Skin ADV
Giovedì 21 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.03.2019 Villanuova s/C

19.03.2019 Vobarno

20.03.2019 Sabbio Chiese

19.03.2019 Vobarno

19.03.2019 Vestone

21.03.2019 Gavardo

19.03.2019 Gavardo

19.03.2019 Preseglie

20.03.2019 Storo

19.03.2019 Pertica Bassa Casto Pertica Alta






28 Dicembre 2018, 09.55
Bagolino
Natale

Apre il presepio, arriva la Stella

di Marisa Viviani
La notte di Natale è stato aperto il grande Presepio di San Lorenzo a Bagolino. Si tratta di una costruzione di ampio respiro, che individua nell'acqua l'elemento caratterizzante della progettazione

La parte centrale del presepio, infatti, si sviluppa su uno specchio d'acqua alimentato da un vigoroso flusso di acqua corrente, che ha tutta l'apparenza di uno scrosciante ruscello montano, proprio come quelli che scorrono vivacissimi tra le nostre montagne. L'acqua rappresenta la vita della terra, l'elemento indispensabile e irrinunciabile per tutti gli esseri viventi, e nel nostro presepio assurge a simbolo sacro e di rispetto per tutti, credenti o laici essi siano.

Il Presepio di San Lorenzo
è basato sugli elementi essenziali della tradizione, con al centro la Natività, accolta in un amplissimo paesaggio ispirato all'ambiente montano, alla sua popolazione, alle sue attività, rappresentati con l'abilità e l'ingegnosità artigianale di chi vive in montagna e ne conosce la storia e il carattere.

Uno spazio riservato alla creatività dei bambini ricorda infine ai visitatori il senso della comunità, rappresentata nelle case, dove cresce quell'umanità simboleggiata nella Sacra Famiglia e nel Bambino portatore di pace.

Un presepio semplice e intenso, che allarga il suo sguardo affettuoso su un mondo che aspira ad un'esistenza serena e ad un futuro tranquillo per i propri figli.

Il Presepio di San Lorenzo resterà aperto fino al 6 gennaio. Orari: Giorni festivi ore 9,30/12,30 – 0re 15,30/19,30 – Giorni Feriali ore 15,30/19,30.

Da vedere a Bagolino, il Borgo dei Presepi.



Nella giornata di Santo Stefano a Bagolino è arrivata anche la Stella, anzi ne sono arrivate tre, portate dagli Stellari di Agnosine, Mura e Sabbio Chiese. Nella comunità di Bagolino, non si ha memoria della Tradizione della Stella, che è invece diffusa in Valle Sabbia, dove attualmente sono presenti 25 Compagnie di Stellari; da due anni la Pro Loco di Bagolino invita tre gruppi per portare i Canti della Stella e farli conoscere anche in questo paese.

La Tradizione della Stella è diffusa in varie zone dell'arco alpino e particolarmente in Germania, dove nella Cattedrale di Colonia sono conservate le reliquie dei Re Magi; è nella Dodicesima Notte infatti che i Canti della Stella, per antica consuetudine venivano cantati portando la Stella Cometa itinerante per le vie dei paesi, per illuminare la via e guidare i Re Magi alla capanna del Bambino nel giorno dell'Epifania.

L'antica tradizione risale al sec. XVI, sviluppatasi dopo il Concilio di Trento; i canti sono stati trasmessi oralmente, e tra questi il più diffuso è "Noi siamo i tre re". Le Compagnie degli Stellari, tradizionalmente maschili, oggi sono composte anche da donne e ragazzi, come nel caso di Mura e Agnosine, mentre è restato maschile il gruppo di Sabbio, che è anche l'unico in provincia di Brescia ad avere un accompagnamento musicale.

Le tre Compagnie di Stellari hanno cantato per le vie del paese, confluendo poi nella Chiesa Parrocchiale di San Giorgio, dove Nerio Richiedei ha tracciato un breve excursus storico su questa tradizione; i vari gruppi hanno interpretato quindi un canto finale, molto apprezzato dal folto pubblico che aveva seguito il percorso della Stella fino alla chiesa.

Nelle foto di Luciano Saia: Le Compagnie di Stellari di Agnosine, Mura, Sabbio Chiese cantano nella Chiesa Parrocchiale di Bagolino
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/12/2017 08:00:00
Doppio appuntamento con il presepio vivente Anche quest’anno, a Santo Stefano e a capodanno, il cortile interno del Centro Parrocchiale di Vobarno ospiterà la sacra rappresentazione della Natività, con succulente degustazioni

26/12/2015 09:27:00
Auguri in musica per Santo Stefano Sono numerosi anche in Valsabbia i concerti in programma per il giorno successivo al Natale organizzati nelle amministrazioni comunali o che vedono protagonisti le formazioni bandistiche locali

08/12/2018 07:00:00
Segui la Stella Cometa, arriverai al Borgo dei Presepi Con la cerimonia di accensione dell'albero di Natale questo sabato pomeriggio in piazza Marconi, prendono il via anche a Bagolino le iniziative che accompagneranno tutto il periodo natalizio

22/12/2017 08:00:00
Il Santo Natale e il Presepe del Borgo Aprirà i battenti la Vigilia di Natale il tradizionale presepio del Borgo del Quadrel, che quest’anno torna alle origini con la rappresentazione di paesaggi montani e scorci di località gavardesi

27/12/2018 09:06:00
La Dodicesima Notte e il canto della Stella Torna nel prossimo fine settimana la rassegna dedicata al canto della Stella, una tradizione che anche grazie a questa iniziativa dell’associazione Choros è stata rivitalizzata



Altre da Bagolino
13/03/2019

La CiaspoGaver chiude la stagione invernale

C’è ancora tempo per iscriversi alla tradizionale ciaspolata notturna in Gaver in programma per questo sabato, 16 marzo. Ritrovo alle ore 15 al Blumon Break, con partenza nel tardo pomeriggio 

13/03/2019

Il modello GentleCare per i malati di Alzheimer

Una nuova modalità terapeutica è stata adottata per il nucleo Alzheimer della Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi Onlus di Bagolino

08/03/2019

Prove di Carnevale

Sono immagini cariche di poesia quelle scattate da Antenore Taraborelli, gavardese con Bagolino nel cuore, in occasione degli eventi carnevaleschi

08/03/2019

Controlli al carnevale

Nei giorni dei festeggiamenti del Carnevale bagosso e caffarese le forze dell’ordine hanno compiuto dei controlli in particolare per contenere l’esuberanza alcolica

07/03/2019

Uno sguardo al Carnevale di Bagolino

Anche quest’anno è giunto al termine lo storico carnevale bagosso, che con le sue tradizionali melodie ha raggiunto anche i paesi della Valle  (1)



05/03/2019

Giro di vite sullo spaccio

I carabinieri della Compagnia di Salò hanno intensificato l’azione di controllo sugli spacciatori. Operazioni a Odolo, Sabbio Chiese e Vobarno (15)


05/03/2019

La pioggia non ferma i balarì

Tutti presenti alla messa di primo mattino, i balarì di Bagolino e di Ponte Caffaro hanno danzato fino al pomeriggio e anche per l'esibizione finale con l'Ariosa


04/03/2019

Lo spirito del Carnevale

“Le sante feste di Pasqua e Natale e le Santissime di Carnevale”, recita un noto detto bagolinese. E il grande giorno, il più atteso dell’anno dai bagossi, è finalmente arrivato

03/03/2019

Sale l'attesa del Carnevale

La tradizione più caratteristica del carnevale in Valle Sabbia è sicuramente quella di Bagolino e Ponte Caffaro, dove negli ultimi due giorni del periodo carnevalesco entrano in scena i balarì

02/03/2019

Successo per gli antichi mestieri in piazza

La manifestazione legata al carnevale di Ponte Caffaro, ha visto giovedì protagonisti i bambini e i ragazzi delle scuole e il coinvolgimento della popolazione. Domenica si replica
• Galleria fotografica


Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia