Skin ADV
Martedì 15 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








14.10.2019 Bagolino Val del Chiese Storo

13.10.2019 Pertica Bassa

13.10.2019 Anfo

13.10.2019 Lavenone

14.10.2019 Salò

13.10.2019

14.10.2019 Bagolino

13.10.2019 Gavardo Valsabbia

13.10.2019 Valsabbia Valtrompia

14.10.2019 Garda






20 Aprile 2009, 00.00
Valsabbia - C
Zoonosi

Seconda parte: volatili da cortile e conigli


Anche i conigli e i volatili (polli, piccioni, tacchini, ecc.) che popolano le nostre aie possono, se malati, trasmetterci alcune patologie.
Anche i conigli e i volatili (polli, piccioni, tacchini, ecc.) che popolano le nostre aie possono, se malati, trasmetterci alcune patologie.

Quali malattie possono trasmettere conigli e volatili all'uomo?

Alcune delle malattie che conigli e volatili da cortile possono trasmettere all'uomo sono considerate zoonosi emergenti, ossia in aumento in questi ultimi anni. Tra queste, sicuramente da citare, la salmonellosi e la campilobacteriosi, malattie infettive trasmesse rispettivamente dal genere Salmonella e Campylobacter (in particolare Campylobacter jejuni).

Come si trasmettono all'uomo?
La trasmissione della malattia avviene in genere per via oro-fecale (ingestione da parte dell'uomo delle deiezioni degli animali contenenti l'agente patogeno microscopico) e più frequentemente per contaminazione delle carni durante la macellazione. Le uova costituiscono un altro veicolo per Salmonella.

Quali sono i soggetti più esposti?
Tutti possono contrarre la salmonellosi e la campilobacteriosi ma, come avviene per altre zoonosi, i soggetti più a rischio sono i bambini e i soggetti immunodepressi.

Quali sono i sintomi e qual'è la gravità di queste malattie nell'uomo?
Per entrambe le zoonosi citate i sintomi sono di tipo gastroenterico (vomito, dissenteria) con la comparsa di febbre (febbre tifoide). In genere la prognosi è buona salvo complicazioni in soggetti molto giovani o anziani oppure in soggetti immunodepressi. Da ricordare la recente tossinfezione alimentare da salmonella che ha colpito numerose persone tra le quali un anziano turista straniero deceduto all'Ospedale di Gavardo.

Come prevenire l'infezione?

Per un'efficace prevenzione di queste zoonosi si deve agire su più fronti: sanità animale, igiene personale e igiene degli alimenti.
Per la cura dei nostri polli e conigli è buona norma indossare calzature (importante veicolo di contaminazione ambientale) ed indumenti che verranno riservati solo a questo scopo con l'accortezza di cambiarsi prima di entrare in casa. Durante la macellazione domestica adottare procedure che evitino il più possibile la contaminazione delle carni. E' buona norma sanitizzare tutti gli strumenti utilizzati allo scopo.
Sul fronte dell'igiene degli alimenti la cottura è il metodo di prevenzione più efficace. Quindi è doveroso cuocere bene le carni e le uova. Tutti i prodotti a base di uova crude (es. salse, tiramisù) sono a rischio.
Gli allevamenti domestici per autoconsumo dovrebbero seguire adeguati programmi gestionali e sanitari: il vostro veterinario saprà illustrarvi in dettaglio tutte le misure di profilassi da adottare.

Le carni acquistate sono sicure?
La filiera produttiva degli allevamenti industriali impone dei severi controlli sanitari sugli animali e sulla macellazione, ma questo non significa che le carni acquistate al supermercato siano esenti da Salmonella. Per questo motivo la cottura rimane l'unico metodo sicuro di prevenzione. Anche al ristorante è buona norma, per esempio, rifiutare la carne di pollo poco cotta.

Dott. Davide Perini - Gavardo
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/03/2009 00:00:00
Prima parte: cane e gatto Le zoonosi sono malattie che si trasmettono dagli animali all'uomo. Anche il cane e il gatto infatti sono in grado, se malati, di trasmetterci alcune patologie. Alcune regole da non dimenticare per evitare guai.

13/11/2015 16:05:00
Ladri seriali di galline e conigli Succede a Storo dove nel podere di proprietà di Antonio Pasi sono spariti in due colpi nel giro di pochi giorni diversi animali da cortile

26/08/2008 00:00:00
Leoni cornuti e volatili siderali Da una parte i “leoncervi” con i colori azzurro e bianco, dall’altra le “aquile stellari” con l’arancio e il nero. In mezzo solo il Chiese. Due fazioni, nitidamente contrapposte per la conquista di un Palio: quello di Barghe.

25/03/2013 07:16:00
«Cassa in deroga, sono finiti i fondi» Giorgio Bontempi: «In un Paese di conigli in cui si discute di tutto fuorché dei problemi della gente, io non accetto più di stare in silenzio»

17/07/2012 07:03:00
Caccia e conigli «L'ultima nota stonata dall'ex ministro Michela Vittoria Brambilla in ordine di tempo è stata trasmessa dalle reti Fininvest lo scorso 11 luglio.»



Altre da Valsabbia
14/10/2019

Sindaci e Resistenza

Gentile Direttore, le chiedo un po’ di spazio per poter informare la cittadinanza della Valle Sabbia di una grave mancanza di cui di è reso protagonista il sindaco di Roè Volciano

13/10/2019

Fine settimana a ritmo slow nelle Prealpi Bresciane

Tante, fino al 27 ottobre, le iniziative sportive e culturali in programma nelle Valli Resilienti – Valle Sabbia e Val Trompia - per vivere la montagna in autunno


13/10/2019

Depurazione del Garda, la Provincia delude

Egregio Direttore, le scriviamo per esporre alcune considerazioni in merito al Consiglio Provinciale che si è svolto martedì 8 ottobre presso palazzo Broletto e al quale abbiamo presenziato in qualità di uditrici (3)

12/10/2019

A Barbaine per i Caduti della Brigata «Perlasca»

Nel 74° anniversario della Liberazione questa domenica, 13 ottobre, nella frazione di Livemmo si terrà la consueta celebrazione per ricordare i “Ribelli per amore”


12/10/2019

I «The Boo» cantano il Brescia in Serie A

Attesissimo, divertente e coinvolgente, il nuovo video dei "The Boo" – ormai un indiscusso fenomeno del web – in collaborazione con Dellino Farmer è disponibile su Youtube
•VIDEO (1)

12/10/2019

Alessandro Rambaldini pronto per i Mondiali

C’è anche il talentuoso atleta valsabbino “Rambo” tra i 25 convocati azzurri ai Campionati Mondiali di Distanza Classica e di Lunghe Distanze che si svolgeranno in Argentina in novembre


12/10/2019

«Milkrun», in Usa l'industria 4.0 parla bresciano

Il progetto e il brevetto di un innovativo sistema di guida per siviere in fonderia, realizzato dall’informatico prevallese Paolo Catterina e dal giovane ingegnere Antonio De Salvo, ha riscosso grande successo anche a Cleveland, negli Stati Uniti


12/10/2019

Transumanza, a Bagolino anche uno Showcooking

Rito antichissimo e ogni anno molto atteso, la transumanza farà per la prima volta da cornice ad uno Showcooking che celebra il Bagòss. L'appuntamento è per questa domenica, 13 ottobre, nella bella Bagolino
(6)

12/10/2019

Economia circolare a km zero

Economia circolare a chilometro zero in Valle Sabbia, dove scuole, Sae Vallesabbia, Raffmetal e Valsir, uniscono le forze con l’obiettivo di porre l’attenzione sul tema delicato della raccolta differenziata e del corretto smaltimento dei rifiuti

11/10/2019

Truffa telefonica

Dichiarando di essere Vigili del Fuoco propongono telefonicamente o a domicilio l’acquisto di riviste e servizi da pagare in contanti. La truffa gira già da un po’ e pare sia arrivata anche in Valle Sabbia


Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia