Skin ADV
Mercoledì 12 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










10.12.2018 Roè Volciano

11.12.2018 Agnosine Sabbio Chiese Valsabbia

11.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Bagolino

10.12.2018 Bagolino

10.12.2018 Roè Volciano Salò

10.12.2018 Agnosine

10.12.2018 Val del Chiese

12.12.2018 Provaglio VS

11.12.2018 Vobarno Gavardo






10 Novembre 2017, 09.06
Bagolino Anfo Valsabbia
Opere pubbliche

La scommessa

di Ubaldo Vallini
L'idea, ora che è stata finanziata la realizzazione del collettore fra Anfo e Ponte Caffaro, è di farci passare sopra anche la ciclabile. In 15 anni è stata "collettata" tutta la Valle

Tre milioni e duecentomila euro. Una metà ce la metterà la Regione e lo stanziamento è notizia dell’altro giorno, l’altra l’ha già messa a disposizione l’Ambito Territoriale Ottimale (Ato).
Il cronoprogramma prevede anche il termine dei lavori: entro il 2020.
Intanto la Comunità montana vorrebbe approfittare dei lavori per realizzare contestualmente una pista ciclopedonale.

Ma andiamo con ordine
Realizzando il pezzo mancante fra Anfo e Ponte Caffaro, la Valle Sabbia, almeno quella “storica”, conclude l’operazione collettamento dei reflui, che finiscono tutti quanti nelle due “linee” di depurazione a valle di Sabbio Chiese.

Più giù stanno conoscendo la fase dell’appalto anche i depuratori che andranno a sostituire quelli obsoleti di Vobarno, Villanuova e Gavardo.
«Quando saranno conclusi anche questi ultimi interventi potremo dire di aver collettato il 90% del territorio, un’impresa che è costata circa 20 milioni di euro - afferma il presidente della Comunità montana Giovanmaria Flocchini.

Poi aggiunge, lui che è particolarmente attento alle esigenze della montagna: «Resteranno escluse alcune frazioni, del resto non si può pensare di posare decine di chilometri di tubo per raggiungere le poche case di alcune località».

La prima “linea” di depurazione, in via Palina a Sabbio Chiese è entrata in servizio ad agosto del 2003, iniziando a depurare gli scarichi fognari provenienti dai paesi della Conca d’Oro (Sabbio Chiese, Odolo, Bione e Agnosine).

La seconda ha cominciato a macinare reflui a luglio del 2005 portando la potenzialità totale dell’impianto a 26.000 abitanti equivalenti, permettendo così di estendere la rete di collettori agli altri comuni.

In tutto, contando anche i 6 e mezzo del tratto ancora da fare fra Anfo e Ponte Caffaro, la rete di collettamento si estende nella valle per più di 50 chilometri.

«La scommessa – ha aggiunto Flocchini
-, ora è quella di approfittare dei lavori per la realizzazione di quest’ultimo tratto per farci passar sopra una pista ciclopedonale e noi come Comunità montana abbiamo già dato mandato per la sua progettazione. Sarebbe subito collegabile alla rete trentina».

Fra una e l’altra opera era stata ipotizzata una spesa di circa 6 milioni e mezzo di euro: realizzare entrambe in un colpo solo certo porterebbe a consistenti risparmi.

Insomma, l’idea è che da una parte possa migliorare la qualità delle acque del lago, in virtù del minor apporto di nutrienti che gli scarichi offrono alla proliferazione delle alghe, dall’altra ci sia un significativo potenziamento della fruibilità turistica delle sue sponde.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74052 - 10/11/2017 17:44:51 (GGA) sarebbe ideale
Con immenso piacere aspettiamo la sua realizzazione.... speriamo


ID74054 - 11/11/2017 09:59:04 (maurizio) SPEROM
Intervento ad alto valore turistico ma anche per noi, basti pensare che tanti ciclisti valsabbini considerando pericloso per il traffico passare in estate sulla statale che costeggia il lago essendo molto trafficata se è cosi per noi figuriamoci per i turisti che conoscono le ciclabili già da molti anni.


ID74057 - 11/11/2017 12:04:08 (Tc) ...
sbagliero' e me lo auguro,ma me sa tant de scomesa persa de partensa...


ID74072 - 11/11/2017 22:01:08 (cosba) pista ciclabile
Se non costruiscono la pesta ciclabile assieme allo scavo per le tubazioni sono spudorati. Verrà costruita fra pochi anni con costi assai superiori. Che peccato sarebbe sprecare tutte questa risorse. Che peccato.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
23/09/2017 07:00:00
Nuovi fondi per il collettore Anfo-Ponte Caffaro All’interno di un finanziamento regionale destinato ai laghi prealpini, sono in arrivo in Valle Sabbia ben 1,6 milioni di euro per completare il sistema di depurazione

08/11/2017 12:41:00
Un altro tubo per la salute del lago E' stata finanziata la realizzazione del collettore fra Anfo e Ponte Caffaro. Con quest'ultima tratta, si completa il collettamento dei reflui per il fondovalle e le diramazioni principali, fino a Sabbio Chiese


10/11/2017 09:17:00
Fra Idro e Anfo non era andata così Nel 2011, probabilmente per evitare di dover fare degli espropri, l'idea di realizzare contemporaneamente collettore e ciclabile non andò in porto


05/08/2016 17:15:00
Il borgo di San Giacomo, eccolo qua Occasione ghiotta in questi giorni, la visita con guida al Borgo di San Giacomo, a Ponte Caffaro. Gratis. Ecco come e quando

27/02/2018 10:09:00
Ancora rapine Per la seconda volta prese di mira le Poste di Anfo. Venerdì scorso è toccato alla farmacia di Ponte Caffaro



Altre da Anfo
12/12/2018

Avviso pubblico dal Comune di Anfo

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Anfo relativo al deposito degli atti relativi ad un'integrazione del Piano di Governo del Territorio

09/12/2018

«Lake Idro», non solo Valsabbia

La sinergia fra Valsabbia e Valle del Chiese sul fronte del turismo sta già dando i suoi frutti con numerose iniziative e aumento delle presenze (5)

06/12/2018

Le magie dell'Immacolata

Il borgo di Anfo sabato pomeriggio si veste a festa per regalare un’immersione nell’atmosfera natalizia con mercatini di Natale e molto altro


18/11/2018

Oasi di Baremone, patrimonio naturale

Serata molto partecipata quella organizzata venerdì sera dal circolo Ekoclub di Valle Sabbia ad Anfo per ammirare foto e filmati della flora e della fauna della montagna di casa

16/11/2018

Record di presenze in Rocca d'Anfo

Primi dati: sempre più "internazionale" la Valle Sabbia: con la Rocca d'Anfo a fare da traino, in aumento e diversificata la presenza di turisti sia stranieri sia italiani
(1)

16/11/2018

Sulle tracce della Brigata Giustizia e Libertà

Questa domenica,18 novembre, l’Associazione Culturale D.O.C. organizza un’escursione lungo i sentieri partigiani della Val Caffaro nel ricordo di uomini e donne della Resistenza 

15/11/2018

L'oasi naturale di Baremone a 360°

Una serata dedicata alla natura e alla sua conservazione quella in programma venerdì sera ad Anfo organizzata dalla sezione valsabbina di Ekoclub International, in collaborazione con comune e biblioteca

14/11/2018

Sui sentieri partigiani

Fra l’Ossario Monte Suello e la Croce delle Pozze, la camminata organizzata per domenica prossima dall’associazione Doc sulle tracce dei partigiani di Giustizia e Libertà

07/11/2018

Un calcio al razzismo

È l'idea di un gruppo di giovani che, dalle Pertiche alla val del Chiese, hanno deciso di trovarsi il secondo e quinto sabato pomeriggio di ogni mese al campetto da calcio di Anfo per una partita di calcio con i ragazzi ospiti della comunità Tre Casali. (4)

02/11/2018

Ancora disagi in Valle Sabbia

In attesa di ripristinare la linea dell'alta tensione a Bagolino, ma non dappertutto, sono in funzione 22 gruppi elettrogeni. E le piante abbattute a migliaia non hanno nessun valore, perchè la luna per il taglio, lunedì scorso, era "cattiva"
(3)



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia