Skin ADV
Giovedì 23 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




21.11.2017 Villanuova s/C Roè Volciano

21.11.2017 Pertica Bassa Agnosine Roè Volciano

21.11.2017 Bagolino

22.11.2017 Bione

21.11.2017 Vobarno

23.11.2017 Barghe Valsabbia

22.11.2017 Idro Villanuova s/C Valsabbia

21.11.2017 Villanuova s/C

21.11.2017 Giudicarie Storo

23.11.2017 Vobarno Valsabbia






18 Dicembre 2016, 10.34
Bagolino
Soccorsi

Alpinista ferito al Lago della Vacca

di Redazione
È dovuto intervenire il Soccorso alpino per recuperare un giovane alpinista scivolato in un canalone mentre con un compagno stava rientrando da un’escursione in quota
 
È scivolato durante un'escursione nella zona del Lago della Vacca, ha riportato un trauma a un piede e quindi non riusciva più a scendere: per riportarlo a valle sono intervenuti i tecnici della Stazione di Breno e di Media Valle del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). 
 
Due giovani di Monza ieri pomeriggio, sabato 17 dicembre 2016, stavano scendendo da un canalone, provenienti dalla zona denominata Laione. 
 
A causa della presenza di neve ghiacciata sul terreno, nonostante fossero ben attrezzati con ramponi e piccozza, uno dei due, un ragazzo di 23 anni, è caduto e si è fratturato una caviglia. L'amico è sceso fino in Bazena per riuscire a dare l'allarme con il telefonino. La Centrale operativa del 112 ha inviato sul posto l'eliambulanza che, dopo un primo sorvolo negativo, ha trasportato in quota tre tecnici del Soccorso alpino. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco volontari di Breno. 
 
Dal centro operativo di Esine sono partite intanto le squadre territoriali, che hanno raggiunto il ferito a piedi. L'individuazione esatta dell'infortunato è avvenuta quando era già buio, grazie a segnalazioni luminose. Il giovane è stato portato prima al vicino rifugio Titta Secchi e poi, con la barella portantina, fino alla Corna Bianca. L'ambulanza lo ha infine preso in carico per il trasporto in ospedale.
 
In questi giorni di bel tempo con alte temperature di giorno ma con i valori che scendono di molto durante la notte si stanno verificando, su tutto l'arco alpino, diversi incidenti causati dallo scivolamento sul terreno, alcuni dei quali mortali. È fondamentale partire con ramponi, piccozza e una torcia nello zaino, accertarsi sulle informazioni meteorologiche e fare molta attenzione ai versanti meno esposti al sole, sui sentieri in ombra, lungo i quali sono presenti tratti ghiacciati. 
 
L'attenzione deve essere sempre alta, anche sugli itinerari più semplici e familiari. Informazioni anche sul sito www.sicurinmontagna.it, da cui è possibile scaricare l'opuscolo gratuito "Sicuri con la neve".
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/09/2015 09:44:00
Stanchi ma soddisfatti Da conservare nell’album dei ricordi la prima uscita di due giorni al lago della Vacca, con pernottamento in rifugio, dei ragazzi del progetto Alpinismo giovanile del Cai di Vestone

03/09/2017 18:51:00
Prima neve in Alta Valle del Caffaro L'estate sembrerebbe davvero finita, almeno guardando questa fotografia scattata questa domenica mattina da un nostro lettore, che ritrae il rifugio Tita Secchi al lago della Vacca col Cornone di Blumone a fare da sfondo


23/07/2006 00:00:00
fulminata alla Corna Bianca Erano in quattro e stavanpo scendendo dal lago della Vacca, quando sono stati scaraventati a terra da un fulmine. Una ragazza di Brescia non si è più rialzata...

25/06/2017 14:58:00
Salvata coi picconi Non era ferita, per questo la giovane vacca finita in un canalone nell'area di Frondine, sopra Pertica Bassa, non poteva essere recuperata con l'elicottero 

27/02/2012 07:00:00
Disperso al Cadino Un uomo di 60 anni di Cellatica, si è perso ieri mentre dal lago della Vacca stava cercando di raggiungere il Gaver. E' stato ritrovato questa mattina alle 8, sta bene.



Altre da Bagolino
21/11/2017

Un paravalanghe per il Gaver

Ancora un inverno in difficoltà poi, grazie alla costruzione di un nuovo tunnel paravalanghe, il Gaver tornerà ad essere più facilmente raggiungibile
(4)

16/11/2017

Nel lunario 2018 le leggende dell'Alta Valle Sabbia

Un anno nuovo "leggendario" all'insegna della tradizione valsabbina nel calendario curato dall’associazione culturale Eridio e Riflessi di Luce. Sabato a Vestone la presentazione

13/11/2017

Appena nati e già sull'onda

Ha debuttato in occasione della Rassegna dei Canti di Osteria di Bagolino il Coro Due Valli, che pesca i suoi componenti fra la Valle Sabbia e la Val Trompia

12/11/2017

I saltablocco

Succede quasi ogni anno, da una parte o dall’altra, prima che arrivi la neve: ignoti dotati di ruspa spostano i new-jersey in cemento che nel periodo invernale chiudono il tratto di provinciale che unisce il Gaver a Crocedomini (4)

10/11/2017

La scommessa

L'idea, ora che è stata finanziata la realizzazione del collettore fra Anfo e Ponte Caffaro, è di farci passare sopra anche la ciclabile. In 15 anni è stata "collettata" tutta la Valle
(4)

09/11/2017

Nuovi fondi per la Protezione civile

I progetti di quattro gruppi di Protezione civile valsabbini hanno ottenuto, attraverso l’apposito bando, dei finanziamenti regionali per l’acquisto di nuovi strumenti di lavoro e per il miglioramento degli interventi

08/11/2017

Un altro tubo per la salute del lago

E' stata finanziata la realizzazione del collettore fra Anfo e Ponte Caffaro. Con quest'ultima tratta, si completa il collettamento dei reflui per il fondovalle e le diramazioni principali, fino a Sabbio Chiese
(2)

08/11/2017

Biotestamento, apertura all'eutanasia?

Si è tenuto lo scorso giovedì presso il teatro dell'oratorio di Bagolino l'incontro, organizzato dalla Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi onlus e dalla parrocchia, dedicato al tema: "Fine vita: i dilemmi della bioetica. Dall'accanimento terapeutico all'eutanasia" (1)

07/11/2017

Il IV Novembre, una giornata che cambia identità

Si è tenuta anche quest'anno a Bagolino la "Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate" che si celebra il 4 novembre, organizzata dagli Alpini e dai Fanti dei rispettivi gruppi locali

30/10/2017

Il ricordo del grande incendio

Ottemperando a un voto espresso dalla comunità bagossa dopo il grande incendio del 1779, questa sera si terrà una messa e una commemorazione delle vittime della tragedia che segnò la storia di Bagolino



Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia