Skin ADV
Sabato 19 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Eridio d'inverno

Eridio d'inverno

di Roberto Balduzzi



17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Muscoline

17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Valsabbia

17.01.2019 Bagolino Valsabbia

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

19.01.2019 Gavardo Villanuova s/C

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

17.01.2019 Casto Valsabbia

18.01.2019 Gavardo

18.01.2019 Valsabbia

17.01.2019 Gavardo






28 Dicembre 2018, 09.55
Bagolino
Natale

Apre il presepio, arriva la Stella

di Marisa Viviani
La notte di Natale è stato aperto il grande Presepio di San Lorenzo a Bagolino. Si tratta di una costruzione di ampio respiro, che individua nell'acqua l'elemento caratterizzante della progettazione

La parte centrale del presepio, infatti, si sviluppa su uno specchio d'acqua alimentato da un vigoroso flusso di acqua corrente, che ha tutta l'apparenza di uno scrosciante ruscello montano, proprio come quelli che scorrono vivacissimi tra le nostre montagne. L'acqua rappresenta la vita della terra, l'elemento indispensabile e irrinunciabile per tutti gli esseri viventi, e nel nostro presepio assurge a simbolo sacro e di rispetto per tutti, credenti o laici essi siano.

Il Presepio di San Lorenzo
è basato sugli elementi essenziali della tradizione, con al centro la Natività, accolta in un amplissimo paesaggio ispirato all'ambiente montano, alla sua popolazione, alle sue attività, rappresentati con l'abilità e l'ingegnosità artigianale di chi vive in montagna e ne conosce la storia e il carattere.

Uno spazio riservato alla creatività dei bambini ricorda infine ai visitatori il senso della comunità, rappresentata nelle case, dove cresce quell'umanità simboleggiata nella Sacra Famiglia e nel Bambino portatore di pace.

Un presepio semplice e intenso, che allarga il suo sguardo affettuoso su un mondo che aspira ad un'esistenza serena e ad un futuro tranquillo per i propri figli.

Il Presepio di San Lorenzo resterà aperto fino al 6 gennaio. Orari: Giorni festivi ore 9,30/12,30 – 0re 15,30/19,30 – Giorni Feriali ore 15,30/19,30.

Da vedere a Bagolino, il Borgo dei Presepi.



Nella giornata di Santo Stefano a Bagolino è arrivata anche la Stella, anzi ne sono arrivate tre, portate dagli Stellari di Agnosine, Mura e Sabbio Chiese. Nella comunità di Bagolino, non si ha memoria della Tradizione della Stella, che è invece diffusa in Valle Sabbia, dove attualmente sono presenti 25 Compagnie di Stellari; da due anni la Pro Loco di Bagolino invita tre gruppi per portare i Canti della Stella e farli conoscere anche in questo paese.

La Tradizione della Stella è diffusa in varie zone dell'arco alpino e particolarmente in Germania, dove nella Cattedrale di Colonia sono conservate le reliquie dei Re Magi; è nella Dodicesima Notte infatti che i Canti della Stella, per antica consuetudine venivano cantati portando la Stella Cometa itinerante per le vie dei paesi, per illuminare la via e guidare i Re Magi alla capanna del Bambino nel giorno dell'Epifania.

L'antica tradizione risale al sec. XVI, sviluppatasi dopo il Concilio di Trento; i canti sono stati trasmessi oralmente, e tra questi il più diffuso è "Noi siamo i tre re". Le Compagnie degli Stellari, tradizionalmente maschili, oggi sono composte anche da donne e ragazzi, come nel caso di Mura e Agnosine, mentre è restato maschile il gruppo di Sabbio, che è anche l'unico in provincia di Brescia ad avere un accompagnamento musicale.

Le tre Compagnie di Stellari hanno cantato per le vie del paese, confluendo poi nella Chiesa Parrocchiale di San Giorgio, dove Nerio Richiedei ha tracciato un breve excursus storico su questa tradizione; i vari gruppi hanno interpretato quindi un canto finale, molto apprezzato dal folto pubblico che aveva seguito il percorso della Stella fino alla chiesa.

Nelle foto di Luciano Saia: Le Compagnie di Stellari di Agnosine, Mura, Sabbio Chiese cantano nella Chiesa Parrocchiale di Bagolino
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/12/2017 08:00:00
Doppio appuntamento con il presepio vivente Anche quest’anno, a Santo Stefano e a capodanno, il cortile interno del Centro Parrocchiale di Vobarno ospiterà la sacra rappresentazione della Natività, con succulente degustazioni

26/12/2015 09:27:00
Auguri in musica per Santo Stefano Sono numerosi anche in Valsabbia i concerti in programma per il giorno successivo al Natale organizzati nelle amministrazioni comunali o che vedono protagonisti le formazioni bandistiche locali

08/12/2018 07:00:00
Segui la Stella Cometa, arriverai al Borgo dei Presepi Con la cerimonia di accensione dell'albero di Natale questo sabato pomeriggio in piazza Marconi, prendono il via anche a Bagolino le iniziative che accompagneranno tutto il periodo natalizio

22/12/2017 08:00:00
Il Santo Natale e il Presepe del Borgo Aprirà i battenti la Vigilia di Natale il tradizionale presepio del Borgo del Quadrel, che quest’anno torna alle origini con la rappresentazione di paesaggi montani e scorci di località gavardesi

27/12/2018 09:06:00
La Dodicesima Notte e il canto della Stella Torna nel prossimo fine settimana la rassegna dedicata al canto della Stella, una tradizione che anche grazie a questa iniziativa dell’associazione Choros è stata rivitalizzata



Altre da Bagolino
19/01/2019

Boschi distrutti, fondi per gli interventi di recupero

Dalla Regione uno stanziamento per il taglio degli alberi caduti, ripristinare versanti, strade e sentieri danneggiati dalla tromba d’aria di fine ottobre scorso

18/01/2019

Al chiaro di luna sul Maniva

È in programma per domani – sabato 19 gennaio – la tradizionale camminata in notturna, con percorsi adatti a tutti, sul Maniva. Partenza alle ore 18 dal piazzale del Dosso 

17/01/2019

Lombardia - Sicilia uno a zero

Bella e brava, lo chef bagosso Sara Scalvini ha surclassato il collega Peppe Aloisi che nella trasmissione “Cuochi d’Italia” rappresentava la Sicilia (2)

17/01/2019

Internet, «Usa la testa»

Questo venerdì nel teatro dell'oratorio di Bagolino un incontro con il poliziotto e scrittore Domenico Geracitano sui rischi e le potenzialità della rete


15/01/2019

«I Maläòä», 25 anni di divertimento

Si è conclusa con un notevole successo di pubblico la stagione teatrale della compagnia teatrale di Bagolino che quest'anno taglia il traguardo del primo quarto di secolo di vita

13/01/2019

Settant'anni dopo il Si!

Tantissimi auguri ad Adriana e Dino, di Ponte Caffaro, che proprio oggi, 13 gennaio, festeggiano le "nozze di titanio"


10/01/2019

«Storie da suonatori»

È stato presentato a Bagolino il libro a cura di Daniele Richiedei, che racconta la tradizione musicale del carnevale di Bagolino e Ponte Caffaro 

06/01/2019

Tragedia sul Blumone

Un uomo di 30 anni è morto dopo essere caduto nel canalone centrale del Cornone di Blumone. Grave la donna che era con lui, elitrasportata al Civile di Brescia

06/01/2019

In scena i «Maläòä» di Bagolino

Visto il grande successo della loro commedia dialettale la Compagnia teatrale bagossa concederà un’ulteriore replica oltre a quella già prevista per domenica prossima, 13 gennaio  (1)


05/01/2019

Ultime occasioni per visitare i Presepi

Con l’arrivo dell’Epifania si avvicina il momento della chiusura per le rappresentazioni dei paesi valsabbini e limitrofi. Ecco tutte le informazioni sulle ultime aperture 



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia