Skin ADV
Sabato 18 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






L'alba di un nuovo giorno

L'alba di un nuovo giorno

di Roberta Zanoni



17.01.2020 Valsabbia

16.01.2020 Prevalle Provincia

16.01.2020 Valsabbia Valtrompia Provincia

16.01.2020 Val del Chiese Storo

16.01.2020 Val del Chiese

16.01.2020 Vallio Terme

17.01.2020 Vestone

17.01.2020 Valsabbia

17.01.2020 Vobarno

16.01.2020 Garda






14 Gennaio 2020, 07.22
Bagolino
Eventi

Dopo Nadàl...

di val.
Dopo le sante feste di Natale arrivano le “santissime” di Carnevale. Così si dice da secoli a Bagolino, dove con fermezza si vuol mantenere sana la tradizione

Archiviata anche l’Epifania, che altrove tutte le feste porta via, in terra bagossa inizia il fermento del Carnevale.
Due giorni a settimana, lunedì e giovedì, nelle osterie del paese e questo vale sia per il capoluogo montano sia per la grande frazione lacustre di Ponte Caffaro, le Compagnie dei Sonadur iniziano gli allenamenti in vista della grande festa finale.

Questa è la tradizione, tutta bagossa, tanto che il “calendario” di questi incontri serali si diffonde di bocca in bocca,  tanto che allo “straniero” che vuol partecipare non resta che percorrere le antiche vie e tendere l’orecchio, nella speranza di individuare l’osteria giusta. 
Violino, bassetto e chitarre, che vengono accompagnate al ritmo di discrete bevute in compagnia degli amici.

Parallelamente, a livello associativo e istituzionale,
c’è tutto il lavorio che negli ultimi anni sta cercando di porre dei limiti a questa straordinaria manifestazione che negli ultimi tempi sta rischiando di degenerare.
In occasione del Carnevale, infatti, da qualche tempo orde di giovani arrivano a Bagolino convinti di trovare un porto franco per soddisfare eccessi di ogni genere.

Un gran lavoro negli anni scorsi è stato fatto dal Comitato Voci del Carnevale che è arrivato a stilare un decalogo condiviso dopo un serrato confronto con la popolazione.

Così le amministrazioni comunali
, con delibere ad hoc e la presenza in forze di tutori della legge.

«Quest’anno abbiamo richiesto un incontro in Prefettura, un tavolo attorno al quale far sedere autorità e Forze dell’ordine perchè il nostro Carnevale possa tornare ad essere espressione massima della nostra cultura e non certo una festa per ubriaconi» ci ha detto il sindaco Gianzeno Marca.

«A tal proposito è al lavoro, a testa bassa come il suo solito e fin dal giugno scorso, l’assessore Irene Melzani, che in giunta si occupa anche di sicurezza – aggiunge il sindaco – Se ci sarà bisogno di modificare i regolamenti comunali lo faremo e se ci sarà bisogno di potenziare ulteriormente la presenza delle Forze dell’ordine faremo la nostra parte. Tutto pur di mantenere sana la tradizione del Carnevale di Bagolino».



Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
06/02/2013 08:15:00
Mascher e Balarì Considerato manifestazione spontanea, il Carnevale di Bagolino osserva ritmi stabiliti nel corso dei secoli e non "digerisce" rigidi vincoli a programmi prestabiliti

22/02/2017 09:30:00
Maschèr, balarì e sonadùr Tutto è pronto da tempo per il Carnevale di Bagolino, nel capoluogo e nella frazione di Ponte Caffaro. Una tradizione che affonda le radici.., nel dna dei bagossi

05/03/2019 08:19:00
La pioggia non ferma i balarì Tutti presenti alla messa di primo mattino, i balarì di Bagolino e di Ponte Caffaro hanno danzato fino al pomeriggio e anche per l'esibizione finale con l'Ariosa


13/02/2018 10:00:00
Il fascino della ritualità Due comunità in festa per il carnevale in questi due giorni a Bagolino e Ponte Caffaro con l’arrivo sulla scena delle eleganti maschere dei Balarì

10/02/2016 07:49:00
A Bagolino il Carnevale torna ad essere «un sentimento» Ha pagato nell'edizione appena conclusa del Carnevale bagosso, la decisione di puntare su persuasione e prevenzione
Photogallery 




Altre da Bagolino
17/01/2020

Fiaccolata per la pace

Dopo l’incontro con don Aniello Manganiello, un altro appuntamento questo sabato sera a Bagolino “per riflettere e dare luce di speranza al nostro quotidiano”

13/01/2020

Don Aniello Manganiello, prete di frontiera

Il sacerdote campano, per diversi anni impegnato in una parrocchia del quartiere di Scampia a Napoli, sarà ospite questa settimana di alcune parrocchie e incontrerà gli studenti delle scuole valsabbine e della Val Trompia

12/01/2020

Grande «Amodonos» in concerto

Sempre grande il gruppo “Amodonos”, in concerto venerdì scorso a Ponte Caffaro per una raccolta di fondi a favore di Protezione civile e antincendio boschivo, sodalizio che qualche tempo fa è stato danneggiato da un furto di attrezzature

09/01/2020

Macchia oleosa nel lago

La segnalazione giunge da Ponte Caffaro dove questa mattina è stata notata questa macchia oleosa che sta seguendo la riva dell’Eridio spinta dalla corrente. Chi l'ha vista afferma che non è mucillagine


09/01/2020

Buona la quarta per «Bagolino Borgo dei Presepi»

C'è molta soddisfazione tra gli organizzatori per la buona riuscita della manifestazione "Bagolino Borgo dei Presepi", giunta alla sua quarta edizione con oltre 140 presepi realizzati per le vie del paese


08/01/2020

«Amodonos», per la Protezione Civile di Ponte Caffaro

Un concerto di beneficienza per aiutare i volontari a riacquistare attrezzature e materiali a seguito del furto subìto nei mesi scorso. L’appuntamento è per questo venerdì, 10 gennaio


07/01/2020

Attraversare la notte

Una camminata nelle notti di luna piena con riflessioni sulla tutela del creato. La prima tappa del 2020 sarà questo venerdì sera a Salò. Sono previste tappe anche a Muscoline e a Bagolino

07/01/2020

Maniva Ski, neve e divertimento a due passi da casa

Salendo dalla Valle Sabbia in direzione di Bagolino, in poco tempo si arriva in Maniva, località che, grazie ad investimenti considerevoli, negli ultimi anni è diventata un'importante meta sciistica che nulla ha da invidiare a quelle più rinomate e troppo affollate

07/01/2020

«Adesso tocca a noi», mamme in azione a Ponte Caffaro

Sabato scorso a Ponte Caffaro, presso il Cinema Teatro Aurora dell'Oratorio, si è tenuto uno spettacolo teatrale allestito dalla Compagnia "Adesso tocca a noi", composto da un gruppo di mamme coordinate da Fulvio Melzani in veste di autore dei testi e regista


06/01/2020

Concerto dei presepi, successo per il Coro di Bagolino

Grande apprezzamento per il coro diretto dalla maestra Susanna Zanetti che ha eseguito un concerto itinerante lungo il percorso dei presepi allestiti negli angoli più suggestivi del paese


Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia