12 Agosto 2020, 07.48
Anfo
Incidente

Tamponamento qui, tamponamento là...

di red.

Terzo tamponamento di giornata quello avvenuto martedì pomeriggio ad Anfo. Questa volta tre i veicoli coinvolti


La disattenzione, sembra, all’origine anche di questo incidente, che è avvenuto ieri poco dopo le 17 ad Anfo, proprio in centro al paese dove la strada è più stretta.
Le tre vetture coinvolte viaggiavano tutte in direzione di Ponte Caffaro lungo la Provinciale n. 237.

Ad arrivare “lunga” sarebbe stata la Tipo condotta da una donna di 54 anni residente a Storo, che viaggiava con il marito sul sedile del passeggero. Non si è accorta che la Punto davanti a lei si era fermata in colonna e le è finita addosso, in modo piuttosto violento.

Sospinta in avanti dall’urto, la Punto alla cui guida c’era un 78enne di Castenedolo e sulla quale viaggiavano altre due persone, è andata a sbattere contro la Lancia Ypsilon sulla quale c’era una signora di Bagolino.

Sul posto per i rilievi e per gestire la viabilità è intervenuta una pattuglia della Locale della Valle Sabbia.
Nessun ferito fra le sei persone coinvolte, tanto che non sono intervenute delle ambulanze.

Pochi i disagi per il traffico, gestito a senso unico alternato fino alla rimozione dei veicoli.



Vedi anche
28/01/2018 20:29

Tamponamento a Nozza Un improvviso rallentamento e la distrazione, all'origine di un tamponamento avvenuto lungo la 237 del Caffaro. A farne le spese più di tutti una 28enne di Sabbio Chiese

29/11/2017 16:33

Tamponamento fra Vestone e Nozza Per fortuna senza conseguenze fisiche per i due protagonisti, il tamponamento avvenuto fra un “bilico” ed un pick-up all’incrocio fra la 237 del Caffaro e la via Garosio

17/01/2017 07:50

Tamponamento a Condino Due feriti non gravi, è il bilancio di un tamponamento avvenuto a Condino lungo la 237 del Caffaro

02/09/2019 19:54

Violento tamponamento, strada bloccata per ore Tarda mattinata di passione lungo la 45Bis: un tamponamento all’altezza di Prevalle ha causato code chilometriche

16/10/2017 18:31

Tamponamento a catena Tre i veicoli coinvolti in un tamponamento lungo la Via Gardesana, così si chiama la 45Bis che in territorio di Roè Volciano scende verso Salò



Altre da Anfo
28/09/2020

Soccorso in Rocca

L’infortunio ad un turista che insieme ad altri stava rientrando da una visita alla Rocca d’Anfo. Per fortuna non è grave

24/09/2020

Le difese attorno al lago

Ultimo appuntamento questo venerdì sera con la rassegna dell’associazione La Polveriera in Rocca d’Anfo

09/09/2020

I venerdì della Rocca

Tre le serate organizzate alla Rocca d’Anfo dall’Associazione La Polveriera per avvicinare gli ospiti alla storia e all’editoria locale. Si comincia questo venerdì

08/09/2020

I «Du Fantàsm» della Rocca d'Anfo

Sabato prossimo leggenda e intrattenimento nella fortezza napoleonica affacciata sull'Eridio con "Rocca d'Anfo Concert Show", lo spettacolo di Cinelli promosso dalla Comunità montana di Valle Sabbia

02/09/2020

Alla (ri)scoperta di Brescia, la Provincia dei tesori

Al via la campagna per la valorizzazione del patrimonio culturale bresciano promossa da Visit Brescia. Tra i percorsi previsti dal progetto ce n'è uno interamente dedicato alla Valle Sabbia

28/08/2020

«A macchia di barolo»

Nuova distribuzione dei fondi per i Comuni di confine, quella mediata a Brescia, che premia anche i Comuni “di seconda fascia”

26/08/2020

Sostegno trentino all'economia lacustre

La giunta della Pat, su proposta del consigliere pentastellato Alex Marini, si è impegnata a trovare il modo di concertare con la Regione Lombardia la valorizzazione dell'Eridio

22/08/2020

L'isola ecologica si fa in quattro

E' stato inaugurato ieri a Idro il Centro raccolta rifiuti che da quindici giorni è in funzione per i cittadini dei Comuni di Idro, Anfo, Capovalle e Treviso Bresciano. Ora l'intera Valle è servita

19/08/2020

Da Lemprato a Ponte Caffaro e ritorno

E' la rotta dell'Idra, il battello che per la quinta estate consecutiva solca le acque dell'Eridio. Quest'anno un po' più scarico del solito

12/08/2020

Trekking sull'Alta Via dei Forti

È il percorso che permette di scoprire le tracce della Grande Guerra intorno al lago d’Idro: un’idea per alcune escursioni non lontane da casa anche per queste giornate estive