Skin ADV
Lunedì 19 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    







04 Novembre 2018, 07.00
Bagolino Vallio Terme
IV Novembre

Ore 19, gli Alpini per non dimenticare

di Marisa Viviani
Sabato sera rispondendo all'appello del presidente dell'Ana, le Penne nere si sono ritrovate a commemorare i loro caduti davanti ai monumenti a loro dedicati nei rispettivi paesi

3 novembre 2018, ore 19: gli Alpini di tutta Italia ricordano i caduti della Grande Guerra.

Rispondendo all'appello del Presidente dell'Associazione Nazionale Alpini (ANA), Sebastiano Favero, le penne nere si sono ritrovate a commemorare i loro caduti davanti ai monumenti a loro dedicati nei rispettivi paesi. Un messaggio del Presidente Nazionale, inviato a tutte le sezioni e gruppi d'Italia, è stato letto nel corso della breve cerimonia.

«(...) È con spirito e sentimenti di memoria e riconoscenza che siamo qui di fronte al monumento che ricorda i nostri Caduti di tutte le guerre e con loro idealmente tutti i Caduti di ogni parte, morti nel compimento del loro dovere. Il pensiero va a quei ragazzi e uomini di cento anni fa che hanno dato il meglio di loro stessi, tanti fino al sacrificio estremo della vita, per permettere oggi a noi di vivere in una Italia e in un mondo migliori. Tocca a noi allora saper cogliere appieno il loro messaggio, il loro grido che ci invita e sprona a costruire una società libera e in pace, fatta di persone che sappiano dialogare e condividere con atti di solidarietà i valori che loro ci hanno lasciato. (...)»

Anche il Gruppo di Bagolino ha raccolto l'appello del presidente Favero, radunando alcuni associati per una breve cerimonia, che rimanda a sabato 10 Novembre la celebrazione ufficiale della fine della Prima Guerra Mondiale, unitamente ai Fanti di Bagolino, alle altre rappresentanze di arma, alla cittadinanza e alle autorità civili e religiose.

A Vallio Terme  si sono ritrovati davanti al monumento agli Alpini dinnanzi alla loro sede.

Cento anni fa, il 4 novembre 1918, veniva firmato l'armistizio tra il Regno d'Italia e l'Impero Austroungarico; la guerra era finita, lasciando uno strascico immenso di macerie fisiche e morali; per i nostri e altrui caduti, per i milioni di giovani che non hanno potuto conoscere le gioie e i dolori che riserva una vita normale, oggi 4 novembre 2018 non dimentichiamo il valore della pace e ricordiamo con rispetto e onore le vittime di tutte le guerre.


In foto:
. Alpini di Bagolino ricordano i Caduti della Grande Guerra
. Alpini di Vallio Terme dinnanzi al monumento alle Penne nere


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/11/2017 10:07:00
Il IV Novembre, una giornata che cambia identità Si è tenuta anche quest'anno a Bagolino la "Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate" che si celebra il 4 novembre, organizzata dagli Alpini e dai Fanti dei rispettivi gruppi locali

10/11/2008 00:00:00
La Grande Guerra a 90 anni dalla fine Anche a Vallio Terme è stata organizzata la cerimonia del IV Novembre, curata come sempre dalla locale sezione Combattenti e reduci, presieduta da Giovita Massardi, con il supporto delle Penne nere.

29/05/2017 11:15:00
Una targa per i Caduti Partecipata cerimonia quella di sabato a Vallio Terme con l’omaggio delle Penne nere ai Caduti della Grande Guerra, con la partecipazione della fanfara alpina di Villanuova

05/11/2015 12:48:00
Coro Bat in concerto La festa del 4 Novembre a Vallio Terme in programma domenica mattina, avrà un prologo sabato sera con il concerto del coro della Brigata Alpina Tridentina in congedo, introdotto dal locale coro “La Valle”

10/09/2017 12:13:00
Devozione mariana a Vallio Terme Fine settimana dedicato al Santuario della Madonna di Mangher a Vallio Terme con la tradizionale processione dell'effigie della Vergine portata dagli alpini




Altre da Bagolino
16/11/2018

Sulle tracce della Brigata Giustizia e Libertà

Questa domenica,18 novembre, l’Associazione Culturale D.O.C. organizza un’escursione lungo i sentieri partigiani della Val Caffaro nel ricordo di uomini e donne della Resistenza 

14/11/2018

Sui sentieri partigiani

Fra l’Ossario Monte Suello e la Croce delle Pozze, la camminata organizzata per domenica prossima dall’associazione Doc sulle tracce dei partigiani di Giustizia e Libertà

14/11/2018

Boschi disastrati, come intervenire?

Se la normale gestione di un bosco è già di per sè complicata, figuriamoci quando centinaia di ettari di territorio sono stati sconquassati come è avvenuto nei giorni scorsi. Come fare? Ce lo dice l'esperto


14/11/2018

Verso una biblioteca del futuro

Una bella collaborazione quella nata tra il Sistema bibliotecario e il Fablab valsabbino, che ha dato vita ad una serie di laboratori gratuiti nelle biblioteche del territorio. Tutte le informazioni e come partecipare 

11/11/2018

Memorie della Grande guerra nella Valle del Caffaro

Nei giorni scorsi si è tenuta a Bagolino, la presentazione del libro “Memorie della Grande Guerra nella Valle del Caffaro” di Stefano Molgora, edito dal Comune di Bagolino per la Collana Zangladello

09/11/2018

Le donne nella Grande Guerra

È dedicato al ruolo delle donne durante il primo conflitto mondiale l’incontro di questo sabato 10 novembre a Ponte Caffaro della rassegna Gente di Vallesabbia

09/11/2018

Bagolino: danni per sette milioni

Cinquecento ettari di bosco raso al suolo, smottamenti, strade ancora chiuse... La città della montagna bresciana fa il conto dei danni subiti a causa del maltempo in soli due giorni


06/11/2018

Bagolino si riprende, ma restano molti problemi

È cessata l'emergenza a Bagolino, ma restano pesanti problemi che potranno essere risolti in tempi medio-lunghi e con investimenti consistenti. Pericolo per i fili elettrici a terra (3)


06/11/2018

Un Valsabbino a Londra

Due importanti appuntamenti in contemporanea per l’artista Angelo Bordiga, di Bagolino: Londra e Desenzano del Garda. (3)


04/11/2018

Un carniere di uccelli proibiti

Questo l'esito di un'operazione di contrasto al bracconaggio svolta nella mattinata di questa domenica 4 novembre ad opera degli agenti della Polizia Provinciale distaccamento di Vestone (12)



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia