Skin ADV
Giovedì 26 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Sale la nebbia

Sale la nebbia

by Roby



25.04.2018 Valsabbia Garda

24.04.2018 Salò Valsabbia Garda

24.04.2018 Anfo Valsabbia

25.04.2018 Odolo Provincia

25.04.2018

24.04.2018 Villanuova s/C Valsabbia

24.04.2018 Barghe

25.04.2018 Bagolino Salò

24.04.2018 Val del Chiese

24.04.2018 Vallio Terme






13 Luglio 2017, 16.23
Bagolino
Luoghi valsabbini

San Gervasio, senza altre parole

di Marisa Viviani
Un luogo del cuore sempre presente nella tradizione e negli affetti dei bagossi, che esercita anche una grande attrattiva per i turisti, affascinati dalla sua impervia ubicazione tra le rocce

Se a Bagolino dici "San Gervasio", tutti sanno che ti riferisci alla chiesa omonima. Chiesa ed eremo, per la precisione Chiesa dei SS. Gervasio e Protasio, fratelli gemelli di cui il secondo quasi sempre omesso nella citazione, per semplificazione forse, o perché il nome inusuale non si presta al ricordo. Certo è che quello è un luogo del cuore sempre presente nella tradizione e negli affetti dei bagossi, che esercita anche una grande attrattiva per i turisti, affascinati dalla sua impervia ubicazione tra le rocce. Meta di escursioni in tutte le stagioni, meta anche di semplici pellegrinaggi del ricordo, e di una celebrazione annuale in onore dei santi, celebrati il 19 giugno.

Anche quest'anno in onore di San Gervasio (e per affinità del trascurato San Protasio), è stata celebrata una messa presso la chiesetta, come vuole la tradizione, anche se posticipata rispetto alla data consueta.

Da alcuni anni è il Gruppo Alpini di Bagolino che si incarica dell'organizzazione del raduno presso la chiesa e della festa che segue, aiutati da vari volontari e volontarie sempre disponibili e presenti per dare continuità a questa ricorrenza tradizionale. Il parroco don Paolo ha celebrato la funzione religiosa, seguita da un'ottantina di fedeli che hanno stipato la chiesetta. La sezione locale del CAI, che da qualche anno sta attivandosi per la manutenzione dei sentieri e delle strutture dell'eremo, ha collaborato all'organizzazione della festa. Un ringraziamento va quindi a tutti coloro che si sono impegnati per la buona riuscita di questo festeggiamento ricorrente; e un grazie anche ai partecipanti per la costante dimostrazione di attaccamento alla vita della propria comunità.

E' sull'aspetto emozionale-affettivo che in questa occasione abbiamo posto l'attenzione, esaminando uno dei quaderni su cui i visitatori scrivono i loro commenti, dai quali emergono emozioni, riflessioni intime, ricordi, legami con la storia della propria famiglia che descrivono un quadro di sentimenti, fede, aspirazioni semplici e sinceri, e Bagolino un luogo dove anche ritrovare energie positive.

Ecco alcuni commenti, se volete leggerli.


SAN GERVASIO SENZA ALTRE PAROLE - I COMMENTI

- Patrizia: (1ª volta quassù) Stupendo. È una giornata bella, mite, silenziosa. Penso al grande lavoro fatto tantissimi anni fa. Antonio: (2ª volta quassù) Ritorno con gioia e amore in questo luogo che porta anche un po' del mio tempo passato.

- Siamo arrivati fin quassù e siamo felici, il panorama è stupendo, le campane suonano e la vita ci sorride. (Lorenzo e Giacomo)

- Qui è bellissimo e suonare la campana è stata un'emozione. (G.)

- Oggi con il mio fratellino, il papà e la mamma siamo venuti a sangervazio a suonare la campana, io ho letto una leggenda che racconta che qualcuno se si sposa e dopo vogliono avere dei figli, cè una cisterna dove cade l'acqua e li pescano. (Un bambino)

- Siamo tornati per la quarta volta a seguire il sogno di avere un bebè .. non deludeteci, crediamo in voi. (Mery e Massi)

- Dicono che l'acqua della cisterna sia miracolosa.. per due persone come noi che vogliono diventare nonni .. speriamo che i miracoli si avverino. (Renzo e Maria)

- È stato molto faticoso arrivare, però quassù è bellissimo, non parliamo poi suonare la campana, e l'aria fresca, e i fiori bellissimi. (Lorenzo e Maria)

- Abbiamo portato la zia Domenica a San Gervasio per la prima volta e ha 75 anni. (Anna 8 anni)

- È un vero paradiso e Bagolino dall'alto sembra un presepe. Ci torneremo.

- Bagolino di sera è uno spettacolo emozionante, in questo luogo dal sapore speciale al calar della sera.

- Siamo arrivati e siamo felici!!! Bagolino è stupendo visto da quassù!!

- Abbiamo chiuso in bellezza la nostra vacanza a Bagolino. (Andrea e Luca)

- Da quando sono nata amo tornare a Bagolino per rigenerarmi lo spirito.

- Lorenzo e la nonna sono arrivati a San Gervasio. Ringraziamo di averci dato la salute per salire quassù.

- De Bagolino nous voici ici, quelle belle vue! Nous venons de Grenoble. La grand-mère Lombardi habitait ce joli village, que nous sommes heureux de connaitre. (Alexandre et Aurelie)

- Sono venuta con il mio ragazzo François, in francese, ma in Italia si dice Francesco. Sono contenta, però la montagna è alta e fatigante. Penso a tutti i miei amici e la mia famiglia. Io rivengò. Viva la Francia.

- Giorno di meditazione .. San Gervasio è sempre il luogo perfetto, anche se quassù mi rende un po' malinconica.

- Speriamo di riuscire a superare i nostri problemi per poter essere davvero felici .. di riuscire a trovare il nostro equilibrio e la serenità interiore. (Omar e Franci)

- Vorrei un libro che mi dica esattamente in ogni istante della vita cosa fare per non sbagliare mai e invece continuo a riempire la mia strada di errori. Vorrei che le persone a cui voglio bene lo capissero che tengo a loro nonostante tutto. Vorrei tornare qui la prossima volta e poter affermare di essere felice.

- Ciao, chiesetta di San Gervasio. Ti abbiamo trovata stupenda. Con fede ti salutiamo, certi della tua protezione.

- Abbiamo portato fin qui i nostri desideri .. sperando che in questo posto così solitario qualcuno ci ascolti. (D.N.)

- Prega per noi. Grazie

- Proteggi sempre i miei e proteggili dai pericoli. (Bruna)

- Tanti auguri a San Gervasio. (Anita e Stefania)


Nelle foto di Luciano Saia:
. L'interno della Chiesa dei S.S. Gervasio e Protasio a Bagolino
. I pensieri di Francesca e Chiara sul quaderno dei commenti presso la chiesa
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/08/2016 08:00:00
San Gervasio, il fratello Protasio e il concerto nel bosco Il suggestivo eremo dei SS. Gervasio e Protasio a Bagolino ha fatto da cornice per il secondo anno consecutivo a un concerto nel bosco sottostante organizzato dall'associazione culturale Habitar in sta terra


29/06/2017 08:56:00
«Una storia che fu» Domenica pomeriggio presso la chiesa-eremo dei Santi Gervasio e Protasio a Bagolino, uno spettacolo di musiche e parole, con l'attore bresciano Daniele Squassina e il Coro Paolo Maggini di Botticino, promosso dall'associazione Habitar in sta terra

02/08/2014 08:00:00
Rocca d'Anfo, luogo del cuore Un invito a votare per la fortezza valsabbiana quale luogo da tutelare e valorezzare esprimendo la propria preferenza al censimento "I luoghi del cuore" del Fai


20/02/2015 12:45:00
Anche la Rocca d’Anfo nel mirino del Fai Con 1198 voti e la 235° posizione a livello nazionale, l’antica fortezza di Anfo potrebbe essere oggetto di un progetto del Fai (Fondo Ambiente Italiano)

30/06/2017 10:26:00
Una nuova casa per gli Alpini di Sabbio Chiese In occasione dell’annuale festa estiva a Sant’Onofrio, sarà inaugurata la nuova sede del gruppo Ana ricavata nell’antico eremo della chiesetta



Altre da Bagolino
25/04/2018

Cinquant'anni di poesia di Innocente Foglio

È stato presentato presso la libreria La Salodiana a Salò il nuovo volume del poeta di origini bagasse che raccoglie il suo lavoro poetico degli ultimi cinquant’anni

21/04/2018

Riaperta la strada del Gaver

Visto l’andamento meteo, dovrebbe essere la volta buona per la riapertura definitiva della viabilità dopo la temporanea apertura di una settimana fa (2)

20/04/2018

Bagolino festeggia il patrono

L’intera comunità coinvolta per festeggiare San Giorgio nella ricorrenza patronale a cui Bagolino ha dedicato la splendida chiesa definita “la cattedrale della montagna”


19/04/2018

Dopo la paura, il ritorno vittorioso alle competizioni

Caduta all’indietro mentre preparava l’albero di Natale, col rischio di rimanere paralizzata, Annamaria si è ripresa e col marito ha ripreso a ballare (1)

15/04/2018

Riaperto il Gaver

Dopo quasi 4 settimane di chiusura, riapre questa domenica mattina la strada per il Gaver (2)



14/04/2018

Due metri sotto la neve

E’ stato elitrasportato fino al Papa Giovanni di Bergamo, in gravi condizioni, il giovane di Bienno sorpreso da una valanga nei pressi del lago di Laveno. Poi è morto

13/04/2018

Travolto da un tronco

Scivola lungo un pendio e si porta dietro un tronco che lo schiaccia. Sessantanovenne di Bagolino finisce in ospedale con l’eliambulanza

12/04/2018

Gilmozzi: «L'escursione del lago non andrà oltre il metro e mezzo»

Chiara la presa di posizione della Provincia Autonoma di Trento su come dovrà essere regolato in futuro del lago d'Idro. L'intervento in occasione di un incontro con gli Amici della Terra
(6)

11/04/2018

103 candeline per nonna Rita

Tantissimi auguri a Rita Fusi di Ponte Caffaro che proprio oggi, mercoledì 11 aprile, compie la bellezza di 103 anni (1)

10/04/2018

Lettera a don Lorenzo Milani

Come rispondere a “Lettera a una professoressa”, se non con una “Lettera a don Milani”? Così devono aver pensato Quelli del Teatro di Gavardo, allestendo uno spettacolo in ricordo e onore di don Lorenzo Milani a 51 anni dalla morte




Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia