19 Settembre 2014, 10.24
Valsabbia
Speciale Corsi

Arti marziali

di Redazione

La scuola di Kung Fu tradizionale Long C'hi riprende I corsi di Kung Fu nelle sedi di Sabbio Chiese, Vestone, Idro, Bagolino, Storo   


La scuola Long C'hi, come ogni anno, nel mese di settembre ha ripreso l'erogazione dei corsi di vari stili di Kung Fu.

Il Kung Fu è un’arte marziale antica il cui nome letteralmente significa “abilità acquisita con fatica” o “duro lavoro”; questa definizione indicava una capacità eccezionale raggiunta in seguito ad un lavoro meticoloso e raffinato.

Chi pratica Kung fu segue un programma di salute psico-fisica attraverso il quale ogni essere umano è messo in grado di esprimere al massimo il proprio potenziale, grazie ad un profondo lavoro di comprensione e di consapevolezza di sé.
Praticare questa disciplina consente di acquisire equilibrio tra forza fisica e mente, tramite un miglioramento della coordinazione, dell’autocontrollo, della concentrazione e dell’armonia dei movimenti.

Il Kung fu è una disciplina salutare
la cui concezione è lontana dalla credenza comune che tende ad associarlo alla violenza e all’aggressività dei combattimenti; nel Kung fu tradizionale i principi etici e morali dell’arte marziale si ispirano ai valori di non violenza, onestà e rispetto verso sé stessi e gli altri.
Stare bene con se stessi è fondamentale per l’essere umano e questo richiama l’esigenza che nell’educazione al movimento confluiscano esperienze che riconducono a stili di vita corretti e salutari.

Gli stili praticati sono I seguenti: C'ha-Kung-P'o; Shaolin Hung-Gar; Choy-Ley-Fut; Tang-Lang; Siu-Lam-Jow; Wing-Chun; Hop-Gar Tibetano; Siu-Lam Fut-Gar; Tai Chi Chuan.

I corsi sono aperti a tutti
(bambini/e, ragazzi/e e adulti) a partire dai 5 anni e si tengono presso le palestre di

♦ VESTONE - Palestra ex scuole elementari "C. Abba":
Lunedì:
dalle ore 18:00 alle ore 19:30 corso bambini da 5 a 8 anni
dalle ore 19:30 alle ore 21:30 corso ragazzi e adulti

♦ IDRO - Palestra piccola vicino alle scuole elementari
Lunedì dalle ore 16:30 alle ore 18:00 corso bambini da 5 a 12 anni

♦ SABBIO CHIESE - Palestra scuole elementari
Mercoledì
- dalle ore 18:00 alle ore 19:00 corso bambini da 5 a 8 anni
- dalle ore 18:00 alle ore 19:30 corso ragazzi
- dalle ore 19.30 alle ore 21.30 corso adulti

♦ STORO - Palestra scuole medie
Martedì
- dalle ore 18:00 alle ore 19:00 corso bambini da 5 a 8 anni
- dalle ore 18:00 alle ore 19:30 corso ragazzi
- dalle ore 19:30 alle ore 21:30 corso adulti

Giovedì
- dalle ore 18:00 alle ore 19:00 corso bambini da 5 a 8 anni
- dalle ore 18:00 alle ore 19:30 corso ragazzi
- dalle ore 19:30 alle ore 21:30 corso adulti

Per i corsi che si tengono a Bagolino è necessario contattare Elisa al numero 339 297 8702

Per ulteriori informazioni rivolgersi al Maestro Nicola nelle palestre indicate oppure al num. 338 218 6746

Inoltre potete trovare informazioni sulla pagina Facebook della scuola




Aggiungi commento:
Vedi anche
12/10/2010 09:00:00

Tai Chi e Kung Fu La Scuola Long C’hi Kung Fu tradizionale propone dei corsi d Tai Chi Chuan e Kung Fu tradizionale per ragazzi e adulti per apprendere queste arti marziali.

08/10/2013 09:30:00

Arti marziali La Scuola Long C'hi Kung Fu tradizionale propone dei corsi di Tai Chi Chuan e Kung Fu per ragazzi e adulti a Sabbio Chiese, Vestone, Idro e Storo

29/03/2017 15:10:00

Scuola Long C'hi, i nostri campioni Ottimi risultati per l’associazione sportiva di arti marziali valsabbina al Junior Italian Open, Campionato Italiano Giovanile di Brazilian Jiu Jitsu Unione Italiana, svoltosi a Parma

13/11/2009 07:00:00

Arti marziali per tutti Prendono il via da oggi i corsi di Kung Fu per donne, bambini e adulti dell’associazione Xié Lóng di Preseglie.

08/01/2011 08:00:00

Corsi di autodifesa per donne Anche ad Agnosine e Salò i corsi di arti marziali promossi dall’assessorato allo Sport della Provincia.



Altre da Valsabbia
09/07/2020

Anziani e disabili soli, l'appello: «Permettete ai parenti le visite»

Il gruppo “Connettere Salute” lancia un appello tramite lettera aperta indirizzata ai vertici della Regione Lombardia per chiedere l'immediata revisione della delibera di giunta che tuttora impedisce ai familiari di fare visita agli ospiti delle strutture

09/07/2020

«Ciak in Lombardia», la Regione sul set

L'assessore regionale al Turismo Lara Magoni introduce un bando per selezionare progetti audiovisivi che valorizzino l'immagine della Lombardia che si rialza dopo l'emergenza coronavirus. Iscrizioni aperte dal 15 luglio

09/07/2020

Svelata la ricerca del 2018

Dopo ben due anni di mistero lo studio sul depuratore del Garda redatto nel 2018 dall'Università di Brescia su commissione di Acque Bresciane è stato reso pubblico. Il commento del sindaco di Montichiari Marco Togni

09/07/2020

Comitato Gaia, una petizione online per fermare il progetto

Lanciata su Change.org all'inizio della settimana, la petizione del Comitato ambientalista di Gavardo ha già raccolto diverse centinaia di firme per bloccare il progetto del maxi depuratore del Garda sul fiume Chiese

08/07/2020

Consorzio Medio Chiese contrario al depuratore

Sollecitati dal sindaco di Montichiari Marco Togni, i responsabili del Consorzio hanno affermato di non aver mai condiviso il progetto, ma di aver solo fornito i dati idrogeologici richiesti. Acque Bresciane: “Un equivoco lessicale”

08/07/2020

Sanità, Girelli: «Un voto che vale una sfiducia a Gallera»

Approvata in consiglio regionale una mozione del Pd con primo firmatario il consigliere regionale valsabbino del Pd che chiede trasparenza sui fondi pubblici dati ai privati

08/07/2020

L'arte in Valle Sabbia: valutazioni critiche e nuove prospettive

Quarta e ultima puntata della serie dedicata all’arte e cultura nel bresciano a cura di Giovanni Baronchelli stavolta dedicata all’ambito artistico valsabbino moderno e contemporaneo
• VIDEO

07/07/2020

50 anni di Regione Lombardia

Il consigliere valsabbino della Lega Floriano Massardi: “Cinquantesimo sia la festa di tutti lombardi, nella certezza assoluta che ci rialzeremo più forti di prima”

07/07/2020

Derivazioni idroelettriche, in arrivo fondi per le aree montane

Anche Rsa, scuole ed enti pubblici di 11 Comuni valsabbini beneficeranno della monetizzazione dei fondi che le società idroelettriche devono alle aree interessate per lo sfruttamento delle acque

07/07/2020

Marcellina Bertolinelli nuovo presidente del Rotary Valle Sabbia

Il sodalizio per il nuovo anno sociale sarà guidato da una donna, dottore agrario e docente presso l’Università di Milano. Il presidente internazionale è Holger Knaack con il motto “Il Rotary crea opportunità”