Skin ADV
Sabato 23 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








22.02.2019 Sabbio Chiese

23.02.2019 Casto

21.02.2019 Serle

22.02.2019 Bione

22.02.2019 Sabbio Chiese

21.02.2019 Vestone

23.02.2019 Villanuova s/C Roè Volciano

21.02.2019 Preseglie

21.02.2019 Gavardo Valsabbia Muscoline Provincia

22.02.2019 Prevalle






17 Maggio 2016, 07.35
Bagolino Anfo
Animali

Di nuovo libero

di Ubaldo Vallini
Era stato investito alcuni giorni fa da una maestrina di Anfo mentre attraversava la strada a Nozza di Vestone. Ad Anfo ha ritrovato la libertà, dopo le cure praticate al Centro “Cras” di Paspardo

Si tratta di un giovane cervo che ha recentemente perso il palco.
Di come sia stato ferito e soccorso ne abbiamo scritto qui.

Ancora stordito dai farmaci e dal viaggio, nell’uscire dalla cassa appositamente predisposta per lui, ha fatto un paio di salti e poi si è accovacciato nell’erba, osservando a lungo gli uomini che aveva attorno, prima di riuscire ad orientarsi e a guadagnare il bosco, al sicuro.

Qualche minuto prima a ritrovare la libertà era stata una femmina di capriolo,
curata dopo il ritrovamento avvenuto nei giorni scorsi Bovegno.
I due animali verranno ora costantemente monitorati nei loro spostamenti e forniranno notizie utili per capire meglio cosa succede quando gli ungulati feriti vengono reimmessi in ambiente selvatico.

La loro liberazione è avvenuta a “Levras”, all’interno dell’oasi faunistica di Baremone, in territorio di Anfo, dove Ersaf possiede uno dei suoi rustici.
È raggiungibile coi fuoristrada dalla parte di Bagolino, salendo per una manciata di chilometri da Romanterra, ed è affidato alle cure dello Sci club bagosso.

A godersi lo spettacolo del rilascio
, avvenuto ieri mattina intorno alle 11, gli uomini dell’Ersaf con quelli del Nucleo ittico-venatorio della Provincia, ma anche il veterinario Cristian Colombo che ha dato supporto sanitario, Roberto Betta in rappresentanza dei cacciatori del C7, alcuni appassionati ed Alessandro Ferraglio, tecnico faunistico e presidente provinciale di Ekoclub, l’associazione che da un paio d’anni si occupa dell’oasi faunistica di Baremone, con un piano di gestione che prevede miglioramenti ambientali a scopo faunistico e censimenti.

Un comprensorio che si estende su una superficie di circa 4 mila ettari, fra i territori di Bagolino e di Lavenone.
Lì vive una colonia di cervi piuttosto consistente, il gallo forcello riesce indisturbato ad organizzare la sua “arena di canto” e ancora vi nidifica la coturnice.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/11/2018 08:00:00
L'oasi naturale di Baremone a 360° Una serata dedicata alla natura e alla sua conservazione quella in programma venerdì sera ad Anfo organizzata dalla sezione valsabbina di Ekoclub International, in collaborazione con comune e biblioteca

27/05/2016 11:23:00
Non ce l'ha fatta Il giovane cervo ferito da un'auto e poi rilasciato nell'Oasi del Baremone nei giorni scorsi è stato trovato morto. «Sapevamo che sarebbe stato difficile, ma non c'era altro modo per dargli la possibilità di tornare ad essere libero»


30/05/2018 09:53:00
In Baremone a scuola di… natura Un progetto dell’Ekoclub, che da alcuni anni cura la gestione dell’oasi faunistica in territorio di Anfo. I bimbi della Materna i primi ad usufruirne

18/11/2018 08:00:00
Oasi di Baremone, patrimonio naturale Serata molto partecipata quella organizzata venerdì sera dal circolo Ekoclub di Valle Sabbia ad Anfo per ammirare foto e filmati della flora e della fauna della montagna di casa

31/05/2014 07:48:00
«Non toccate i piccoli di cervo» Le femmine di capriolo o di cervo, confidando nell'assenza di odori e nel mimetismo, spesso abbandonano temporaneamente i loro piccoli. Anche solo toccarli equivale a condannarli




Altre da Anfo

08/01/2019

Una nuova gara per il camping «Palafitte»

Il Comune di Anfo tenta il rilancio del campeggio – chiuso dal 2006 – con un nuovo bando a cui è stata apportata qualche modifica rispetto al precedente, andato a vuoto lo scorso ottobre  (7)

20/12/2018

Gravi due coniugi di Bondone

Cinque le persone coinvolte nel grave incidente che ha avuto luogo in galleria lungo la 237 del Caffaro, fra Idro e Anfo e che ha coinvolto due auto: una Golf e una Punto


19/12/2018

Frontale fra Idro e Anfo

Due le auto coinvolte che si sono scontrate violentemente in galleria. Areu ha inviato sul posto i mezzi di soccorso in codice rosso. Aggiornamento ore 20:45


19/12/2018

Il buongiorno si vede dal mattino

Tanti auguri a Nicola, di Lodrone, che proprio oggi, mercoledì 19 dicembre, compie il suo primo anno di vita




12/12/2018

Avviso pubblico dal Comune di Anfo

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Anfo relativo al deposito degli atti relativi ad un'integrazione del Piano di Governo del Territorio

09/12/2018

«Lake Idro», non solo Valsabbia

La sinergia fra Valsabbia e Valle del Chiese sul fronte del turismo sta già dando i suoi frutti con numerose iniziative e aumento delle presenze (5)

06/12/2018

Le magie dell'Immacolata

Il borgo di Anfo sabato pomeriggio si veste a festa per regalare un’immersione nell’atmosfera natalizia con mercatini di Natale e molto altro


18/11/2018

Oasi di Baremone, patrimonio naturale

Serata molto partecipata quella organizzata venerdì sera dal circolo Ekoclub di Valle Sabbia ad Anfo per ammirare foto e filmati della flora e della fauna della montagna di casa

16/11/2018

Record di presenze in Rocca d'Anfo

Primi dati: sempre più "internazionale" la Valle Sabbia: con la Rocca d'Anfo a fare da traino, in aumento e diversificata la presenza di turisti sia stranieri sia italiani
(1)

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia