Skin ADV
Lunedì 19 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

17.11.2018 Barghe Valsabbia

18.11.2018 Salò Valsabbia Garda

19.11.2018 Valsabbia Provincia

18.11.2018 Storo

19.11.2018 Idro

18.11.2018 Vestone Valsabbia

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Vobarno

19.11.2018 Villanuova s/C Provincia



10 Febbraio 2018, 08.00
Bagolino
Carnevale

In attesa delle danze dei balarì

di val.
Domenica l’anteprima con i “balarì picoi”, mentre negli ultimi due giorni di carnevale entrano in scena le compagnie di ballerini e suonatori sia nel capoluogo sia nella frazione a lago, con qualche novità

Ci siamo. Se è vero che il Carnevale impazza a Bagolino fin da dopo l’Epifania, coi mascher e i bagossi tutti fedeli al motto che recita «dopo le sante feste del Nadàl, le santissime de Carneal», l’attesa si fa febbrile con l’avvicinarsi degli ultimi due giorni utili per festeggiare, quando entra in scena la parte più nobile e caratteristica della festa rappresentata dai balarì.

Più di cento quelli che si danno il primo appuntamento in San Giorgio il lunedì, per la messa delle 6.30. Al termine, la Compagnia di ballo eseguirà la prima delle caratteristiche ballate e la farà in onore al prevosto don Paolo. Non aspettateli sul sagrato fra la parrocchiale e la canonica, quest’anno: la Compagnia, infatti, ha deciso di esibirsi in piazza dalla parte opposta.

Andranno avanti per due giorni, dandosi il cambio in tutti i cortili e fra le vie del centro storico, accompagnati dai solerti sonadùr: a Cavril il lunedì e a Osnà il martedì, con l’Ariosa ballata tutti insieme a fine giornata in Piazza Marconi.

Identico il Carnevale che si svolge anche nella frazione di Ponte Caffaro, con la differenza che la messa è celebrata lunedì mattina alle 7. La compagnia dei ballerini si esibirà lunedì nella parte più esterna del paese, martedì nel centro, con il ballo conclusivo dell’Ariosa alle 19 nei pressi del bar Maggiolino.

A Ponte Caffaro quest’anno l’associazione artistica culturale Eridio, presieduta da Lorenzo Bacchetti, ha allestito una mostra «Carnevale: tra storia e tradizione», che verrà inaugurata questo sabato alle 15 nei locali della ex Valsabbina in Piazza Caduti e rimarrà aperta fino a martedì 13.

Ci saranno i costumi attuali e d’epoca, le maschere e il famoso cappello. Ci sarà anche un documento del 1518 già riportato sul volume «Bagolino, storia di una comunità» che certifica la presenza del Carnevale.

Nella giornata di domenica un assaggio del carnevale bagosso si avrà con l’esibizione, sia a Bagolino sia a Ponte Caffaro dei mini ballerini, o come dicono i bagossi “balarì picoi”. Nella frazione a lago ritorneranno in scena anche nel pomeriggio del martedì.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/02/2015 16:00:00
I mini ballerini aprono del danze del Carnevale Il carnevale bagosso si perpetua anche a Ponte Caffaro dove la tradizione ha seguito i bagossi scesi a colonizzare il Pian d’Oneda

22/02/2017 09:30:00
Maschèr, balarì e sonadùr Tutto è pronto da tempo per il Carnevale di Bagolino, nel capoluogo e nella frazione di Ponte Caffaro. Una tradizione che affonda le radici.., nel dna dei bagossi

05/02/2015 08:00:00
Le musiche del rito carnevalesco Sarà presentato questo sabato, 7 febbraio, al borgo di San Giacomo a Ponte Caffaro, un cd documento dedicato ai due suonatori più anziani del Carnevale di Bagolino, Andrea Bordiga e Pietro Fusi

13/02/2018 10:00:00
Il fascino della ritualità Due comunità in festa per il carnevale in questi due giorni a Bagolino e Ponte Caffaro con l’arrivo sulla scena delle eleganti maschere dei Balarì

07/02/2016 12:04:00
Musica e danze con i balarì e i mini balarì Questa domenica a Bagolino e a Ponte Caffaro, tempo permettendo, aprono in anticipo le danze i gruppi dei ballerini piccoli, mentre i grandi entrano in scena lunedì dopo la messa dell’alba nella parrocchiale



Altre da Bagolino
16/11/2018

Sulle tracce della Brigata Giustizia e Libertà

Questa domenica,18 novembre, l’Associazione Culturale D.O.C. organizza un’escursione lungo i sentieri partigiani della Val Caffaro nel ricordo di uomini e donne della Resistenza 

14/11/2018

Sui sentieri partigiani

Fra l’Ossario Monte Suello e la Croce delle Pozze, la camminata organizzata per domenica prossima dall’associazione Doc sulle tracce dei partigiani di Giustizia e Libertà

14/11/2018

Boschi disastrati, come intervenire?

Se la normale gestione di un bosco è già di per sè complicata, figuriamoci quando centinaia di ettari di territorio sono stati sconquassati come è avvenuto nei giorni scorsi. Come fare? Ce lo dice l'esperto


14/11/2018

Verso una biblioteca del futuro

Una bella collaborazione quella nata tra il Sistema bibliotecario e il Fablab valsabbino, che ha dato vita ad una serie di laboratori gratuiti nelle biblioteche del territorio. Tutte le informazioni e come partecipare 

11/11/2018

Memorie della Grande guerra nella Valle del Caffaro

Nei giorni scorsi si è tenuta a Bagolino, la presentazione del libro “Memorie della Grande Guerra nella Valle del Caffaro” di Stefano Molgora, edito dal Comune di Bagolino per la Collana Zangladello

09/11/2018

Le donne nella Grande Guerra

È dedicato al ruolo delle donne durante il primo conflitto mondiale l’incontro di questo sabato 10 novembre a Ponte Caffaro della rassegna Gente di Vallesabbia

09/11/2018

Bagolino: danni per sette milioni

Cinquecento ettari di bosco raso al suolo, smottamenti, strade ancora chiuse... La città della montagna bresciana fa il conto dei danni subiti a causa del maltempo in soli due giorni


06/11/2018

Bagolino si riprende, ma restano molti problemi

È cessata l'emergenza a Bagolino, ma restano pesanti problemi che potranno essere risolti in tempi medio-lunghi e con investimenti consistenti. Pericolo per i fili elettrici a terra (3)


06/11/2018

Un Valsabbino a Londra

Due importanti appuntamenti in contemporanea per l’artista Angelo Bordiga, di Bagolino: Londra e Desenzano del Garda. (3)


04/11/2018

Un carniere di uccelli proibiti

Questo l'esito di un'operazione di contrasto al bracconaggio svolta nella mattinata di questa domenica 4 novembre ad opera degli agenti della Polizia Provinciale distaccamento di Vestone (12)



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia