Skin ADV
Sabato 15 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










13.12.2018 Vobarno

15.12.2018 Barghe

13.12.2018 Sabbio Chiese

15.12.2018 Idro

14.12.2018 Vestone Salò

15.12.2018 Idro Valsabbia

14.12.2018 Barghe Odolo Treviso Bs Mura Capovalle Paitone Valsabbia

13.12.2018 Salò

13.12.2018 Agnosine

15.12.2018 Vobarno Salò






08 Marzo 2018, 07.01
Bagolino
Viabilità

Masso piomba in strada nel buio a Bagolino

di val.
Un autobus di linea ci va a sbattere. Per frotuna nessun ferito, ma poteva andare peggio. Ipotesi probabile quella del disgelo. Sopralluoghi oggi per capire se c'è ancora pericolo

Un masso, grande almeno mezzo metro cubo.
Se l’è trovato davanti all’improvviso al muso del pullman l’autista Sia che stava effettuando la penultima corsa di giornata, ieri sera a poche centinaia di metri dall’abitato di Bagolino, lungo il tratto di ex Provinciale che sale dalla zona di Ponte Prada verso il paese.

Mancavano una decina di minuti alle 19.
Complici i fari di un’auto che in quel momento stava impegnando una salitella lungo una strada privata, che per un attimo hanno abbagliato l’autista del bus, il masso è diventato invisibile e la corriera gli è finita sopra.

Nessuno si è fatto male, per fortuna, ma poteva andare assai peggio.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuco volontari del distaccamento di Bagolino e i carabinieri locali, insieme a Paolo Zangarini, assessore alla Protezione civile e alla Gestione delle emergenze.

Tutti insieme hanno cercato di capire da dove il masso si fosse staccato, prima di rotolare pericolosamente sulla strada, ma ormai il buio era troppo fitto e ogni ipotesi ed ogni controllo sono stati rimandati all’indomani, cioè ad oggi.

E fin quando non sarà chiaro da dove quella pietra scura è arrivata e soprattutto se ce ne siano altre pericolanti, di lì non transiterà nessuno.

Strada chiusa, quindi, fino a nuovo ordine.

Per raggiungere Bagolino, oppure per andarsene via in direzione di Sant’Antonio e poi della bassa Valle, bisognerà percorrere la via Forno che passa sotto al paese.

Lo dovranno fare anche i pullman che dunque, nella mattinata di oggi lasceranno il paese partendo da Nord e passandoci sotto.
Quello col muso completamente sfondato, invece, dovrà attendere un carro attrezzi di dimensioni idonee a trasportare il suo peso.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID75470 - 08/03/2018 08:02:03 (Giacomino) é ancora visibile
la parte di masso che affondava nel terreno, poco rispetto al resto che invece stava sopra il terreno, in questi casi basta una pioggia che ammorbidisce anche di poco e la forte pendenza per rilasciare a valle questi massi: non sarebbe male ispezionare la zona per verificare se altri siano in procinto di muoversi, di positivo c'è il fatto che non si siano procurati danni alle persone



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/12/2014 07:01:00
Caduta massi E' successo domenica sera, lungo la strada che da Lavenone sale verso Presegno. Una gragnuola di sassi, uno dei quali, piuttosto grosso, ha sfondato il parabrezza del fuoristrada di Alessandro


02/04/2015 16:25:00
Caduta massi Alcuni massi di dimensioni abbastanza consistenti sono caduti poco dopo le 13 di questo giovedì 2 aprile lungo la strada provinciale numero 69 tra Baitoni e Bondone in Valle del Chiese

01/07/2014 08:23:00
Un masso su via Casimiro Bonomi E' la viuzza che permette dal centro di Vestone di salire velocemente verso Promo, aggirando l'ex Ave. Lunedì pomeriggio è caduto un masso del peso di alcuni quintali


09/03/2016 08:08:00
Caduta massi Il cambio di stagione, come al solito, acuisce le ferite idrogeologiche valsabbine, col sintomo dei massi pericolanti. Oggi i sopralluoghi ad Anfo e a Provaglio, in due siti che destano qualche preoccupazione


03/04/2015 08:41:00
Problema risolto E’ stata riaperta verso le 16,30 di giovedi 2 aprile la strada provinciale numero 69 tra Baitoni e Bondone chiusa qualche ora prima a seguito la caduta di alcuni massi



Altre da Bagolino
15/12/2018

Iniziative natalizie a Bagolino

Sono in programma già a partire da domani – domenica 16 dicembre – due belle manifestazioni, tra cultura e divertimento, rivolte a residenti e visitatori 

12/12/2018

Una mostra sui diritti umani

Nel giorno del 70° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani gli alunni della classe quinti della Primaria di Ponte Caffaro hanno realizzato una mostra frutto di un interessante progetto didattico
. Galleria Fotografica


12/12/2018

Aspettando Santa Lucia

La Santa più amata dai bambini farà tappa, nella giornata di oggi – 12 dicembre – in diversi paesi valsabbini. Non mancheranno, come da tradizione, tè, vin brulè, cioccolata calda e piccoli doni  

11/12/2018

E luce fu

E luce fu. Ma non Quella. Più semplicemente quella della rete elettrica, danneggiata in estate a causa di un fulmine  (1)


10/12/2018

Le Colombine di Santa Lucia

Una tradizione che è nel cuore dei Caffarese che ogni anno si rinnova nel giorno della festa della santa più amata dai bambini (1)

09/12/2018

«Lake Idro», non solo Valsabbia

La sinergia fra Valsabbia e Valle del Chiese sul fronte del turismo sta già dando i suoi frutti con numerose iniziative e aumento delle presenze (5)

08/12/2018

Segui la Stella Cometa, arriverai al Borgo dei Presepi

Con la cerimonia di accensione dell'albero di Natale questo sabato pomeriggio in piazza Marconi, prendono il via anche a Bagolino le iniziative che accompagneranno tutto il periodo natalizio

03/12/2018

Artiglieri di Ponte Caffaro in festa

Domenica 2 dicembre gli Artiglieri di Ponte Caffaro hanno festeggiato la loro patrona Santa Barbara

01/12/2018

Artiglieri in festa per Santa Barbara

Questa domenica 2 dicembre la sezione di Ponte Caffaro degli Artiglieri d'Italia festeggia la loro patrona con una festa a cui sono invitate tutte le associazioni d'Arma della zona


29/11/2018

Fondi regionali per frane e viabilità

Anche cinque comuni valsabbini fra i beneficiari dei finanziamenti del bando regionali per i piccoli comuni per la manutenzione straordinaria di strutture e infrastrutture pubbliche



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia