Skin ADV
Sabato 07 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






[Varie]


05.12.2019 Salò

05.12.2019 Gavardo Villanuova s/C

05.12.2019 Paitone Prevalle

05.12.2019 Gavardo Provincia

06.12.2019 Muscoline

06.12.2019 Mura Valtrompia Provincia

05.12.2019 Gavardo

06.12.2019 Sabbio Chiese

05.12.2019

06.12.2019 Bione






16 Luglio 2019, 10.00
Bagolino
Concerti

Successo per la Bandalpina

di Marisa Viviani
Un tuffo nella musica tradizionale delle Alpi e Prealpi lombarde quella proposta con successo sabato sera a Bagolino dal gruppo bergamasco

Il temuto maltempo non si è verificato e lo spettacolo organizzato da Pro Loco di Bagolino si è potuto tenere in piazza nelle migliori condizioni: buona temperatura, cielo notturno sereno, pubblico numeroso, attento e conquistato dalla BANDALPINA. Che così si chiama perché il suo repertorio musicale proviene dai paesi dell'arco alpino; con un'attenzione particolare per il territorio bergamasco e bresciano, prealpino lombardo in genere.

Erano in venti sabato scorso a Bagolino Quelli della Bandalpina, un bel gruppo misto, donne e uomini provenienti da vari paesi lombardi, affiatati nel loro lavoro di ricerca delle tradizioni musicali delle nostre montagne e ben lieti di poterle trasmettere al pubblico presente. - Siamo contenti di essere qui, in questo paese che conserva ricche tradizioni e che ci ha accolti benissimo. - Così infatti Piero, componente della banda e schietto presentatore, ha saputo riassumere il significato della proposta musicale della Bandalpina, basato sulla ricerca etnomusicale, la conservazione delle tradizioni, la loro trasmissione tramite la comunità, la socialità, l'accoglienza.

Preceduta dal suono delle cornamuse e del tamburo entrati nella piazza ad annunciare l'inizio dello spettacolo, la Bandalpina ha esordito con un brano dal titolo programmatico "La va benone", che propone l'atteggiamento sdrammatizzante consigliato per iniziare la giornata, un aiuto insomma per affrontare con leggerezza i problemi della vita: cominciando a intonare a gran voce, tutti insieme, nel pubblico, il mantra dell'approccio positivo alla nostra routine quotidiana.

Da qui in poi la Bandalpina ha tenuto banco con la sua musica trascinante, a volte sorretta da testi cantati, quasi sempre musica per balli antecedenti il '900 e l'avvento del ballo liscio. Di quei balli un tempo diffusissimi con alcune varianti regionali e locali, ballati nelle feste, nelle piazze, sull'aia delle cascine, in coppia o in gruppo, alcune ragazze di varie età della banda hanno dato dimostrazione invitando il pubblico a partecipare; un esempio per tutti la scottish, un ballo in coppia saltato, di probabile origine nordeuropea, presente in varie regioni con denominazioni simili (sòtis, sciòrtis, scòttis ..).

Il programma della Bandalpina ha di seguito proposto numerosi brani provenienti dai repertori musicali tradizionali delle nostre valli, giunti fino ai giorni nostri per merito di appassionati che ne hanno mantenuto la memoria a livello locale, come la famiglia Bregoli di Pezzaze in Val Trompia, o la famiglia Zani (Dìas) di Dossena in Val Brembana, o le famiglie Peroni (Pìles) e Ruggeri (Fagòt) di Casnigo in Val Gandino.

Si sono potuti così ascoltare brani di sola musica come la Muzurka di Pìles, il Valzer del Dìas, la Polka Salisburgo, Camicia Rossa ispirato ad un inno garibaldino (Leffe Val Gandino); e brani cantati, come il canto/ballo di corteggiamento Il furbo Galileto (Collio Val Trompia), o La giovane Nella - Canto del pane bruciato (Dossena Val Brembana), interpretato da Renata all'organetto e piffero e cantata dalle donne del gruppo. Un programma dinamico, sostenuto da una strumentazione varia, che prevede in organico strumenti classici per banda (violino, mandolino, clarinetto, sax, bombardino, percussioni), e della tradizione musicale (chitarra, organetto, baghèt, ocarina, piffero, corno alpino, contrabbasso; e campanine, uno xilofono a vetri, tipico della tradizione campanaria bergamasca, purtroppo assenti in questa serata).

Insomma, uno spettacolo originale, divertente e soprattutto intelligente, che richiama tradizioni presenti nelle vallate dell'arco alpino e delle nostre Prealpi, ma anche antichi contatti con territori limitrofi e più lontani, con cui si sono stabilite relazioni, scambi culturali, contaminazioni feconde ancora presenti nella nostra musica, canto, ballo, arte, lingua, tradizioni folkloriche, economia. E allora, Bandalpina da non perdere, all'occasione.

Nelle foto, di Luciano Saia, momenti dello spettacolo tenuto Sabato 13 Luglio dalla Bandalpina

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/07/2019 09:47:00
I suoni delle Prealpi lombarde Questo sabato 13 luglio, alle ore 21, tutti in piazza Marconi a Bagolino per lo straordinario concerto della Bandalpina, organizzato da Pro loco

21/04/2013 12:00:00
Tradizione e rinnovamento In via di definizione il calendario degli eventi che renderanno interessante vivere e visitare Bagolino. Nelle intenzioni della Pro loco la rivisitazione delle manifestazioni più riuscite e tante novità

12/07/2019 15:22:00
Aspettando Montagne Racconta a Brione Questo sabato 13 luglio il piccolo borgo di Brione uno spettacolo con cena nella splendida Valle del Chiese organizzato dalle associazioni Le Ombrie e Pro Loco Brione

26/07/2014 10:23:00
Festa di mezza estate Questa sera a Idro concerto corale per la festa di Sant’Anna, domenica lo spiedo e i fuochi d’artificio per la festa di mezza estate

04/06/2013 09:20:00
Un’estate densa di eventi Anche quest'anno La Pro loco di Bagolino ha predisposto un calendario denso di iniziative per grandi e piccini, e lo presentano con le associazioni e i commercianti del paese.



Altre da Bagolino
06/12/2019

Melzani e Sanzeni in mostra a Vestone

Sabato 7 dicembre alle ore 18 si terrà l'inaugurazione della mostra “Tra metafisica e spiritualità” presso la galleria “Via Glisenti 43”, protagoniste le chine di Paolo Melzani e le sculture di Lino Sanzeni

04/12/2019

«Dottore, mi manca il respiro»

Con questo motto, che richiama l'attenzione su un problema di salute da non sottovalutare, la Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi Onlus, che gestisce la Casa di Riposo San Giuseppe di Bagolino, organizza un incontro con alcuni specialisti


03/12/2019

Leonardo, questo (s)conosciuto

Il grande genio del Rinascimento italiano, secondo quanto documentato nel Codice I, avrebbe viaggiato attraverso le valli bresciane raggiungendo anche Collio, Bagolino, Lodrone, il Lago d'Idro e Anfo


01/12/2019

Il riscaldamento globale esiste, parola di esperto

Su iniziativa di Parrocchia di Bagolino e Acli di Brescia, giovedì 28 novembre si è tenuto un Incontro Adolescenti e Giovani sul tema "Un clima che cambia, un pianeta che soffre, e noi che cosa possiamo fare?".

28/11/2019

Sala consiliare, Bagolino la raddoppia

Il nuovo edificio comunale realizzato nella frazione di Ponte Caffaro, infatti, martedì sera ha ospitato una seduta del Consiglio

27/11/2019

Dottoressa Anna

Congratulazioni a Anna Schivalocchi, di Bagolino, che si è brillantemente laureata in Ostetricia presso l'Università degli studi di Brescia

27/11/2019

A proposito di ponti

La “rotonda quadrata” di Ponte Caffaro, da tempo ferma al palo, è stata oggetto nei giorni scorsi di una nuova interrogazione alla Provincia Autonoma di Trento. Il punto col consigliere Alex Marini

27/11/2019

Agente di polizia locale cercasi

L’amministrazione comunale di Bagolino ha pubblicato un bando per assumere un nuovo Agente di Polizia Locale. Il concorso a febbraio 2020

26/11/2019

Gente di Vallesabbia racconta «Storie da suonatori»

L'ultimo incontro della rassegna promossa a Ponte Caffaro dall'Associazione Artistico Culturale Eridio è stato dedicato a un tema che tocca l'identità storica e culturale della gente di Bagolino e Ponte Caffaro, il loro carnevale e in specifico la loro musica

26/11/2019

Di nuovo raggiungibile il Gaver

In occasione del suo ultimo sopralluogo il nivologo della Provincia ha potuto osservare che i canaloni della Misa avevano scaricato il loro pernicioso carico di neve

Eventi

<<Dicembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia