In battello sull'Eridio
di red.

Fra le uscite sul territorio programmate nel corso dell'estate dalla Fondazione Irene Rubini Falck di Vobarno, nelle scorse settimane, ha avuto luogo anche una gita sul lago d'Idro, coi “nonni” che hanno potuto trascorrere una giornata di tranquillità e spensieratezza


La giornata è iniziata prendendo il battello a Crone di Idro, che ha portato i nonni a spasso per tutto il lago.
Gli ospiti erano stupiti ed entusiasti del panorama.

Per alcuni di loro, rivedendo i paesi di nascita, si è risvegliato il ricordo dell'infanzia, suscitando vere e forti emozioni.
Finito il giro turistico sul lago a Ponte Caffaro, tappa d'obbligo quella al ristorante “Il Pescatore”, dove ad attenderli c'era un fantastico pranzo a base di pesce.

La giornata è poi proseguita nel parco del ristorante, incorniciato dal lago e dalle fantastiche montagne, dove gli ositi hanno chiacchierato, condiviso momenti sereni e divertenti, senza accorgersi del tempo che volava.

Una giornata che ha avuto il pregio di trasmettere serenità sia agli ospiti sia ai loro accompagnatori.

170901nonnibattello.jpg