09 Giugno 2020, 06.00
Agnosine Prevalle
Cronaca

Muore travolto dalla sua stessa auto

di val.

L’incidente è avvenuto a Binzago, frazione di Agnosine. La vittima è un 21enne di Prevalle che si trovava in compagnia della fidanzata


Scende al volo per fermare l’auto che scivola sull’erba, ne viene travolto e muore.
In un primo momento, la ragazza che era scesa prima per spingere, nemmeno se ne accorge: l’auto infatti si è fermata venti metri sotto, nell’erba alta, l’ha cercato, ha chiamato aiuto, poi l’ha trovato ed è inorridita.

Sono arrivati veloci i volontari da Odolo, così anche l’equipaggio medico con l’eliambulanza atterrata lì vicino, ma non c’era ormai più nulla da fare, se non constatare l’avvenuto decesso del giovane.

Ma si può morire così?
Si chiamava Roberto Taroli, aveva 21 anni e abitava con la famiglia a Prevalle.

Roberto, ieri pomeriggio aveva accompagnato Serena che è la sua fidanzata da più di un anno e che abita a Gavardo con la famiglia, fino alla casetta in legno costruita in località “Cornal” a Binzago di Agnosine negli anni Settanta da nonno Giorgio, odolese, personaggio molto conosciuto in zona soprattutto per la sua passione di manager del ciclismo.

Per Serena, che ha da compiere i 18 anni ad agosto, è finita la scuola.
C’è da festeggiare con le amiche più fidate e quella casetta nel bosco è l’ideale.
La si raggiunge arrivando prima al cimitero del piccolo borgo di Binzago, frazione di Agnosine, per poi prendere la stradina sterrata che ci passa sopra e che si fa poi prato: ancora un centinaio di metri così, sulla traccia in terra battuta, e si arriva alla casetta di “Cornal”.

Ieri lei e Roberto ci avevano portato le vettovaglie necessarie per la festa, nei giorni precedenti si erano dati da fare anche con tempera e pennello per rendere i locali ancora più accoglienti.
Felici e spensierati, con tutta la vita davanti, mancavano pochi minuti alle 17 quando hanno deciso di venir via.

Maledetta la pioggia, quella incessante del giorno precedente che aveva inzuppato tutto.
Così le ruote della Golf, nel tratto finale del prato, quando c’è da superare una leggera pendenza, perdono aderenza e l’auto si intraversa un poco:

«Dai Sere, scendi a spingere».
Lei non si fa pregare, balza fuori dall’auto e ci prova. Il motore ruggisce, ma la Golf si mette ancora più di traverso.
Di più: comincia ad indietreggiare verso la breve scarpata che si apre sotto ad una fila di alberi.

Scivolando a quel modo,
a ruote ferme, si infila in retromarcia fra due tronchi a un paio di metri uno dall’altro, che a farlo apposta bisognerebbe far manovra.

Non si sa bene quando Roberto decide di scendere a sua volta
dall’auto, certo è che ne è rimasto travolto, l’auto è andata all’indietro per una ventina di metri ancora nell’erba altra, si sa che gli è passata sopra e che non c’è stato più nulla da fare.

E’ morto con ogni probabilità sul colpo. Così l’elicottero è ripartito tristemente vuoto.
Serena, illesa, ma sotto shock, è stata accompagnata al Pronto soccorso di Gavardo in ambulanza.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco da Salò per mettere l’auto in sicurezza e per dare poi una mano al suo recupero, oltre ai carabinieri di Sabbio Chiese per i rilievi.



Vedi anche
30/08/2017 18:12

Mortale a Prevalle Terribile incidente lungo la 45Bis all’altezza dello svincolo di Prevalle. Coinvolti due furgoni e tre motociclette. Uno dei centauri ha perso la vita, un altro è grave alla Poliambulanza

10/06/2020 07:31

Di Roberto vive ancora il sorriso Saranno celebrati questo venerdì a Prevalle i funerali di Roberto Taroli, il 21enne travolto e ucciso dalla sua stessa auto lunedì scorso a Binzago di Agnosine

17/07/2013 07:55

Ferita anche la testimone Anche una donna di Brescia, testimone dell'incidente, fra i feriti del tamponamento a catena avvenuto ieri lungo la 45Bis a Prevalle. E' scivolata e caduta sui vetri

06/11/2015 07:01

Cade nel bosco e muore Vittima di una scivolata a poche decine di metri da casa, Marì Pelizzari, 78enne di Levrange, frazione di Pertica Bassa. La donna era uscita di casa per cercare dei funghi, la sua grande passione

19/01/2015 07:36

Cade sulla vecchia Provinciale Brutta caduta in motorino per un 33enne che ieri stava percorrendo via Quarena, a Gavardo. I primi ad accorrere l'hanno trovato incosciente ed è scattato il codice rosso



Altre da Prevalle
06/08/2020

I miti di Baruelli in mostra a Villanuova

Le opere dell’artista prevallese Roberto Baruelli, che ridanno vita a materiali di scarto utilizzati nella rappresentazione di grandi miti dell’arte e della musica, sono esposte in questi giorni nella galleria interna del Centro commerciale Italmark

06/08/2020

Luca Flocchini presenta la sua autobiografia

Questo venerdì, 7 agosto, a Prevalle per la rassegna “Degustazione con l'autore” l'odolese Luca Flocchini presenta “Eh già... sono ancora qua”. Protagonisti, come di consueto, anche i prodotti locali del paese

01/08/2020

Presidio alla Tematrade

Operai in agitazione nel sito produttivo di Prevalle. Sul tavolo delle trattative l'erogazione del fondo antiusura, la cassa integrazione, le paghe arretrate ed un'istanza di fallimento. VIDEO

31/07/2020

Tavolo tecnico rinviato a settembre

È giunta proprio stamattina la lettera del ministero dell’Ambiente che accoglie la richiesta dei sindaci del Chiese di rimandare la riunione conclusiva del tavolo tecnico per il progetto depurazione del Garda

31/07/2020

Approvato il Regolamento d'uso e tutela del verde

Nella seduta di ieri, 30 luglio, il Consiglio comunale di Prevalle ha approvato unanimemente il Regolamento d'uso e tutela del verde pubblico e privato, frutto del lavoro svolto dalla Commissione Ambiente

31/07/2020

Gabriella Bonizzardi, in corsa per «Miss Mondo»

Prevallese di 16 anni, Gabriella il prossimo 31 agosto partirà per Gallipoli per tentare di vincere il concorso. È tra le 12 ragazze selezionate per la Lombardia, e l'unica bresciana

31/07/2020

In attesa del doppio incontro a Roma

Questa mattina in teleconferenza la riunione del tavolo tecnico e della cosiddetta “Cabina di regia”. I sindaci del Chiese chiedono un rinvio per replicare alle controdeduzioni

25/07/2020

In bassa Valle tra archeologia e cultura

L'assessore regionale Stefano Bruno Galli ha visitato il Museo archeologico della Valle Sabbia a Gavardo e la sede di Ecomuseo del Botticino a Prevalle. Dopo l'emergenza si parla di ripresa, a partire dalla cultura locale

22/07/2020

A Prevalle un evento per riscoprire le attività commerciali locali

Promosso dall'Amministrazione comunale in collaborazione con le Commissioni Cultura e Attività Produttive, l'evento del prossimo 12 settembre promuove le attività commerciali del paese e la valorizzazione dei talenti di hobbisti e artigiani

21/07/2020

Troppe incongruenze fra gli studi 2018 e 2019, i sindaci scrivono al ministro

In una lettera inviata direttamente al ministro dell'Ambiente Costa, i sindaci di Montichiari, Gavardo, Muscoline e Prevalle, a nome dei colleghi dell'asta del Chiese, mettono in evidenza tutti gli errori presenti nei due studi e un iter procedurale non corretto