Skin ADV
Domenica 23 Luglio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




21.07.2017 Valsabbia Garda Valtenesi

22.07.2017 Roè Volciano

21.07.2017 Muscoline

22.07.2017 Preseglie

21.07.2017 Sabbio Chiese Preseglie Valsabbia

21.07.2017 Vestone Treviso Bs

21.07.2017 Vestone

22.07.2017 Muscoline

21.07.2017 Bione

22.07.2017 Vobarno Valsabbia






25 Giugno 2017, 08.41
Anfo Lavenone
Soccorsi

Fra Anfo e Lavenone, paura per un bimbo di 5 anni

di Val.
Cade e picchia la testa, papà lo carica in auto con le sorelline per portarlo al Pronto soccorso, ma arrivato a Lavenone si accorge che il bimbo sta male parecchio e chiama il 112

Brutta avventura per un bimbo di 5 anni, caricato poi sull’eliambulanza e ricoverato d’urgenza al Pediatrico del Civile di Brescia, dove i medici si sono riservati la prognosi ed hanno disposto per lui un periodo sotto stretta osservazione.
Non sarebbe ad ogni modo pericolo di vita.

A complicare tutto,
e confermare il detto che le disgrazie non arrivano mai da sole, il fatto che la sera precedente era toccato alla mamma 36 enne di essere ricoverata d’urgenza a Gavardo per una grave forma emorragica.

Il bimbo abita con la famiglia ad Anfo
ed è lì, sembra in casa o nelle immediate adiacenze, è avvenuto l’infortunio di gioco, col piccino che è finito lungo disteso in terra graffandosi il viso e rimediando una bella botta in testa.

Sanguinava e piangeva, il papà non sapeva come calmarlo ed ha deciso di portarlo direttamente in ospedale, caricando lui e altre due figlie di 2 e 6 anni sul suo grosso fuoristrada.

Arrivati però davanti alla Cooperativa CPF80, fra Lavenone e Vestone, l’uomo si è accorto che il piccino stava peggio e che a tratti perdeva conoscenza.
Così si è fermato per chiedere aiuto.

Dalla sala operativa Soreu hanno inviato sul posto un’autolettiga dei volontari di Vestone e l’eliambulanza, atterrata poco lontano.
Il bimbo è stato soccorso, caricato prima sull’ambulanza e poi portato nella pancia dell’elicottero.

Non così in fretta però. Essendo minore, era d’obbligo la presenza sul mezzo aereo di uno dei due familiari ed il padre avrebbe dovuto lasciare da sole le altre due figlie.

Hanno risolto la situazione i carabinieri di Idro, intervenuti con una pattuglia per verificare i fatti e stabilire eventuali responsabilità.
E’ toccato loro fare da baby sitter mentre un amico del papà raggiungeva Lavenone e prendeva consegna bambine ed auto, correndo a sua volta a Brescia a recuperare il papà.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/07/2017 07:58:00
Bimbo di Lavenone perde due dita E' bastato un attimo, approfittando di un momento di disattenzione del papà e dello zio che stavano tagliando la legna con una "circolare"

16/10/2016 18:37:00
Caduta in moto a Lavenone Stavano scendendo in direzione di Vestone quando sono finiti gambe all'aria. La peggio è toccata alla giovane donna che faceva da passeggero, finita in ospedale con codice giallo. Pochi disagi al traffico

10/07/2016 17:37:00
Caduta in moto ad Anfo e Lavenone Probabilmente a causa del violento temporale che imperversava sulla zona in quel momento, la caduta di quattro motociclisti su due moto avvenuta in due distinti episodi, uno lungo la 669 poco sopra salt'Antonio, l'altro a Lavenone. Modifica ore 18:15


05/06/2011 20:47:00
Bimbo di 9 mesi muore soffocato L'incidente è avvenuto questo pomeriggio a Vestone. Il bambino sarebbe rimasto soffocato da un palloncino sgonfio. Tempestivi quanto inutili i soccorsi.

09/03/2016 08:08:00
Caduta massi Il cambio di stagione, come al solito, acuisce le ferite idrogeologiche valsabbine, col sintomo dei massi pericolanti. Oggi i sopralluoghi ad Anfo e a Provaglio, in due siti che destano qualche preoccupazione




Altre da Lavenone
16/07/2017

Bimbo di Lavenone perde due dita

E' bastato un attimo, approfittando di un momento di disattenzione del papà e dello zio che stavano tagliando la legna con una "circolare" (5)

14/07/2017

Auguri Simona

Tanti auguri a Simona Frapporti, la fortissima atleta di Lavenone, seconda ieri agli Italiana a Dalmine, che oggi, 14 luglio, compie 29 anni

11/07/2017

Giovedì in assemblea

Proprio per parlare di utilizzo delle acque del lago e del fiume Chiese, Amici della Terra e Legambinete, hanno organizzato una pubblica assemblea in municipio a Idro, per le 21 di giovedì 13 (2)

09/07/2017

Quando passò il vicerè

Sulla visita in Valle Sabbia di Ranieri Giuseppe Giovanni Michele Francesco Geronimo d'Asburgo, arciduca d'Austria (Pisa, 30 settembre 1783 – Bolzano, 16 gennaio 1853), primo viceré del Lombardo-Veneto (2)

02/07/2017

Doppio intervento a mezzogiorno

Quasi in contemporanea sulle arterie principali della Valle Sabbia sono avvenuti due incidenti, entrambi con moto coinvolte: a Lavenone e a Bagolino (3)

02/07/2017

Su e giù per la Valsabbia e la Valtenesi

È partita ieri da Bagolino e proseguirà oggi e nel prossimo fine settimana la Marcia della solidarietà “In cammino e di corsa per la Vita” promossa dall’Aido provinciale, con una significativa tappa ieri a Lavenone

29/06/2017

Suor Lucia, religiosa da 60 anni

Tanti auguri per i suoi 60 anni di professione religiosa da parte di tutta la sua famiglia a suor Lucia Baga, originaria di Lavenone, ora residente a Roma

26/06/2017

Rambo in vetta alla prima Bronzone Trail

Il “camoscio di Lavenone” mette il sigillo alla prima edizione del Bronzone Trail, gara di 21 km e 1650 m d+ con partenza da Paratico (Bs) e arrivo ai Colli di San Fermo (Bg) (2)

17/06/2017

Fuori strada alla galleria del tram

Se l'è vista davvero brutta il motociclista 29enne che stava salendo lungo la 237 del Caffaro ed è arrivato "lungo" alla curva dove c'è la galleria del vecchio tram, fra Vestone e Lavenone  (4)

11/06/2017

A Remigio la sua Croce di guerra

Remigio Garzoni, di Lavenone, all'età di 97 anni ha finalmente ricevuto l'onorificenza che gi spettava, dopo aver combatturo in Francia e in Albania. Una tempra eccezionale la sua  (2)

Eventi

<<Luglio 2017>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia