Skin ADV
Lunedì 23 Luglio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



06 Marzo 2009, 00.00
Bagolino
Acque minerali

«Dosso Alto» rafforza vendite e stabilimento


Vendite in crescita, stabilimento in fase di espansione e completamento del piano di investimenti per le strutture. Dopo un 2008 significativo la Dosso Alto spa, proprietaria fra gli altri del marchio «Maniva», si consolida ulteriormente sul mercato.
Vendite in crescita, stabilimento in fase di espansione e completamento del piano di investimenti per le strutture. Dopo un 2008 significativo la Dosso Alto spa, azienda proprietaria dei marchi Maniva, Balda, Verna, Vaia per l’acqua minerale e Aquidea per le bibite, affronta un 2009 impegnativo con l’obiettivo di consolidare ulteriormente la propria posizione di mercato.

LA REALTÀ PRODUTTIVA, che vanta due stabilimenti - il principale a Bagolino, in Valle del Caffaro, l’altro a Chiusi della Verna (Arezzo) - ha confermato il miglioramento dei principali dati economici anche in un esercizio di sofferenza per l’intero il mercato delle acque minerali. Tutti i marchi commercializzati hanno registrato una crescita definita interessante: spicca «Maniva» che, grazie anche alla sempre maggiore presenza nel canale moderno e hotellerie, ristorazione e catering (ho.re.ca.), ha registrato un incremento del 20% rispetto al 2007. La costante espansione del gruppo, che occupa 60 persone (45 nell’impianto bresciano), è confermata dal fatturato che ha toccato quota 17 milioni di euro. In crescita sia il valore delle vendite (+15%) che i volumi (+12%). Spiccano l’incremento e consolidamento, anche nel 2008, della presenza dei prodotti di Dosso Alto nel canale moderno con un +8%, in quello ho. re.ca. con +13% e nel canale della distribuzione automatica (vending) con +66%. Maniva è migliorata sia nelle regioni settentrionali (+14%) che al Centro-Sud (+25%).

LE PREVISIONI per il 2009 sono altrettanto significative: l’incremento programmato è pari al 12% sul 2008, con l’ambizioso traguardo di 150 milioni di bottiglie vendute. Gli obiettivi di crescita di Dosso Alto sono confermati dai lavori di potenziamento dello stabilimento produttivo di Bagolino - oggi si sviluppa su 10.000 mq - attualmente in corso, con l’inserimento di una nuova linea d’imbottigliamento del Pet per acque e bibite da un litro e mezzo. L’intervento è destinato ad ampliare ulteriormente la gamma di prodotti dell’azienda; l’investimento, 2 milioni di euro, sarà completato entro la fine dell’anno.

«Anche nel 2009 - ha confermato l’amministratore delegato Michele Foglio - daremo visibilità ai nostri brand attraverso scelte di comunicazione integrata; il modo migliore per dare un supporto comunicativo mirato ed efficace alle nostre azioni commerciali». La pianificazione media sarà abbinata a progetti di co-branding e di sponsoring, principalmente nello sport, ad esempio con il Torino FC e con la squadra di calcio femminile Bardolino Verona, Campione d’Italia in carica, ma anche nel mondo della scuola con iniziative «educational», senza dimenticare la valorizzazione, attraverso iniziative di micro-marketing locale, dei luoghi ove sorgono gli stabilimenti produttivi.

Da Bresciaoggi
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/08/2016 07:59:00
Incrodate al Dosso Alto Due donne sulla cinquantina, una delle quali bresciana, sono rimaste bloccate a quota 1.900 in un canalone del Dosso Alto, nella zona fra Collio e Bagolino. Provvidenziale l'intervento del Soccorso alpino


11/09/2009 07:45:00
Adesso la Maniva diventa anche spa La Dosso Alto, gruppo di acque minerali che controlla sei marchi, ha assunto la ragione sociale di Maniva Spa

17/12/2017 08:00:00
Fatale caduta al Dosso Alto, muore 55enne di Vestone Il corpo senza vita di Pierangelo Turri Zanoni è stato ritrovato nella tarda serata di ieri in fondo a un canalone ghiacciato nella zona del Dosso Alto, fra Valtrompia e Valsabbia

30/09/2015 11:20:00
Cronoscalata al Dosso di Cè Festa dello sport sul Piano di Lo, a Bione, per assitere alla prima edizione di "The Wall" la cronoscalata in orario notturno del vicino Dosso di Cè


15/06/2011 09:00:00
Col Cai sul Dosso Alto Domenica 19 giugno le sottosezioni del Cai di Vestone e di Bagolino organizzano un’escursione sul Dosso Alto da Pissisidolo.



Altre da Bagolino
21/07/2018

Fiumi di contanti dalla Slovacchia, coinvolti valsabbini

Anche imprese di Agnosine e Bagolino e persone residenti a Gavardo e Vestone fra gli indagati nella maxi frode fiscale connessa al riciclaggio di contante in Slovacchia

21/07/2018

Premio all'arte

Con un’opera su porcellana dedicata ai Balarì, Nives Carè, artista di Bagolino, ha vinto il premio “Farfalla d'Argento” alla 36ª edizione del Concorso 50&Più di Salsomaggiore

18/07/2018

A Ponte Caffaro la festa di San Giacomo

Oltre alla celebrazione liturgica, domenica nel pomeriggio le iniziative culturali dell'Associazione Artistica culturale Eridio, Amici di San Giacomo e Centro valsabbino di ricerche storiche, con il patrocinio dell'Ecomuseo della Valle del Caffaro

18/07/2018

Annamaria e Leuterio campioni italiani di ballo

I due coniugi hanno conquistato il titolo gareggiando nei Campionati italiani di categoria della Federazione Italiana Danza Sportiva, che si sono svolti a Rimini dal 5 al 15 luglio scorsi  (1)

17/07/2018

Alla scoperta del mondo rurale

Mungere le capre nelle Pertiche e un’esperienza in malga a Bagolino fra le proposte rivolte ai turisti sul lago d’Idro


17/07/2018

C'era una volta la Posta a Ponte Caffaro

«Buongiorno. Vorrei disturbare un momento per sottoporre alla vostra attenzione una situazione che ormai inizia ad essere paradossale. Proprio così...»
(2)


17/07/2018

L'alpino Stefano è «andato avanti»

Si terranno questo giovedì a Ponte Caffaro i funerali di Stefano Salvadori, uno degli alpini più anziani delle penne nere caffaresi

17/07/2018

Giovedì in festa con «Ponte Caffaro by Night»

Torna puntuale anche quest’anno l’iniziativa messa in campo dall’associazione “Amici del Turismo” e dal Comune di Bagolino per animare l’estate di Ponte Caffaro 



16/07/2018

Tra serpi, draghi e mostri vari

All'attacco del sentiero che conduce all'Eremo di San Gervasio, in località Fól, una sorpresa attende il camminatore che si accinge a intraprendere la salita: una serie di serpenti linguacciuti, draghi strabici, bestie orcute, fauni ghignanti, che solo nominarli potrebbero turbare le sensibilità più delicate  (1)

14/07/2018

Povera vecchia Guzzi

E’ andata a fuoco dopo la caduta. Per fortuna pochi danni fisici per la donna che era alla guida della motocicletta (1)

Eventi

<<Luglio 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia