Skin ADV
Venerdì 17 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Nuvole al tramonto

Nuvole al tramonto

di Michele Panzera



16.11.2017 Agnosine

16.11.2017 Giudicarie Storo

15.11.2017 Vestone

15.11.2017 Valsabbia

15.11.2017 Anfo

16.11.2017 Pertica Bassa Vestone Bagolino Pertica Alta Valsabbia

15.11.2017 Valsabbia Provincia

16.11.2017 Vobarno

16.11.2017 Villanuova s/C

16.11.2017 Vobarno






25 Giugno 2017, 08.41
Anfo Lavenone
Soccorsi

Fra Anfo e Lavenone, paura per un bimbo di 5 anni

di Val.
Cade e picchia la testa, papà lo carica in auto con le sorelline per portarlo al Pronto soccorso, ma arrivato a Lavenone si accorge che il bimbo sta male parecchio e chiama il 112

Brutta avventura per un bimbo di 5 anni, caricato poi sull’eliambulanza e ricoverato d’urgenza al Pediatrico del Civile di Brescia, dove i medici si sono riservati la prognosi ed hanno disposto per lui un periodo sotto stretta osservazione.
Non sarebbe ad ogni modo pericolo di vita.

A complicare tutto,
e confermare il detto che le disgrazie non arrivano mai da sole, il fatto che la sera precedente era toccato alla mamma 36 enne di essere ricoverata d’urgenza a Gavardo per una grave forma emorragica.

Il bimbo abita con la famiglia ad Anfo
ed è lì, sembra in casa o nelle immediate adiacenze, è avvenuto l’infortunio di gioco, col piccino che è finito lungo disteso in terra graffandosi il viso e rimediando una bella botta in testa.

Sanguinava e piangeva, il papà non sapeva come calmarlo ed ha deciso di portarlo direttamente in ospedale, caricando lui e altre due figlie di 2 e 6 anni sul suo grosso fuoristrada.

Arrivati però davanti alla Cooperativa CPF80, fra Lavenone e Vestone, l’uomo si è accorto che il piccino stava peggio e che a tratti perdeva conoscenza.
Così si è fermato per chiedere aiuto.

Dalla sala operativa Soreu hanno inviato sul posto un’autolettiga dei volontari di Vestone e l’eliambulanza, atterrata poco lontano.
Il bimbo è stato soccorso, caricato prima sull’ambulanza e poi portato nella pancia dell’elicottero.

Non così in fretta però. Essendo minore, era d’obbligo la presenza sul mezzo aereo di uno dei due familiari ed il padre avrebbe dovuto lasciare da sole le altre due figlie.

Hanno risolto la situazione i carabinieri di Idro, intervenuti con una pattuglia per verificare i fatti e stabilire eventuali responsabilità.
E’ toccato loro fare da baby sitter mentre un amico del papà raggiungeva Lavenone e prendeva consegna bambine ed auto, correndo a sua volta a Brescia a recuperare il papà.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/07/2017 07:58:00
Bimbo di Lavenone perde due dita E' bastato un attimo, approfittando di un momento di disattenzione del papà e dello zio che stavano tagliando la legna con una "circolare"

16/10/2016 18:37:00
Caduta in moto a Lavenone Stavano scendendo in direzione di Vestone quando sono finiti gambe all'aria. La peggio è toccata alla giovane donna che faceva da passeggero, finita in ospedale con codice giallo. Pochi disagi al traffico

10/07/2016 17:37:00
Caduta in moto ad Anfo e Lavenone Probabilmente a causa del violento temporale che imperversava sulla zona in quel momento, la caduta di quattro motociclisti su due moto avvenuta in due distinti episodi, uno lungo la 669 poco sopra salt'Antonio, l'altro a Lavenone. Modifica ore 18:15


05/06/2011 20:47:00
Bimbo di 9 mesi muore soffocato L'incidente è avvenuto questo pomeriggio a Vestone. Il bambino sarebbe rimasto soffocato da un palloncino sgonfio. Tempestivi quanto inutili i soccorsi.

09/03/2016 08:08:00
Caduta massi Il cambio di stagione, come al solito, acuisce le ferite idrogeologiche valsabbine, col sintomo dei massi pericolanti. Oggi i sopralluoghi ad Anfo e a Provaglio, in due siti che destano qualche preoccupazione




Altre da Anfo
16/11/2017

Avanti tutta

La stagione di visite della Rocca d'Anfo si è chiusa con il 30% di visitatori in piu' rispetto allo scorso anno

15/11/2017

Intervista al sindaco Bondoni

Il viaggio di Vallesabbianews all'interno dei Comuni valsabbini continua. Oggi siamo ad Anfo, un piccolo Comune ricco di storia e di cultura, dove il sindaco Umberto Bondoni ci ha parlato del suo primo anno di amministrazione

15/11/2017

«Preoccupazioni legittime, ma eccessive»

Sulla questione del trivellamento di un pozzo per l’acqua potabile ad Anfo, in occasione di un'intervista più ampia che pubblicheremo nelle prossime ore nella sezione Premium, il sindaco Umberto Bondoni dice la sua. Ecco un'anticipazione


11/11/2017

Trivelle anfesi

In accordo con l’amministrazione comunale a2a sta scavando ad Anfo un pozzo per uso potabile che, se l’ex sindaco, si troverebbe a ridosso di una vecchia discarica (26)

10/11/2017

Fra Idro e Anfo non era andata così

Nel 2011, probabilmente per evitare di dover fare degli espropri, l'idea di realizzare contemporaneamente collettore e ciclabile non andò in porto
(1)

10/11/2017

La scommessa

L'idea, ora che è stata finanziata la realizzazione del collettore fra Anfo e Ponte Caffaro, è di farci passare sopra anche la ciclabile. In 15 anni è stata "collettata" tutta la Valle
(4)

09/11/2017

Anfo fra Medioevo e Rinascimento

Sarà presentata questo sabato 11 novembre presso il Museo della Rocca d’Anfo la trascrizione dei documenti dell’archivio comunale di Anfo, dal 1447 al 1624, effettuata dal prof. Franco Bianchini

08/11/2017

Un altro tubo per la salute del lago

E' stata finanziata la realizzazione del collettore fra Anfo e Ponte Caffaro. Con quest'ultima tratta, si completa il collettamento dei reflui per il fondovalle e le diramazioni principali, fino a Sabbio Chiese
(2)

02/11/2017

Ognissanti antibracconaggio

Giornata particolarmente impegnativa quella vissuta dagli agenti della Provinciale del distaccamento di Vestone il primo novembre

25/10/2017

Un anno col Circolo Vela Eridio

Stagione lunga e ricca di soddisfazioni per il Circolo Vela di Anfo, che da marzo a settembre ha organizzato numerose iniziative in particolare rivolte ai ragazzi



Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia