Skin ADV
Lunedì 22 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.10.2018 Valsabbia

21.10.2018 Gavardo

21.10.2018 Capovalle Roè Volciano Valsabbia

20.10.2018 Anfo

20.10.2018 Idro Valsabbia

20.10.2018 Bagolino

21.10.2018 Gavardo

21.10.2018 Vobarno

20.10.2018 Gavardo

21.10.2018



13 Febbraio 2018, 10.00
Bagolino
Carnevale di Bagolino

Il fascino della ritualità

di Cesare Fumana
Due comunità in festa per il carnevale in questi due giorni a Bagolino e Ponte Caffaro con l’arrivo sulla scena delle eleganti maschere dei Balarì

Il carnevale di Bagolino non è una semplice festa in maschera: è un mondo a sé. Basta sentire parlare i bagossi del loro carnevale per rendersene conto. Io l’ho già definito anni fa un sentimento.

Un sentimento che sentono in modo particolare gli abitanti di Bagolino e Ponte Caffaro che ai due giorni finali del carnevale dedicano impegno e passione, perché l’evento sia vissuto al meglio, seguendo quelle ritualità che da centinaia d’anno accompagna la manifestazione.

Un sentimento che si percepisce anche partecipando da esterni, ammirando i ballerini ballare con i loro eleganti costumi, dando vita a figure diverse a seconda delle musiche suonate dai suonatori. Un’eleganza che è connotata abitualmente anche negli abitanti di questa “città della montagna”, uomini e donne.

Il carnevale di Bagolino si svolge ogni anno con una ritualità che viene scandita nel tempo, a cominciare con l’uscita dei mascher il lunedì e il giovedì a partire da dopo l’Epifania, con i gruppi di suonatori che si ritrovano negli stessi giorni nei diversi locali del paese.

Ma sono i due giorni finali, il lunedì e martedì ultimi di Carnevale, quando entrano in scena i balarì, che si manifesta con tutto il suo splendore.
Anche in questi giorni si segue un rituale scandito nel tempo, dalla Messa all’alba per i balarì nella splendida parrocchiale di San Giorgio, al primo ballo come omaggio al parroco, il quale a sua volta ringrazia offrendo la colazione con brodo di gallo e molto altro.

E poi inizia il giro del paese, lunedì a Cavrìl, martedì a Osnà, per omaggiare con i balli le famiglie, le mogli, le fidanzate che hanno aiutato a preparare il costume e hanno offerto i gioielli che adornano il tipico cappello rosso addobbato da fiocchi colorati.

Una manifestazione seria, ma non seriosa: è carnevale, e quindi non possono mancare gli scherzi, la “palpata”, e i dolci tipici della festa, frittelle e lattughe, del buon vino, che vengono offerti a ballerini e suonatori in diverse soste durante la lunga giornata.

E tutto questo aiuta a mantenere la comunità più unita: una ricchezza di questi tempi.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
22/02/2017 09:30:00
Maschèr, balarì e sonadùr Tutto è pronto da tempo per il Carnevale di Bagolino, nel capoluogo e nella frazione di Ponte Caffaro. Una tradizione che affonda le radici.., nel dna dei bagossi

10/02/2018 08:00:00
In attesa delle danze dei balarì Domenica l’anteprima con i “balarì picoi”, mentre negli ultimi due giorni di carnevale entrano in scena le compagnie di ballerini e suonatori sia nel capoluogo sia nella frazione a lago, con qualche novità

05/02/2015 08:00:00
Le musiche del rito carnevalesco Sarà presentato questo sabato, 7 febbraio, al borgo di San Giacomo a Ponte Caffaro, un cd documento dedicato ai due suonatori più anziani del Carnevale di Bagolino, Andrea Bordiga e Pietro Fusi

22/01/2018 09:21:00
Dopo Nadal... A Bagolino già impazza il Carnevale, il lunedì e il giovedì, quando per le strade escono i "maschèr" e nelle osterie tornano a vibrare basso, violino e chitarra dei  "sonadur"


20/01/2016 11:04:00
Carnevale, tradizione da tramandare Per ridare nuovo slancio alla tradizione dei “Mascär”, a Bagolino scendono in campo l’oratorio, la Pro loco e il comitato Voci del Carnevale con un corso di dialetto bagosso per incentivare soprattutto i più giovani a riscoprire il loro Carnevale, già entrato nel vivo nei giorni di lunedì e giovedì con le esibizioni dei Sonadùr nei locali del paese



Altre da Bagolino
20/10/2018

Giorgio e Giulia 71 anni insieme

Tanti auguri ai coniugi Giorgio e Giulia Pelizzari, originari di Bagolino ma residenti in città, che il 18 ottobre hanno festeggiato il loro anniversario di matrimonio


19/10/2018

«Storie vestonesi. Ricordi del Sergente»

Il libro che raccoglie gli scritti di Mario Rigoni Stern inviati a Felice Mazzi, curato da Giancarlo Marchesi, sarà presentato questo sabato a Ponte Caffaro nell’ambito della rassegna “Gente di Vallesabbia”

14/10/2018

La meridiana di Carlo

Alle numerose meridiane presenti sulle facciate di case e cascine di Bagolino, di recente se n’è aggiunta una con un bell’affresco e uno studio scientifico sulla misurazione del tempo (1)

13/10/2018

Scivolata a Ponte Prada

Ha fatto tutto da solo il motociclista che scendendo lungo la Sp 669, all’altezza di Ponte Prada, è finito contro il guard-rail (3)

11/10/2018

Parte il colpo, cacciatore ferisce il figlio

Sono di Pertica Bassa padre e figlio cacciatori protagonisti di un incidente di caccia avvenuto ieri sui monti del Gaver

10/10/2018

L'Onaf premia anche quest'anno i migliori Bagòss

Amerigo Salvadori tra i produttori e Alimentari da Nello per gli stagionatori i vincitori delle due categorie, premiati a Bagolino in occasione della Transumanza (1)

09/10/2018

Forestali e territoriali verso l'accorpamento

Tempo di trasferirsi per molti carabinieri forestali, le cui stazioni sono state accorpate a quelle territoriali. Il processo di fusione coinvolge anche alcuni presidi valsabbini  (6)

09/10/2018

La Transumanza, la tradizione continua

Sempre più apprezzata e partecipata a Bagolino la manifestazione dal carattere rurale che celebra il rientro dei malghesi dagli alpeggi, ricca di tante iniziative collaterali (2)


06/10/2018

Precipita con l'auto, salvo

Avrebbe fatto tutto da solo il 21 enne che nella notte ha distrutto l’auto precipitando a Cerreto di Bagolino (8)


04/10/2018

Benedetti camminatori

Come sempre, il primo sabato del mese, i Camminatori dell’Eridio si mettono in moto da Ponte Caffaro. Questa volta per un’occasione speciale



Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia