Trismoka challenge, Il talent show dedicato al caffè
di NicolÚ Badinelli e Billy Tonini

Si tratta dell'evento che, ogni anno, celebra l’arte italiana del caff√® sul palcoscenico di Golositalia, la fiera del gusto di Montichiari. E c'eravamo anche noi



Anche quest’anno il nostro istituto √® stato rappresentato nel Concorso Trismoka Challenge 2019 da due studenti frequentanti la classe quinta Sala Bar, i quali si sono distinti sin dalla prima selezione in azienda.
Adissa Bara e Mattia Bodei, assieme ad altri dieci ragazzi provenienti dalla Regione Lombardia, si sono sfidati alla fiera Golositalia per il titolo di miglior giovane talento del caffè.

La sfida consisteva nel preparare in soli 15 minuti quattro cappuccini, quattro espressi e quattro bevande analcoliche o alcoliche, sempre a base di caffè; ogni fase di lavoro doveva essere meticolosamente illustrata dallo stesso studente-operatore.

La difficolt√† consisteva nell’eseguire correttamente (pena l’esclusione dalla gara) tutti i passaggi di preparazione, nel gestire con consapevolezza tecnica la materia prima, nell’erogare scrupolosamente l’acqua necessaria, nel procedere in maniera certosina alla grammatura, alla temperatura e alla pressatura del caff√® e infine nel provvedere alla corretta tecnica della “tessitura” del latte.

Dietro questi pochi minuti di lavoro
vi sono però molti mesi di preparazione e di allenamento, che hanno portato Mattia nella cerchia dei sei finalisti.

“Sono molto soddisfatto e, anche se non ho ottenuto il primo posto, mi sento fiero di me stesso e della mia preparazione” - dice Mattia- “e’ stata un’esperienza stimolante, che mi ha arricchito anche professionalmente.
Per questo sono molto grato ai miei docenti, soprattutto al mio professore di Sala Bar, Davide Baruzzi, perch√® credendo in noi ci aiutano a crescere in motivazione e in competenza”.

”Anche io -aggiunge Adissa- sono felice di aver partecipato al¬† Concorso, ero molto emozionata e in semifinale ho cercato di dare il meglio di me stessa”.

Grinta ed entusiasmo, mescolati a una buona grammatura di competenza e  di professionalità, stando ai risultati raggiunti da entrambi i nostri compagni, sembrano essere gli ingredienti necessari  per  distinguersi tra tanti.

Nicolò Badinelli  (IV^ liceo)  e Tonini Billy (II^ Liceo)

190306trismoka2.jpg 190306trismoka2.jpg