12 Febbraio 2009, 00.00
Valsabbia - C
Il miglior amico

Anagrafe canina della Lombardia

Tutti i possessori di un cane sono tenuti a renderlo identificabile mediante microchip, entro 60 giorni dalla nascita. I perchè e i percome di alcune regole che servono alla formulazione dell'Anagrafe canina.

Con questo primo articolo vallesabbianews.it inizia una collaborazione con il dottor Davide Perini, veterinario a Gavardo. L’esperto ha accettato di affrontare periodicamente un argomento di interesse comune che riguarda gli animali.
Cani e gatti sicuramente, gli amici che più volentieri coccoliamo e dai quali amiamo farci coccolare, ma anche quegli altri che ancora popolano le aie e le stalle della nostra Valle Sabbia.
Tutti ugualmente meritevoli di rispetto da parte dell’uomo che ha accettato di curarsene.
Gli articoli del dottor Perini verranno raccolti in una speciale rubrica. Non per mancanza di fantasia, piuttosto per amore di chiarezza, l'abbiamo chiamata "Animali”.
Ubaldo Vallini


Tutti i possessori di un cane sono tenuti per legge alla sua identificazione mediante microchip entro 60 giorni dalla nascita. L'identificazione elettronica è un segno di responsabilità e fedeltà verso il proprio animale e fa parte di un più ampio programma di prevenzione del randagismo.

Cosa è il microchip

Il microchip è un piccolissimo dispositivo delle dimensioni di un chicco di riso che viene inserito in modo rapido, innocuo e indolore tramite un ago nel sottocute del cane. L'applicazione può essere effettuata dal Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'ASL o da un Medico Veterinario libero professionista accreditato. Contestualmente all'applicazione del microchip viene rilasciato un certificato di iscrizione con i dati del cane e del proprietario. Se un cane si smarrisce le autorità competenti (Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'ASL, Polizia Locale) tramite il lettore di microchip sono in grado, dopo la cattura, di rilevare la presenza del microchip e di contattare il legittimo proprietario.

Cosa non è il microchip
Il microchip non è un dispositivo satellitare. La lettura del microchip va effettuata mediante un lettore a breve distanza dal cane.

Il mio cane è tatuato

Se il tatuaggio è stato impresso anteriormente al 1 gennaio 2004 ed è chiaramente leggibile il cane viene considerato correttamente identificato e non è obbligatorio applicare il microchip. E' possibile oltre che consigliato applicare comunque il microchip, metodo più affidabile per l'identificazione. Il microchip è in ogni caso obbligatorio per il rilascio del passaporto valido per l'espatrio. E' comunque buona norma far indossare al proprio cane la classica medaglietta con il numero telefonico del proprietario, dato di immediata lettura per chiunque lo ritrovi.

Microchip al gatto

L'obbligo di identificazione non si applica, per ora, ai gatti. E' comunque possibile ancorché consigliabile far applicare al proprio gatto il microchip per una sicura identificazione vista la notevole somiglianza fra gli individui di questa specie che sono difficilmente individuabili mediante il segnalamento (razza, sesso, età, taglia, colore del mantello) e quindi più difficilmente, se smarriti, vengono restituiti al legittimo proprietario.

Segnalazioni e sanzioni
E' obbligatorio segnalare al Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'ASL di competenza, entro 15 giorni, i seguenti eventi: variazione di proprietà, cambio di residenza, decesso del cane. Lo smarrimento può essere segnalato, entro 7 giorni, alla Polizia Locale e al Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'ASL oltre che al Medico Veterinario libero professionista che ha inserito il microchip. L'inottemperanza di queste segnalazioni e la mancata iscrizione del proprio cane all'anagrafe canina comportano delle sanzioni amministrative pecuniarie.

Dott. Davide Perini - Gavardo


Aggiungi commento:
Vedi anche
09/11/2016 13:57

Abbandona il cane e finisce nei guai E' stata denunciata a Storo una signora della valle di Ledro per aver abbandonato la sua cagnetta priva di microchip. Il cane, ora vaccinato, "microchippato" e regolarmente iscritto all'anagrafe canina, cerca qualcuno che lo adotti

23/02/2017 11:34

Nuova sede per l'Anagrafe Ha trovato ora collocazione al piano terra del nuovo municipio l’Ufficio Anagrafe del Comune di Vobarno, di fronte all’ingresso della biblioteca

20/01/2008 00:00

Gli orari dell'anagrafe Il Comune di Mura non fa certo eccezione. Anche qui, in municipio, è attivo un ufficio anagrafe. Un luogo indispensabile per poter ottenere diversi tipi di documenti. Ecco gli orari.

09/08/2018 09:50

Esposizione canina Questo fine settimana a Treviso Bresciano, presso il Centro sportivo, la prima edizione dell’esposizione che vede come protagonisti gli amici a quattro zampe 

16/07/2009 18:00

A Sopraponte il Trofeo che arriva dalla Valle Camonica E' un ventunenne di Sopraponte di Gavardo il vincitore della gara canina che ha avuto luogo ai primi di luglio nell'area di Crocedomini.



Altre da Valsabbia
10/08/2020

Ciao dottore

Felice Mangeri, lo straordinario diabetologo che ha curato centinaia di pazienti con percorsi innovativi, non c’è più. Aveva 60 anni

09/08/2020

Un cammino di crescita e consapevolezza

È terminata con una traversata in battello da Riva a Salò il trekking “terapeutico” sull’Alto Garda con gli educatori della coop. Area per 12 ragazzi che si trovano in regime di “messi alla prova” dal Tribunale dei Minorenni

08/08/2020

In cammino al passo del Chiese

Prenderà il via lunedì 10 agosto da Acquanegra sul Chiese per giungere domenica 16 agosto in Val di Fumo il percorso a tappe di Mirko Savi e altri 4 suoi amici per lanciare un messaggio di salvaguardia del fiume Chiese

08/08/2020

Un nuovo corso per Oss a prezzo agevolato

Il prossimo 24 agosto al via il nuovo corso di formazione per Operatori socio sanitari promosso da CMVS, Valle Sabbia Solidale, Solco Brescia e Consorzio Laghi presso l'ex centrale di Barghe, un’iniziativa a sostegno della ripartenza occupazionale post Covid-19

07/08/2020

Alle superiori lezioni in aula a rotazione

Due settimane in classe e due a casa, con l'ormai consolidata didattica a distanza. È l'ipotesi su cui si lavora per la riapertura delle scuole a settembre, unitamente ad ingressi scaglionati e aumento delle corse dei mezzi pubblici

07/08/2020

Scuole verso la riapertura, in campo le risorse statali

I fondi stanziati con il Decreto rilancio e i Pon per l'edilizia leggera aiuteranno gli istituti bresciani a ripartire con le dovute misure dopo l'emergenza sanitaria. Contributi in arrivo anche per diversi Comuni valsabbini

07/08/2020

Gavardo entra nell'Aggregazione

Con la minoranza contraria, qualche giorno fa, il Consiglio comunale di Gavardo ha deliberato di affidare alla Comunità montana di Valle Sabbia i servizi di polizia municipale ed amministrativa

05/08/2020

Non è andato tutto bene

Dal PD della Valle Sabbia, una presa di posizione, in merito ai "moti" nagazionisti registrati nei giorni scorsi al Senato, che si contrappongono ai dati sulla pandemia registrati in Regione Lombardia

05/08/2020

Appello per reperire plasma iperimmune

L'Avis di Gavardo cerca donatori idonei per la raccolta di plasma iperimmune attivata dall'Asst del Garda per la cura dei malati affetti da Covid-19

05/08/2020

Le mamme del Chiese e del Garda confidano in una soluzione di buon senso

Mamme del Chiese e mamme del Garda, unite per il buon esito della questione depurazione del Garda, in risposta ad alcune affermazioni lette a seguito del rinvio del Tavolo Tecnico, ritengono necessarie alcune puntualizzazioni. Pubblichiamo volentieri