Skin ADV
Martedì 21 Agosto 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



10 Ottobre 2017, 07.07
Bagolino
Terza pagina

Una tantum profeta in patria: Antonio Stagnoli

di Luca Rota
L'Arte in ogni sua forma, si avvale di molteplici linguaggi espressivi e reca in sé la capacità di trasportarci in mondi, spesso molto differenti, ma accomunati da un unico scopo: quello di "sentire"

...Non credo esista altro modo di comprenderla, se non facendola propria, inalandone la magia e la forza, penetrandone il segreto e conservandolo tra i meandri del proprio intelletto.
Perché l'arte tutta è un modo di sentire che diverge da individuo ad individuo.

Quando misi piede per la prima volta a Bagolino, fu proprio tra le opere di Antonio Stagnoli che sentii il rumore di una terra a me estranea, ma che subito mi accolse. Tra quei dipinti, esposti orgogliosamente sia nella galleria comunale sia nelle attività commerciali più disparate, ebbi modo di osservare il ritratto della Bagolino che fu, della sua storia contadina, dei suoi scorci e delle sue peculiarità.

Mi capitò all’istante di accomunare l'artista bagosso ad Ignazio Silone, scrittore a me molto caro, e che come pochi ha saputo parlare della propria terra e dei suoi disagi, nonché della vita in essa pulsante.
Cosa che Stagnoli fa con eguale intensità e semplicità, a colpi di pennello, di matita e di pastello.

Ambienti e abitudini di un tempo lontano, aleggiano tra l'Osnà e il Cavril, insieme ai personaggi ed ai paesaggi impressi tra racconti di vita rupestre, semplici, surrogati da una curiosità viva e da un forte senso di appartenenza.
Dei saggi di realismo moderno, che ci riportano al Van Gogh dei "Mangiatori di patate", al Ligabue più classico o al Guttuso delle lotte contadine.

Un patrimonio importante per Bagolino e per la sua gente
, gelosamente custodito in ogni angolo di paese, che sia una bar, un negozio, una bottega o un vicolo qualunque.
È bello vedere come una tantum, qualcuno riesca ad essere profeta in patria sua, e non perché amico di chi decide chi deve essere ricordato, bensì perché cantastorie disegnante del proprio popolo.
Perché l'Arte oltre ad inondare di bellezza il mondo, possiede il potere di rendere immortali cose e persone, donando loro un'altra vita, una eredità forte, da continuare a custodire (sempre) gelosamente, e da tramandare.

Luca Rota

.in foto: Antonio Stagnoli, entusiasta della vita, ad una delle sue mostre.


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
22/05/2010 07:00:00
Arte figurativa antica Oggi l'inaugurazione dello Studio, in contemporanea con la mostra dedicata ad Antonio Stagnoli, Luciano e Ivan Zanoni.

07/05/2015 14:00:00
Il quadro nel quadro E' un quadro nel quadro. Il primo è di Antonio Stagnoli, il secondo è di Gianni Berengo Gardin che ritrae il pittore mentre lo disegna. Una straordinaria rappresentazione di arte nell'arte che coglie l'atto creativo nel suo manifestarsi

26/05/2010 07:14:00
Tributo a Stagnoli E' stato inaugurato a Bagolino lo Studio d'Arte Zanetti. Una sorta di polo culturale decentrato che fa leva sulla straordinaria opera di Antonio Stagnoli

03/02/2008 00:00:00
Mario Botta rende omaggio ad Antonio Stagnoli Domani Mario Botta, tra le figure più note dell'architettura contemporanea, sarà a Bagolino per rendere omaggio al maestro Antonio Stagnoli e alla sua arte.

16/09/2012 08:38:00
Ultima fermata prima dell'Inferno Trasferta piemontese per due cantore bagossi dell'arte: il maestro Antonio Stagnoli ed il poeta Innocente Foglio che da quelle parti ci vive e che presenta la sua ultima raccolta di poesie.



Altre da Bagolino
17/08/2018

Pesca grossa per Carlotta

Una trota da record quella pescata da una bimba di 4 anni nelle acque di un torrente in quel di Bagolino

17/08/2018

Eutrofizzazione e meromissi

«Che cosa sta succedendo al lago d’Idro?» il grido d’allarme arriva corredato di fotografie da un “residente estivo” dell’area dei Tre Capitelli, a Idro (3)

16/08/2018

Detenzione ai fini di spaccio

Nei guai un 19 enne di Bagolino, sorpreso a Storo dai carabinieri con l’hashish negli slip (2)

15/08/2018

C'è la fibra ottica, ma telefonare è sempre un problema

A quattro anni dalla posa della fibra ottica, la telefonia nell'alta Valle del Caffaro ancora ripercorre canoni tecnici obsoleti
(2)

15/08/2018

Proposte per tutti a Bagolino

Dai tradizionali mercatini alle escursioni, dalla musica agli intrattenimenti culturali nella ricca proposta per la settimana di Ferragosto nel borgo montana valsabbino

13/08/2018

Le cozze del lago d'Idro

Anche le acque dolci del lago sono un ambiente adatto per la crescita di particolari molluschi, come quello ritrovato sulle rive dell’Eridio a Ponte Caffaro. Lo sapevate? (4)


11/08/2018

Smarriti in Bruffione

Brutta avventura per due turisti stranieri che si erano persi in alta montagna, recuperati dal Soccorso alpino con l’ausilio dell’elicottero per i voli notturni


11/08/2018

La Grande Guerra è ancora tra noi

Nel centenario della fine del primo conflitto mondiale, l’associazione Habitar in sta terra di Bagolino dedica due mostre e una serie di iniziative per ricordare i tragici fatti della guerra

09/08/2018

A caccia di stelle cadenti

Si trasferirà quest’anno alla Piana del Gaver l’appuntamento per la notte di San Lorenzo del 10 agosto organizzato dalla Pro loco di Bagolino



07/08/2018

Morte e rinascita del cigno

È stata inaugurata sabato scorso, 4 agosto, a Bagolino, la Mostra "Morte del Cigno", che vede tre donne esporre le proprie opere
• Photogallery


Eventi

<<Agosto 2018>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia