Volontari per i rospi cercasi
di Redazione

Anche sull’Altopiano di Cariadeghe si cercano volontari per allestire una squadra per il salvataggio degli anfibi in migrazione


“Cercasi volontari
per il salvataggio degli anfibi in migrazione”. È l’appello che giunge dal settore che si occupa dell’Altopiano di Cariadeghe del Comune di Serle.

Anche in queste zone si assiste nel periodo primaverile alla presenza di rospi che si spostano dai boschi alle zone acquitrinose per riprodursi. Nel loro tragitto capita che debbano attraversare delle strade, rischiando di essere schiacciati dai veicoli di passaggio. Per questo vengono posizionate delle apposite barriere per direzionare gli anfibi nei sottopassaggi.

L’appello del gestore è rivolto a trovare volontari per aiutare a posare e mantenere le barriere per direzionare gli anfibi nei sottopassaggi o a raccoglierli per liberarli dal lato opposto della strada.

Questa attività dura circa quattro settimane, da fine febbraio ad inizio aprile, ogni sera per alcune ore dopo il tramonto.

Chi volesse dare la propria disponibilità
può contattare i responsabili: Gianbattista Tonni (393 8242561) e Daniele Mazzardi (030 6910000); e-mail altopianocariadeghe@gmail.com.

180228_rospi_accoppiamento.jpg