Skin ADV
Giovedì 22 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




22.02.2018 Vallio Terme Giudicarie

20.02.2018 Vobarno Valsabbia

20.02.2018 Preseglie

20.02.2018 Barghe

20.02.2018 Vestone Gavardo Valsabbia

21.02.2018 Giudicarie

21.02.2018 Idro Vobarno Sabbio Chiese Villanuova s/C Garda

22.02.2018 Valsabbia Muscoline

21.02.2018 Vobarno Valsabbia

21.02.2018 Gavardo






23 Luglio 2017, 07.53
Bagolino
Valsabbini

Terre Solive

di Ubaldo Vallini
Giovanni Nabacino ha 26 anni ed è un imprenditore agricolo agli inizi, ma già di successo, seguendo quella che per lui è una passione fin da quando era bambino
 
Giovanni Nabacino per sette anni ha fatto il carpentiere, con lo zio materno ad inchiodare tetti in legno soprattutto in Liguria. Poi ha deciso di rispolverare la sua passione di sempre, quella che nel frattempo l’ha spinto anche, da studente lavoratore, a laurearsi in Agraria all’Università di Padova.

Ora ha 26 anni, da poco è un imprenditore agricolo e la sua “Terre Solive” è già un’azienda con un discreto successo: abbastanza da permettergli di sostenersi e di progettare qualche assunzione, al momento sopperita dal sostegno a tempo perso del cugino Stefano, che in paese ha un negozio di abbigliamento.

La sua storia sembra fatta apposta per sfatare i luoghi comuni che vogliono i giovani sfaccendati, senza idee ed incapaci di realizzare i propri sogni.
«E’ stato un amore a prima vista – ci confida -, fin da piccolo, quando ho scoperto che da un semino cresceva una pianta».

Terre Solive sono i tremila metri che la famiglia Nabacino possiede attorno alla frazione bagossa di Cerreto: «Un terreno ideale, acido al punto giusto per farci crescere rigogliosi i mirtilli» dice Giovanni che dimostra di improvvisare davvero poco nel suo lavoro.

«Ho cominciato a pensare a questa cosa nel 2012, ci ho lavorato su un po’ e nel 2016 ho aperto la partita IVA – ci aggiunge -. Lo scorso anno ho raccolto due quintali di mirtilli, quest’anno se tutto va bene raddoppiamo o quasi, ma nel giro di due o tre anni punto a raccoglierne almeno 10 quintali».

Non si è inventato tutto da solo: Giovanni ha stabilito infatti una proficua relazione con Giulio Zanetti, dottore forestale di origini bagosse, ed un rapporto anche di amicizia con Attilio, giovane imprenditore agricolo in quel di Lecco.

Terre Solive ha poi deciso di espandersi sui 5mila metri che la famiglia possiede in località Plas, sotto a San Gervasio, dall’altra parte della valle.
Qui Giovanni coltiva more e lamponi, soprattutto erbe di montagna: Asparagi selvatici, radicchio dell’orso, comede, sgresole...

Ma il mercato? Gli chiediamo.
Ed ecco la sorpresa: «Sembra incredibile, ma vendo quasi tutto a Bagolino: nei negozi e nei ristoranti, dove i turisti dimostrano di apprezzare parecchio i miei prodotti veramente a kilometro zero».

Poi il miele: «Ho cominciato con un’arnia che avevano regalato vuota allo zio Enrico.
L’abbiamo ritrovata un giorno occupata da uno sciame d’api che, forse per l’odore di miele, aveva deciso di stabilirsi lì: ho messo a frutto le teorie apprese ai corsi e l’esperienza dei vecchi apicoltori di Bagolino, che non ci sono quasi più. Ora ho 15 arinie che producono un miele squisito».

Terre Solive ha anche una pagina aggiornata su facebook, se qualcuno volesse saperne di più.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID72892 - 23/07/2017 14:32:34 (Iva) benissimo
complimenti a questo giovane imprenditore bagosso


ID72894 - 23/07/2017 16:59:00 (el capelà) ...
Grande Naba


ID72904 - 24/07/2017 08:08:12 (CFS78) ...
Bravo Giovanni!


ID72908 - 24/07/2017 12:55:44 (Bagosso)
Vai Giovanni, siamo con te!


ID72911 - 24/07/2017 18:50:39 (pierdo53) Complimenti
ed in bocca al lupo a Giovanni. Un consiglio spassionato: ASCOLTA I CONSIGLI DELLO ZIO DON RUTILIO, soprattutto per quanto riguarda le FASI LUNARI che in agricoltyra sono molto importanti.


ID72988 - 28/07/2017 06:18:38 (gioica) Vorrei aggiungere....
.....è proprio vero, i "rossi" hanno una marcia in più!!! ; )COMPLIMENTI SINCERI!!!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/09/2015 07:57:00
Lo zen… ai frutti di bosco Da un paio d’anni, a Villanuova sul Clisi, opera l’azienda agricola “Buoni frutti”, esempio di imprenditoria particolarmente attenta alla sostenibilità ambientale

20/01/2015 15:11:00
Secondo trofeo Don Bosco Cup In occasione della festa di San Giovanni Bosco, il Puntoteenagers di Prevalle organizza per due domeniche la terza edizione di tre tornei sportivi

05/03/2013 09:47:00
Una golosa e fruttata idea Il tiramisù, lo dice il nome stesso, è il più magico dei dolci, capace di ridare il buonumore e migliorare anche la peggiore delle giornate, rimettendo tutto in prospettiva come il consiglio di un amico fidato. Se ci aggiungiamo i frutti di bosco, allora il sorriso è assicurato

24/11/2015 10:10:00
Ape d'oro valsabbina Ci sono anche tre produttori valsabbini premiati al 3° Concorso “Ape d’oro” Grandi mieli di Lombardia nelle categorie millefiori di collina e miele di flora alpina

20/07/2015 07:54:00
Dono del bosco Ne crescono tantissime nei boschi della nostra Valle: buone, fresche e fanno anche bene



Altre da Bagolino
16/02/2018

I 94 di zia Giulia

Tanti auguri a Giulia Pelizzari, di Brescia, ma originaria di Bagolino, che oggi, 16 febbraio, compie 94 anni

15/02/2018

Il ponte e il Carnevale

L’hanno detto a chiare lettere, i mascher di Ponte Caffaro, cosa ne pensano del nuovo manufatto di collegamento col Trentino
(2)

15/02/2018

Formazione per le associazioni grazie alla Cassa Rurale

Prenderanno il via a marzo quattro percorsi formativi rivolti alle associazioni promossi dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato di Brescia

14/02/2018

Daniele Richiedei al Grande con Myung-Whun Chung

Il violinista di Bagolino si esibirà a Brescia con l’Ensemble del Teatro Grande insieme al grande direttore d’orchestra stavolta nell’inusuale veste di pianista

14/02/2018

Fra le maschere, i falsari

I controlli attivati a Bagolino in occasione del Carnevale, hanno permesso alle Forse dell'ordine di "pizzicare" in flagranza di reato anche due noti falsari
(3)

14/02/2018

La rivincita della tradizione

La tradizione più vera del Carnevale di Bagolino, nei due giorni di baldoria accompagnata dall'esibizione dei balarì, ha fatto il paio con un'aumentata percezione di sicurezza
(2)

13/02/2018

Il fascino della ritualità

Due comunità in festa per il carnevale in questi due giorni a Bagolino e Ponte Caffaro con l’arrivo sulla scena delle eleganti maschere dei Balarì

12/02/2018

Per Eugenio sono 78

Buon compleanno a Eugenio, di Bagolino, che oggi, 12 febbraio, spegne 78 candeline


(1)

11/02/2018

Carnevale ricchezza della comunità

All’inaugurazione della mostra dedicata al Carnevale di Bagolino organizzata dall’associazione artistica culturale Eridio a Ponte Caffaro un excursus e una riflessione sull’importante festa della comunità bagossa

10/02/2018

Il carnevale dei ragazzi

Grande partecipazione alla festa dedicata a bambini e ragazzi di ogni età organizzata a Bagolino da "Voci del Carnevale" nell'ultimo giovedì prima dell'inizio della grande festa conclusiva



Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia