Skin ADV
Lunedì 16 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





25 Marzo 2018, 12.00
Bagolino
A Bagolino

Vandali «armati» di moto da cross

di c.f.
È l’epiteto che un nostro lettore ha affibbiato a chi ieri ha scorrazzato lungo il sentiero che porta al sito geologico di Romanterra, a Bagolino, provocando ingenti danni

Con l’arrivo della primavera, riprende a pieno ritmo anche la stagione delle due ruote, con alcune problematiche che, purtroppo, si ripresentano.

Fra queste l’uso di motocross in montagna, lungo sentieri percorsi, di norma, a piedi sia da residenti, sia da escursionisti.
 
Il passaggio di queste moto lasciano spesso il segno, sollevando la terra e rovinando il sentiero stesso.

È quanto accaduto ieri a Bagolino, secondo la testimonianza di un nostro lettore che ci ha segnalato il fatto, corredato da una serie di fotografie che mettono in evidenza i danni provocati dal passaggio delle moto.

“A Bagolino – ci racconta – vandali "armati" di moto da cross nel pomeriggio di ieri hanno distrutto il sentiero comunale che conduce al noto sito archeologico del chiodo d'oro, quello che si immette sulla strada statale.
Le foto non rendono a pieno il danno creato...
È un sentiero percorso da molte persone residenti e non e anche bambini che abitano in zona”.

È una problematica che si ripete ogni anno in posti diversi, e non bastano le norme e i cartelli di divieto. È questione di rispetto delle persone e dei beni comuni.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75613 - 25/03/2018 13:26:58 (Giacomino) I soliti
imbecilli di paese con la nutella al posto del cervello.


ID75614 - 25/03/2018 14:20:21 (parcifes)
per colpa di questi poi l 'enduro viene precluso...bravi


ID75615 - 25/03/2018 16:45:50 (Tc) Ieri...
Ne ho visti una squadra anche in quel di Toscolano...sulla strada verso Campei...ma quel che è peggio...dei bracconieri che davan la caccia ad un povero maschio di cervo con i segugi...peccato che il mio telefonino non prendeva...avrei avvisato la forestale...


ID75616 - 25/03/2018 17:02:44 (Tc) tornado al discorso...
all'inizio di sentieri comne questi,per evitare che le moto passino,sarebbe sufficiente tirar su un metro di cemento armato in due pali,larghi 50cm e le moto non passan piu'...


ID75619 - 26/03/2018 10:37:47 (mik)
si potrebbe iniziare a regolamentare questo tipo di sport che ormai è diffuso in tutto il territorio, invece che vietarlo sostanzialmente in ogni luogo della valle e permettendo così a chi di senso civico non ne ha di mettere in cattiva luce un' intera categoria di motociclisti


ID75623 - 26/03/2018 12:24:54 (Tc) mik
il fatto che i regolamenti ci sono,i divieti pure e' il senso civico generale che manca...dovrebbero essere gli enduristi onesti a riprendere chi non si comporta bene,segnalarli e denunciarli alle autorita'...


ID75625 - 26/03/2018 13:13:04 (maurizio) Maurizio
Domanda se vengono violate le norme di legge perché nessuno sanziona ??


ID75631 - 26/03/2018 18:23:12 (Tc) maurizio
perche' purtroppo non sempre le forze preposte per farlo,non sono nel posto al momento esatto che queste irregolarita' succedono...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/07/2015 10:09:00
Sentieri come piste abusive di motocross Per contrastare il passaggio di moto da cross per i sentieri montani di Vallio Terme, l’amministrazione comunale ha messo in campo una task-force con le Gev della Valle Sabbia

07/04/2015 04:05:00
Un volo di 150 metri Così è morto Simone Broli, 22enne di Gavardo che insieme a due amici aveva deciso di trascorrere il pomeriggio della Pasquetta percorrendo con la moto da cross i sentieri sulle montagne di casa


29/07/2017 07:30:00
Nuova mappa e nuova guida dei sentieri di Bagolino La nuova cartografia con abbinata una guida riporta i tracciati dei 35 sentieri gestiti dalla sottosezione del Cai di Bagolino, più l’Alta Via del Caffaro

28/10/2017 17:31:00
Vandali al Monte Gelo La Madonnina di gesso che aveva passato indenne l'inverno e quella in lamiera che l'avrebbe sostituita, sono state distrutte. Un gesto vigliacco ed incivile, difficile da riscontrare a quelle quote


14/08/2012 13:19:00
Nella scarpata col cross Brutta avventua per un 28enne di Sabbio Chiese che stamattina stava percorrendo una mulattiera con la sua moto da cross in territorio di Bondone, nel vicino Trentino.



Altre da Bagolino
14/07/2018

Povera vecchia Guzzi

E’ andata a fuoco dopo la caduta. Per fortuna pochi danni fisici per la donna che era alla guida della motocicletta (1)

11/07/2018

Daniele e la specializzazione in... agrofauna

Complimenti a Daniele Beltrami, di Ponte Caffaro, che nei giorni scorsi ha superato brillantemente l'abilitazione statale di Agronomo con specializzazione in Gestione della fauna selvatica e del territorio (1)

10/07/2018

Eremo di San Gervasio, luogo del cuore

Questa la cornice del Raduno alpino di Bagolino, un evento tradizionale a cui i bagossi sono legati da un’affezione che si trasmette di generazione in generazione 

07/07/2018

Grave 17enne caduto in bici sulle montagne della Valle Sabbia

Il ragazzo è caduto con la sua due-ruote ed è finito in una scarpata, scivolando per decine di metri. Grave un ragazzo di 17 anni

07/07/2018

«Amici del Turismo» all'opera a Ponte Caffaro

La Pro Loco si rinnova e nasce una nuova associazione giovanile pronta a dare risalto al territorio con nuove iniziative, idee e progetti concreti 



06/07/2018

In alpeggio la Bruna torna in passerella

Si è svolto giovedì 28 giugno a Malga Gaver, il consueto meeting in alpeggio, organizzato quest'anno da ARA Lombardia e rivolto a tutti gli allevatori di bovini di razza bruna per le provincie di Brescia e Bergamo


05/07/2018

Cade dalle scale, vola in elicottero

La disavventura è capitata ad un ragazzino di 12 anni che stava frequentando il Grest a Bagolino. Per fortuna non è grave

05/07/2018

Weekend fra cultura, natura e sport

A Bagolino nel primo fine settimana di luglio una serie di iniziative per residenti e villeggianti alla scoperta del borgo montano valsabbino



02/07/2018

Monte Suello, tanto lontano e ancora così vicino

Battaglia di Monte Suello, 3 luglio 1866, Terza Guerra di Indipendenza. Sono trascorsi 152 anni da quell'antico avvenimento che fece la storia del nostro Paese. Ma ha ancora senso oggi celebrare fatti tanto lontani nel tempo?

30/06/2018

Festa alpina a Ponte Caffaro

Con l’alzabandiera presso la sede, ha preso il via la “tre giorni alpina” di Ponte Caffaro, che si concluderà domenica

Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia