14 Agosto 2019, 16.15
Capovalle
Teatro

«Chèl maledet grata e vinci»

di Redazione

La brillante commedia di Camillo Vittici andrà in scena nella serata di Ferragosto a Capovalle, a cura della Compagnia teatrale locale 


La serata di Ferragosto a Capovalle vedrà protagonista il teatro. Questo giovedì sera, infatti – 15 agosto – la compagnia teatrale del paese presenterà una commedia brillante di Camillo Vittici, dal titolo “Chèl maledet grata e vinci”.
 
L’appuntamento è alle ore 20.30 a Capovalle, presso il parcheggio di Vico.
 
Questi i personaggi e gli interpreti:
 
Giovanni (il marito) - Claudio Eggiolini 
 
Elvira (la moglie) - Antonietta Piccinato 
 
Gilda (la figlia) - Sara Scavoni 
 
Lucrezia (sorella di Elvira) - Simonetta Lombardi 
 
Filippa (la sagrestana) - Albertina Colosi 
 
Don Cristiano (il parroco) - Lidio Lombardi 
 
Suggeritrice - Teresa Piccinato
 
Alla fine della commedia saranno estratti i biglietti della lotteria per il Santuario di Rio Secco. 


Commenti:
ID81643 - 16/08/2019 20:37:43 - (Tc) - ...

Chel che ga' insit 210 miliu' de eur...

Aggiungi commento:
Vedi anche
02/01/2015 10:18

Debutta al nuova commedia del Fil de Fer La compagnia teatrale villanovese presenta da questo sabato 3 gennaio al teatro Corallo la nuova commedia dialettale intitolata “Se el mort l’è viff”

02/01/2020 15:50

Nuova commedia del «Fil de Fer» Nel fine settimana al teatro Corallo di Villanuova sul Clisi debutta la nuova commedia dialettale in due atti «Per amur se deenta orbi» della storica compagnia teatrale villanovese

10/04/2008 00:00

Sul palco la Compagnia Teatrale di Capovalle Riprende con una nuova commedia dialettale, proposta dalla Compagnia Teatrale di Capovalle, la rassegna di teatro amatoriale “Paesi in scena”, promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Vestone.

13/01/2017 11:20

«Conflitto», superare il disagio dell'alcolismo Questo sabato al teatro La Rocca di Sabbio Chiese lo spettacolo promosso dal club alcologico territoriale dell'Acat «Il cerchio», con gli attori della compagnia teatrale Il Germoglio e attori neofiti coinvolti nel progetto "Sos dipendenze"

31/10/2015 12:13

«I nipoti del sindaco» Questa sera alle 21 al Teatro comunale di Vobarno la commedia comica in due atti di Eduardo Scarpetta, con Nuova Compagnia Teatrale di Verona



Altre da Capovalle
12/08/2020

Trekking sull'Alta Via dei Forti

È il percorso che permette di scoprire le tracce della Grande Guerra intorno al lago d’Idro: un’idea per alcune escursioni non lontane da casa anche per queste giornate estive

05/08/2020

Fondi per le strade agro-silvo-pastorali

Dalla Regione oltre 500 mila euro per le strade agro-silvo-pastorali della Valsabbia e dalla Val Trompia

02/08/2020

Il diavolo fa le pentole...

…non il coperchio, che sotto forma di tombino si è messo in mezzo nella manovra disperata di un motociclista. Poi il volo in elicottero

29/07/2020

Alla scoperta della Valle Sabbia

Per iniziativa dell’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e del Lago d’Idro, sono state effettuate la scorsa settimana le riprese di Cremona1 Tv per quattro nuove puntate dedicate alla nostra valle

29/07/2020

Buon Bracconiere, prosegue l'attesa

Sembrava l’anno buono per il ripristino dei festeggiamenti sul Manos in onore della Madonna del buon Bracconiere. Invece no, tutto rimandato al 2021

23/07/2020

Lungo al tornante

Brutta avventura per un centauro tedesco di 23 anni, elitrasportato al Civile di Brescia con codice rosso dopo la caduta fra Capovalle e Molino di Bollone

18/07/2020

Capovalle, l'isolamento ha giovato

Il piccolo comune montano ha superato senza troppe conseguenze l’emergenza coronavirus. I fondi statali sono serviti per diminuire le tasse alle imprese

07/07/2020

Un poco di luce rischiara la montagna

Due escursioni per i ragazzi del Cai di Vestone: il Cai Giovanile sul monte Stino e quelli dell’Alpinismo giovanile sul Manos

13/06/2020

Tre mesi di lavoro per un municipio tutto nuovo

E’ quello di Capovalle che presto sarà oggetto di un profondo intervento di sistemazione

05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del ticket. Cinque i firmatari valsabbini