idealmente Ciro De Vita (attraverso la presenza a Barghe del fratello Salvatore), medaglia d’oro al valor civile (alla memoria) travolto e ucciso sulla strada a Lugagnano di Sona (Verona) nel 2006; il carabiniere Andrea Valentini in forza a Sabbio Chiese perché era il carabiniere più giovane fra i presenti; l’appuntato Bruno Chiecchio, da tempo in pensione, che ha rappresentato l'arma in congedo con i suoi eroi, essendo stato decorato con medaglia d’argento al valor militare per un’azione particolarmente coraggiosa che risale all’ottobre del 1987, quando lui ed il suo superiore, l’allora il vicebrigadiere Marcello Rizza che oggi è il segretario dell'Anc "Valsabbini in Preseglie", hanno ingaggiato un conflitto a fuoco coi dei rapinatori in fuga, raggiungendoli, salvandoli dall’incendio dell’auto ed assicurandoli alla giustizia.


Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
31/05/2014 13:00:00
Il grazie del Rotary all'Arma dei Carabinieri Si è svolta nei giorni scorsi a Nozza, nei locali del ristorante La Sosta, la cerimonia di consegna degli attestati di riconoscenza per il lavoro che i carabinieri svolgono ogni giorno in Valle Sabbia
Photogallery


13/06/2016 08:58:00
Coi carabinieri della Valle Sabbia Si è svolta a Vestone, quest'anno, la festa della Sezione Valsabbina in Preseglie dell'Associazione Nazionale Carabinieri. Video - Photogallery


09/04/2015 16:09:00
Natale con i tuoi, Pasqua con… i carabinieri Giro di vite nelle giornate delle festività pasquali, fra Garda e Valle Sabbia, da parte dei carabinieri bresciani

06/06/2010 16:19:00
Arrestato ucraino con documenti bulgari I carabinieri, dubbiosi sulla regolarità dei documenti, verificano col sistema Afis ed incastrano a Odolo un immigrato che li aveva presentati falsi.

04/06/2010 07:00:00
Spacciatori come ciliegie Uno tira l'altro. Prima la denuncia per una vecchia conoscenza, poi l'arresto di un incensurato. A Vestone.



Altre da Barghe
23/02/2020

Ex centrale, nuovi spazi per la comunità

In tanti ieri a Barghe per il taglio del nastro della ristrutturazione della ex centrale idroelettrica che ora diventa un polo per il sostegno alle fragilità, per la formazione, per i giovani
• VIDEO


20/02/2020

Nuova vita per la ex Centrale elettrica

Sarà inaugurata questo sabato mattina a Barghe la ristrutturazione dell’edificio, grazie al progetto Valli Resilienti, che accoglierà nuove iniziative e progetti nati da un percorso partecipativo

25/01/2020

«Shalom», canti tradizionali ebraici

Per commemorare la Giornata della Memoria questo sabato sera a Barghe un concerto del gruppo da camera DonneinCanto

22/01/2020

Ottimo inizio di stagione per l'Esti Volley Barghe

Oltre al primato in classifica gli atleti della squadra valsabbina hanno ottenuto anche la qualificazione alle prossime Finali Nazionali della Supercoppa Italiana

22/01/2020

Buon proposito per il 2020, donare

“Per l’anno nuovo decidi di fare un gesto che fa bene a te e fa bene agli altri: diventa donatore!”. È l’appello lanciato dall’Avis Agnosine Bione, che invita alla donazione collettiva di sangue di sabato 25 gennaio


08/01/2020

Investita sulle strisce

Vittima dell’incidente una ragazza di 16 anni che stava attraversando la strada in via Guglielmo Marconi, proprio di fronte al ponte vecchio di Barghe

28/12/2019

A piedi e in bici a sbalzo sul Chiese

Ci sarà anche un tratto a sbalzo sul fiume, come succede a Limone sul Garda, lungo la ciclopedonale che unirà Nozza a Sabbio Chiese. Partiti i lavori per la realizzazione del primo lotto


18/12/2019

Congratulazioni dottoressa Elisa

Vivissime congratulazioni a Elisa Ceresa, di Barghe, che martedì 17 dicembre si è laureata ed è diventata Dottoressa in Economia e Gestione Aziendale presso l'Università degli Studi di Brescia


09/12/2019

L'ultima del Laboratorio gastronomico

Si avvia alla conclusione la seconda edizione del Laboratorio Gastronomico delle Valli Resilienti. Appuntamento questo giovedì al Poggio Verde di Barghe


07/12/2019

Natale a Fossane

Questa domenica, 8 dicembre, anche la frazione di Barghe darà il via alle iniziative natalizie con l’apertura dei tradizionali mercatini


Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia