27 Luglio 2020, 10.00
Bagolino
Concerti

A solo, col basso e con un violino fuori programma

di Marisa Viviani

La presenza di Paolo Bonomini a "San Rocco in Musica" attribuisce alla rassegna musicale di Bagolino un notevole credito qualitativo, ponendola tra le proposte musicali più interessanti della provincia


Serata di grande musica sabato scorso, 25 luglio, a Bagolino per il concerto del violoncellista Paolo Bonomini.

"Vincitore del primo premio al XX Concorso internazionale J.S. Bach di Lipsia, Paolo Bonomini è oggi primo violoncello della Camerata Salzburg e assistente di Jens Peter Maintz alla Universität der Künste di Berlino. È anche invitato regolarmente come assistente di Antonio Meneses alla Hochschule der Künste Bern."

Questo è quanto riportato nelle prime righe del corposo curriculum vitae di Paolo Bonomini, uno dei più promettenti violoncellisti italiani, bresciano, diplomato al Conservatorio Luca Marenzio di Brescia con il massimo dei voti e con menzione d'onore, ma già avviato sulla strada dell'eccellenza fin dai quindici anni, quando aveva debuttato come solista in un concerto di Saint-Saens: completare la lettura del suo curriculum può rendere l'idea della caratura del musicista.

La presenza di Paolo Bonomini a "San Rocco in Musica" attribuisce quindi alla rassegna musicale di Bagolino un notevole credito qualitativo, ponendola tra le proposte musicali più interessanti della provincia.

Il nostro violoncellista ha presentato un programma che ha spaziato dall'imprescindibile Johann Sebastian Bach, ad Antonio Vivaldi, a Luigi Boccherini, autori classici che hanno composto brani per violoncello, al compositore novecentesco György Legeti. Un programma che ha evidenziato la grande tecnica esecutiva di Paolo Bonomini, sostenuta da una appassionata partecipazione alla vicenda musicale in un'immedesimazione totale con lo strumento e con la musica, quasi una simbiosi di vicendevoli scambi di emozioni ed energia.

Se la "Suite per violoncello solo n.4 in mib maggiore BWV 1010" di J. S. Bach e la "Sonata per violoncello e basso continuo n.4 in sib maggiore" di A. Vivaldi rappresentano un capitolo affermato della musica e del virtuosismo per questo strumento, la "Sonata per violoncello e basso in do maggiore G7" di L. Boccherini appartiene invece ad un repertorio più noto all'estero che in Italia. Paolo Bonomini, che è un estimatore del musicista lucchese, ne ripropone abitualmente le composizioni, soprattutto con il Trio Boccherini (violoncello, viola, violino) di cui è componente; come nel corso del concerto a Bagolino, quando si è potuto apprezzare una Sonata espressione di una piacevole carica di vitalità.

L'ultimo brano presentato, "Cello Sonata" di G. Legeti, intensa ed esaltante, ha presentato un'attualizzazione dello strumento in chiave musicale contemporanea, con richiami alla musica elettronica, che ha messo in risalto ancor più l'impressionante padronanza tecnica di Paolo Bonomini.

Il nostro bravissimo musicista è stato accompagnato in concerto da Federico Bianchetti, un giovane violoncellista bresciano, già affermato e promettente, nella "Sonata per violoncello e basso continuo" di A. Vivaldi, e nella "Sonata per violoncello" di L. Boccherini, in un'ottima intesa tra 1° e secondo violoncello: un'accoppiata che ci auguriamo di poter ancora apprezzare in un prossimo futuro nello scenario della Chiesa di San Rocco, si spera presto ripristinato alla fine dell'epidemia di covid 19.

L'immancabile bis di fine concerto ha infine riservato la sorpresa di un tango suonato da Paolo Bonomini in coppia con la violinista coreano/australiana Suyeon Kang (componente del Trio Boccherini), in un duetto non previsto in cartellone ma molto apprezzato dal pubblico. Altro motivo in più per un ritorno a San Rocco in Musica dei bravissimi musicisti.


Nelle foto di Luciano Saia: Paolo Bonomini in assolo al violoncello, in accompagnamento con Federico Bianchetti, con la violinista Suyeon Kang, in concerto per "San Rocco in Musica" a Bagolino





Vedi anche
23/07/2020 09:00

A solo e col basso Secondo appuntamento a Bagolino con "San Rocco in Musica" questo sabato sera, 25 luglio. Il concerto si terrà ancora presso la Chiesa Parrocchiale di San Giorgio, predisposta per il distanziamento sociale

19/08/2020 09:15

«San Rocco in Musica», appuntamento al 2021 Pur se in forma ridotta, l'edizione 2020 della rassegna "San Rocco in Musica" ha ricevuto anche quest'anno significativi riconoscimenti di pubblico e di critica

17/06/2019 09:44

Orchestra «Il plettro» a Bagolino Il programma di manifestazioni estive organizzate dalla Proloco di Bagolino aveva avuto il suo felice esordio con il Duo Baronio-Arcari (Mandolino e Chitarra), il primo dei sette concerti previsti per "San Rocco in musica". Il secondo si terrà il prossimo 22 giugno 

30/07/2020 08:00

Piercarlo Sacco e Andrea Dieci interpretano Piazzolla Questo sabato sera nella chiesa parrocchiale di Bagolino il terzo concerto di San Rocco in Musica con i classici del grande musicista argentino e l’ultima produzione tanguera influenzata dalla musica contemporanea

12/09/2019 09:38

«DonneinCanto» per San Rocco in musica Chiude a Bagolino, con uno spettacolo di alto livello culturale, la rassegna "San Rocco in Musica", che da giugno a settembre ha proposto un programma musicale interessantissimo per qualità e per partecipazione di pubblico



Altre da Bagolino
26/09/2020

La Carica dei 101

È passato un anno dal centenario del 2019, e la signora Deodata Melzani di Ponte Caffaro ha varcato la soglia dei 101 anni come se fosse trascorso un giorno anziché i 365 che l'hanno portata, in piena forma, all'invidiabile traguardo

19/09/2020

Tutte le cime benedette

Un desiderio realizzato quello di celebrare una messa in alta quota sulla cima più alta della Valle del Caffaro dove ha lasciato un’icona della Madonna di San Luca

18/09/2020

Uffici postali, da lunedì nuovi orari di apertura

Altri quattro uffici postali della provincia di Brescia, in particolare in ValsSabbia e in Val Trompia, torneranno ad essere disponibili con orari ampliati rispetto a quelli adottati a seguito dell'emergenza sanitaria

17/09/2020

Festa «in differita» per i 101 anni di nonna Pasquina

Presso la casa di riposo di Bagolino una festa con amici e parenti, con tanto di torna e uno speciale augurio da parte del Coro Beorum di cui è una grande supporter
• VIDEO

16/09/2020

Problemi col trasporto studenti da Bagolino

Si è verificato un disguido con il servizio trasporto studenti di Bagolino diretti all’Istituto Polivalente di Idro

15/09/2020

Auguri nonno Lucio

Tanti auguri a nonno Lucio, di Bagolino, che oggi, 15 settembre, compie 74 anni

07/09/2020

I venti di Jacopo

Tanti auguri a Jacopo Melzani, di Ponte Caffaro, che proprio oggi, lunedì 7 settembre, compie i suoi primi 20 anni

07/09/2020

La Polisportiva Caffarese riprende le attività

L'associazione sportiva di Ponte Caffaro e Bagolino, nel rispetto delle norme anti contagio, riparte con le sue attività sportive e sociali, in particolare quelle della sezione Calcio

02/09/2020

«Il grande flagello Covid-19 a Bergamo e Brescia» nel libro di Massimo Tedeschi

Il libro del noto giornalista e scrittore bresciano sarà presentato a Bagolino questo sabato, 5 settembre, alle 20.45 presso la Chiesa Parrocchiale di San Giorgio

02/09/2020

Alla (ri)scoperta di Brescia, la Provincia dei tesori

Al via la campagna per la valorizzazione del patrimonio culturale bresciano promossa da Visit Brescia. Tra i percorsi previsti dal progetto ce n'è uno interamente dedicato alla Valle Sabbia