Skin ADV
Lunedì 25 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








23.05.2020 Muscoline Valtenesi

23.05.2020 Villanuova s/C

24.05.2020 Gavardo

24.05.2020 Lavenone

23.05.2020 Salò

23.05.2020 Gavardo Valsabbia Garda Provincia

24.05.2020 Gavardo

23.05.2020 Bione

23.05.2020 Val del Chiese

24.05.2020 Storo



08 Gennaio 2019, 10.05
Anfo
Amministrazioni

Una nuova gara per il camping «Palafitte»

di Federica Ciampone
Il Comune di Anfo tenta il rilancio del campeggio – chiuso dal 2006 – con un nuovo bando a cui è stata apportata qualche modifica rispetto al precedente, andato a vuoto lo scorso ottobre 

È in arrivo una seconda gara per l'affidamento della gestione del campeggio “Palafitte”. L’ha indetta il Comune di Anfo per tentare il rilancio della struttura a seguito della prima asta dello scorso ottobre, dichiarata deserta.

“Dichiarata” è il termine corretto, poiché in realtà alla gara avevano preso parte due soggetti, che tuttavia non avevano raggiunto – come scoprì la Commissione giudicatrice – il punteggio minimo nell’offerta tecnica.
 
Il campeggio “Palafitte”, aperto negli anni Sessanta, aveva chiuso definitivamente nel 2006. L’area è sempre stata di proprietà del Comune di Anfo, che nei lavori di realizzazione e adeguamento del campeggio (112 piazzole, i servizi igienici e un ufficio) ha investito negli anni scorsi - dopo la firma dell'Accordo di programma con la Regione - 1,6 milioni di euro.
 
Il nuovo bando di gara prevede la riduzione dell'affitto da 35mila a 28mila euro all'anno, per il primo anno ridotto del 50%, e la realizzazione, da parte degli affittuari, di un minimarket. La concessione avrà la durata di 12 anni.

In foto una veduta di Anfo
 
 
  
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID79073 - 08/01/2019 23:14:03 (gianpietro mabellini) Gianpietro Mabellini
Non mi ci raccapezzo piu'. Asta Annullata, dopo sei mesi, il sindaco non risponde alle mie richieste e ora si ripete la gara riducendo la base d'asta. Tutto corretto, tutto legale ma permettetevi alcune mie elucubrazioni. Ad Anfo comune di circa 500 abitanti, altitudine 400 metri sul lago d'Idro si "affitta" un campeggio circa 120 piazzole con una base d'asta di nemmeno 30.000 euro. Dimenticavo reddito medio euro 18.000. Comune di Fiestra, Macerata, circa 500 abitanti altitudine circa 500 metri sul lago di Fiastra e' stato "affittato" un campeggio comunale, come il nostro, alla cifra di euro 45.500 piu' IVA. Reddito medio euro 15.500. Per cui piu' o meno simili per posizione, abitanti, reddito e anche per il campeggio, forse il nostro leggermente migliore in quanto appena costruito ma con cifre di concessione molto diverse. Io sono parte in causa per cui non voglio tediare il lettore con mie conclusioni, ma vi chiedo solo di pensare un attimo a quanto scritto continua


ID79074 - 08/01/2019 23:19:57 (gianpietro mabellini) Gianpietro Mabellini
continua Ognuno di Voi e' libero di pensarla come vuole ma forse qualche errore c'e' e siccome sono soldini anche nostri riflettiamo. E riflettiamo anche sul fatto che il sindaco rimane insensibile alle mie richieste di vedere i documenti. Voglio ricordare che un noto personaggio americano dichiarava:"il miglior disinfettante per la democrazia e' la luce del sole". E non ditemi che i campeggi sono in perdita, non ne vedo in vendita.


ID79079 - 09/01/2019 10:21:50 (liberissimo) eeeeee forse lei ....
forse lei non ne vede in vendita di campeggi ma le assicuro che ce ne sono .... se alla prima e andata deserta cosa pensa che rifare il bando aumentando il prezzo di base d asta aumentino gli interessati? poi realizzare un mini market cosa pensa che lo si possa fare con 1000,00?suvvia dai reddito a parte - sempre molto discutibile ora sto campeggio va affittato altrimenti rimaniamo sempre con un pugno di mosche in mano.


ID79082 - 09/01/2019 13:50:57 (gianpietro mabellini) Gianpietro Mabellini
Come detto sono di parte e mi limito. Ma rispondo così. Io racconto “balle” però metto la mia firma e mi identifico, chi racconta la verità come mai rimane nell’anonimato???. Non dovrebbe temere nulla. E poi raccontiamola giusta se non voglio affittare il campeggio, magari per varie ed eventuali ripicche, posso anche mettete 10.000 euro per l’affitto ma se poi costruisco il bando in un certo modo non troverò nessuno che si aggiudicherà la gara. È questo indipendentemente dai guadagni o dalle perdite del settore. Dipende solo se voglio o non voglio affittarlo. Non ultimo, io gli esempi li dimostro Lei scriva le offerte di affitto di campeggi, non rimanga nel vago. Così potremo confrontare se le “Balle “ le racconto io o se..................rimango sempre del parere che per la democrazia la luce del sole è il miglior disinfettante


ID79092 - 09/01/2019 17:09:05 (Baldo degli ubaldi)
Non mi sembra che Liberissimo abbia detto che lei racconta Balle , ha semplicemente espresso il suo pensiero ( che personalmente condivido).Sig. Mabellini sia meno permaloso che la vita è bella lo stesso


ID79108 - 09/01/2019 22:12:52 (gianpietro mabellini) Gianpietro Mabellini
certamente che aumentando il prezzo base dell'asta posso aumentare i contendenti, basta che tolga i lacci e laccioli messi nella prima parte del bando. Guardate che l'offerta economica dell'asta non e' stata valutata e poteva essere interessante. Ora si parte da quota 28000 ridotta del 50% cioe' euro 14.000 per una cosa che e' costata 1.500.000 di euro. Piu' o meno lo stesso introito dell'Imbarcadero che e' un ristorante-pizzeria e poco di piu' del Bar Spiaggetta. Complimenti!. I nostri amministratori le loro attivita' le gestiscono in questo modo?. Non sono permaloso ma realista e questa e' una situazione critica, non riusciamo nemmeno a pagare le rate del debito contratto con la Regione. Debito contratto non per le spese del campeggio ma solo per scelte molto discutibili dell'amministrazione attuale. E il gruppo di maggioranza si e' presentato come Rinascita di Anfo.


ID79117 - 10/01/2019 10:39:54 (liberissimo) bhe se questa e la Rinascita
non oso immaginare quanto a fondo il Comune di Anfo si poteva trovare prima .... in ogni caso come detto dall articolo e ribadito anche da lei l attuale amministrazione ha presentato una Base d Asta.... questo vuol dire che tutti (una marea di sicuro) coloro che si presenteranno per partecipare al bando se vogliono vincere non devono far altro che aumentare il prezzo .... quindi il vincitore potrebbe arrivare addirittura a 80.0000,00 .....



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/07/2018 18:30:00
Camping Palafitte: i dubbi di Seccamani Egr. Direttore, è di questi giorni la notizia che, per ciò che riguarda l’asta pubblica per l’aggiudicazione del campeggio Palafitte, in quel di Anfo, si è ad un punto morto...

10/01/2019 09:00:00
Un bando per valorizzare borghi ed enti locali L’obiettivo è quello di generare flussi turistici sul territorio. L’assessore regionale Lara Magoni: “La Lombardia ha un enorme potenziale che può e deve essere esaltato” 

29/11/2017 10:55:00
Per il rilancio delle località montane Ci sono anche alcuni enti valsabbini tra i protagonisti dell’iniziativa nata dalla collaborazione tra pubblico e privato per rilanciare il turismo nelle località montane e migliorarne i servizi

24/04/2014 10:00:00
Idee per il turismo giovane Aziende, studi o gruppi di professionisti del Parco Alto Garda Bresciano e della Valle Sabbia chiamati a proporre il miglior progetto creativo. In premio 20.000 euro, il bando scadrà il 30 maggio

16/11/2018 08:33:00
Record di presenze in Rocca d'Anfo Primi dati: sempre più "internazionale" la Valle Sabbia: con la Rocca d'Anfo a fare da traino, in aumento e diversificata la presenza di turisti sia stranieri sia italiani




Altre da Anfo
13/05/2020

In memoria alla cara sorella Ada Liberini

Riceviamo e pubblichiamo il ricordo che Eleonora Liberini ha scritto per la scomparsa della sua cara sorella Ada, suora laica delle Angeline di Sant’Angela Merici

12/05/2020

Lettera anonima ad Anfo, la minoranza scrive al sindaco

«Egregio signor Sindaco, vengo a Lei per chiedere un Suo intervento, anche se dubito verra’ fatto...»


11/05/2020

Quando ipocondria fa rima con idiozia

Lettera anonima con minacce, per nulla velate, quella arrivata ieri al Camping Pilù di Anfo. Una vigliaccata sul tema “Covid” della quale i carabinieri cercheranno il responsabile

11/05/2020

La Rocca d'Anfo su Le Monde

L’edizione online del noto giornale francese alcuni giorni fa ha pubblicato un articolo dedicato alla fortezza napoleonica valsabbina che ha incantato l’architetto Philippe Prost

06/05/2020

L'Unità pastorale sul web

È quella di Santa Maria ad Undas che raggruppa le parrocchie di Anfo, Capovalle, Idro e Treviso Bresciano che ha sfruttato gli strumenti online per mantenere i contatti con i fedeli durante questo periodo di distanziamento forzato


06/05/2020

Tutto da solo

Eliambulanza in azione lungo la 669 che da Sant’Antonio sale verso Bagolino, per soccorrere un uomo di 77 anni andato a sbattere con l’auto contro un muretto

26/04/2020

Problemi per il consiglio comunale in streaming

Non è piaciuta al capogruppo della minoranza di Anfo la richiesta perentoria del segretario comunale per la prova di collegamento per il consiglio comunale online

23/04/2020

Primi decessi ad Anfo e Provaglio, erano in Rsa

Ovunque diminuiscono i numeri del contagio e anche la triste conta giornaliera dei morti. Così anche in Valle Sabbia, con Ats che ieri ha inserito due decessi: uno ad Anfo e uno a Provaglio Valsabbia

01/02/2020

In visita alla Rocca d'Anfo

Prima dell’inverno, noi studenti delle classi prime dell'istituto Perlasca di Idro abbiamo visitato la Rocca d'Anfo, la fortezza napoleonica più grande d'Italia

28/01/2020

I Gioielli sotto casa

Da giovedì 30 gennaio su Cremona1 TV quattro puntate dedicate alle bellezze della Valle Sabbia, nell’ambito dei progetti di promozione turistica dell’Agenzia territoriale per il turismo e della Comunità montana

Eventi

<<Maggio 2020>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia