Skin ADV
Venerdì 18 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    







Fiori di carciofi

Fiori di carciofi

by Miriam





22 Luglio 2019, 07.13
Bagolino
Viabilità

In fondo al tunnel... la neve

di Ubaldo Vallini
Il costruendo paravalanghe lungo la Provinciale 669, parola di Gervasoni partron della Sat, porterà in dote già dal prossimo inverno la riapertura degli impianti sciistici del Gaver

Lavori in corso lungo la Provinciale 669 fra Valle Dorizzo e il Gaver, per la realizzazione del nuovo paravalanghe che presto annullerà la pericolosità degli scivolamenti di neve lungo il “Canal Rot”.

Una novità che potrebbe portare al ripristino degli impianti di risalita, già dal prossimo inverno, almeno questo è l’intento di Carlo Gervasoni, patron della Società Attrezzature Turistiche.

La struttura, realizzata grazie al finanziamento per un milione di euro ottenuto coi fondi “Odi” per i Comuni di confine ai quali vanno ad aggiungersi, per volere della Comunità montana di Valle Sabbia, i 600 mila euro che in vent’anni il Bim deve a Breno per lo sfruttamento delle acque del Caffaro, va a fare il paio con analoga opera realizzata alcuni anni fa poco più a valle, a protezione dell’impluvio chiamato “Espargat”.

Sarà lunga 105 metri e larga 8.
I due paravalanghe insieme avranno il merito di limitare fortemente il rischio che le slavine che si staccano dalle pendici della Misa possano finire sull’asfalto della Provinciale, come troppo spesso accadeva negli anni scorsi.
Abbiamo più volte infatti dovuto registrare quello che era un paradosso, per una stazione sciistica, cioè che quando nevicava veniva chiusa la strada.

Resteranno ancora degli interventi da fare, ma direttamente sul versante della montagna, per quelle valanghe che hanno tempi di ritorno molto più lunghi e nell’ordine dei 20/30 anni, come la “Grisa” e la “Campràs”, che rischiano di muoversi solo in condizioni di innevamento eccezionali.

«Tutto lascia pensare che il nuovo paravalanghe sarà già pronto per il prossimo inverno. Finalmente. E io non mi farò certo trovare impreparato» fa sapere Carlo Gervasoni della Sat, che si è già messo all’opera per ripristinare gli impianti di risalita.

Non tutti:
«La seggiovia è completamente da rifare e richiede un investimento pari a cinque milioni e mezzo di euro di euro – afferma Gervasoni -. Per ora quindi rimane com’è, vedremo il prossimo anno se riusciremo ad avere dei finanziamenti per lo sviluppo del turismo montano».
Per il resto l’idea è quella di recuperare l’impianto di risalita “Gera 1” che senza seggiovia rimarrebbe inattivo, per metterlo “in coda” a quello del Camprass con la possibilità di risalire tutta la “nera”. Verrà poi riaperto lo skilift che permette di utilizzare la pista che scorre a fianco dell’hotel Europa e verranno posizionati alcuni “tapis-roulant” attorno al Camprass.

Se sono rose... scieranno. 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID81257 - 22/07/2019 08:15:04 (liberissimo) Eeee nuovamente
Ringraziamo la passata amministrazione x quanto sono riusciti ad ottenere e un grazie alla nuova se riusciranno a portare a termine il progetto. Anche se ormai il Gaver rimane una località x alpinismo e fondo. Se poi il “Lungimirante” aspetta i contributi x fare gli impianti “già vecchi” ..... siamo apposto ...


ID81260 - 22/07/2019 11:52:01 (Giacomino) Probabilmente
il silenzio per adesso resta il migliore commento


ID81276 - 23/07/2019 16:29:34 (gvx)
sarà tre volte Natale e festa tutto l anno.....



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/11/2017 06:52:00
Un paravalanghe per il Gaver Ancora un inverno in difficoltà poi, grazie alla costruzione di un nuovo tunnel paravalanghe, il Gaver tornerà ad essere più facilmente raggiungibile


28/11/2016 08:06:00
Al Gaver si lavora per riaprire Fervono i preparativi al Gaver per la prossima riapertura del Campras e di alcuni impianti di risalita. Non ci sono ancora date certe, presto potremo saperne di più

17/04/2008 00:00:00
Sat: «Niente impianti per un anno» Ormai è ufficiale: il prossimo inverno la Sat non intenzione di riaprire skilift e seggiovia al Gaver. Nessuno sta alle regole e la responsabilità è troppa affermano. Forse è meglio così rispondono gli altri operatori.

03/09/2018 07:00:00
Ancora un anno di attesa per il paravalanghe Questioni di tipo burocratico e procedure lente quanto necessarie hanno fatto slittare i lavori per nuova galleria paravalanghe della strada del Gaver

08/04/2018 09:15:00
«In dieci anni perse due stagioni» Forse la Sp 669 nel tratto che da Valle Dorizzo porta al Gaver, riaprirà questo lunedì. Forse, dopo tre fine settimana consecutivi di blocco completo. Si teme ci voglia un altro anno per il nuovo paravalanghe




Altre da Bagolino
17/10/2019

Pietro Zani, maestro nella Valsabbia dell'Ottocento

Sarà dedicato ai diari del maestro elementare di Sabbio Chiese il secondo incontro in calendario questo sabato 19 ottobre di Gente di Vallesabbia a Ponte Caffaro

17/10/2019

Nuovo corso per la Fondazione

Si tratta della Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi, di Bagolino, che da metà agosto ha un nuovo consiglio di amministrazione

16/10/2019

L'ultimo saluto all'alpino Giulio Pelizzari

Una folla di conoscenti e amici, e di Alpini giunti dai paesi limitrofi, ha dato l'estremo saluto ieri a Giulio Pelizzari nella chiesa parrocchiale di San Giorgio a Bagolino

15/10/2019

La Transumanza, uno sguardo alla tradizione

La decima edizione de él sanmärtì déi mälghìs ha richiamato non solo a Bagolino, ma nell'intera Valle del Caffaro migliaia di visitatori intenzionati a vedere, o rivedere, luoghi, tradizioni, interpreti di una storia che ha attraversato secoli per parlare alle genti del tempo presente di lavoro, impegno, volontà, passione: di comunità. VIDEO
(1)

15/10/2019

Se la caverà

Con qualche frattura, ma non in gravi condizioni. Questo sembra essere l'epilogo dello spaventoso incidente avvenuto lungo la strada di Riccomassimo e di cui abbiamo scritto ieri


14/10/2019

Precipita per 150 metri con l'auto

Gravissimo incidente lungo la strada che da Bagolino porta a Riccomassimo, dove un 54enne di Ponte Caffaro è precipitato per un dislivello di circa 100 metri fin quasi nell’alveo del torrente sottostante (2)

14/10/2019

Giulio dei «Caroline» è andato avanti

Giulio Pelizzari a dicembre avrebbe compiuto 99 anni e tutti lo ricordano perché sapeva recitare a memoria la Preghiera dell’Alpino. Questo martedì pomeriggio a Bagolino il suo ultimo viaggio (2)

12/10/2019

Transumanza, a Bagolino anche uno Showcooking

Rito antichissimo e ogni anno molto atteso, la transumanza farà per la prima volta da cornice ad uno Showcooking che celebra il Bagòss. L'appuntamento è per questa domenica, 13 ottobre, nella bella Bagolino
(6)

10/10/2019

In arrivo a Bagolino i canti da osteria

La passione per il canto tiene banco a Bagolino, consentendo l'organizzazione della 4ª rassegna di canti da osteria, che "cantando per strada" questo sabato, 12 ottobre, intratterrà il pubblico con canti popolari interpretati da gruppi corali provenienti da vari paesi


10/10/2019

Quarta tappa sui sentieri partigiani

Sarà la Capanna Tita Secchi la meta dell’escursione sui sentieri partigiani della Valle del Caffaro organizzata per domenica 13 ottobre dall’associazione Doc e Ape Brescia

Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia