Skin ADV
Lunedì 27 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








25.01.2020 Prevalle

25.01.2020 Sabbio Chiese

25.01.2020 Gavardo Valsabbia

25.01.2020 Gavardo Valtenesi

26.01.2020 Gavardo

25.01.2020 Valsabbia Val del Chiese

26.01.2020 Bione Agnosine Valsabbia

26.01.2020 Bagolino

25.01.2020

25.01.2020






15 Aprile 2009, 00.00
Valsabbia - C
Libri

La grande guerra nell’Alto Garda

di Giancarlo Marchesi
Tra i settori del fronte italiano della grande guerra, quello altogardesano e ledrense (tra Passo Tremalzo e i monti di Tremosine e tra Limone e Pregasina) √® tra i meno conosciuti e studiati, nonostante l’importanza ricoperta da quelle zone.

Tra i settori del fronte italiano della grande guerra, quello altogardesano e ledrense (tra Passo Tremalzo e i monti di Tremosine e tra Limone e Pregasina) √® tra i meno conosciuti e studiati, nonostante l’importanza ricoperta da quelle zone. Delle difficolt√† incontrate dall’esercito italiano su fronte tra Garda e Ledro, scrisse uno dei protagonisti di quelle vicende, Cesare Maria De Vecchi di Val Cismon, che durante il ventennio fascista divenne una figura di primo piano della politica italiana. Comandante della Batteria di Bocca Fortini, De Vecchi volle ricordare che ¬ę[…] non vi fu mai luogo di guerra, n√© sul Carso n√© sopra altri monti, che si presentasse pi√Ļ difficile di quanto lo fosse la guerra di posizione vissuta e combattuta nei piccoli posti della Valle Di Ledro. Avrei voluto che tutti li avessero visitati per rendersene conto; ma purtroppo assai pochi li visitarono. Pochi metri dal nemico, alpini e fanti ma specialmente alpini vivevano e combattevano in luoghi dove ci si domandava come avessero potuto arrivare per la prima volta nonch√© sotto il fuoco nemico, anche semplicemente come rocciatori. […]¬Ľ.

A far luce sui drammatici eventi che, nel corso del periodo 1915-1918, videro protagonisti sui monti dell’Alto Garda e del Basso Trentino migliaia di giovani provenienti da tutta Europa contribuisce ora il volume dal titolo: ¬ęLa grande guerra nell’Alto Garda. Diario storico del Battaglione Vestone¬Ľ, a cura di Domenico Fava, Mauro Grazioli e Gianfranco Ligasacchi.
Il volume s’inserisce in un ampio percorso di ricerca ideato dall’Associazione storico-archeologica della Riviera del Garda (Asar), in collaborazione con l’Associazione trentina ¬ęIl Sommolago¬Ľ.
La pubblicazione del Diario di guerra del Battaglione alpini Vestone, che dal maggio 1915 al marzo 1916 combatté sul fronte militare altogardesano e ledrense, è appunto la prima tappa di questo affascinante viaggio nella storia del Novecento.

Nell’introduzione Domenico Fava si sofferma prima sulle vicende che negli ultimi decenni dell’ottocento portarono alla nascita del Battaglione Vestone (sancita da un regio Decreto del 13 gennaio 1889) e sull’avventurosa Campagna di Libia per poi dedicare la sua attenzione ai quattro anni della Grande Guerra e alla minuziosa descrizione del fronte militare tra il Garda e la Valle di Ledro. A corredo dell’introduzione, sono elencati gli ufficiali del Battaglione Vestone morti in combattimento; i militari decorati; gli ufficiali e i capitani che hanno comandato il Vestone; i servizi prestati da Battaglione e infine il riepilogo delle perdite subite.
Le vicende vissute dai soldati del Vestone sul fronte gardesano rivivono nelle dense pagine della trascrizione integrale del Diario militare tenuto dai comandi del Battaglione (ora custodito presso l’Ufficio storico dello stato maggiore dell’Esercito) con le annotazioni giornaliere e gli allegati relativi al periodo 23 maggio 1915 - 16 marzo 1916.

Grazie alla pubblicazione di questo prezioso documento tornano attuali le ansie, le preoccupazioni, le sofferenze che gli alpini del Battaglione Vestone patirono sul fronte dell’Alto Garda. Per i giovani militari furono mesi resi difficili dall’impervia morfologia del territorio, dalla sostanziale impreparazione dei soldati e dalla povert√† e inadeguatezza dell’armamento.
Per lungo tempo gli alpini furono impegnati sia in una guerra di posizione, sia a realizzare strade, costruire baracche e scavare trincee.
Al termine di quei dieci mesi, il bilancio dell’avventura del Battaglione Vestone fu drammatico: si contarono 33 morti, 115 feriti e 8 dispersi.

Scheda Libro:
Titolo: La grande guerra nell’Alto Garda. Diario storico del Battaglione Vestone 23 maggio 1915 –16 marzo 1916
A cura di: Domenico Fava, Mauro Grazioli e Gianfranco Ligasacchi
Editore: Il Sommolago - Associazione storico-archeologica della Riviera del Garda
Pagine: 253
Agosto 2008
23,00

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/12/2014 14:40:00
Pagine sulla Grande Guerra Questo venerd√¨ a Sal√≤ un convegno presenter√† il volume degli atti del convegno “La Grande Guerra nell'Alto Garda” a cura dell’Asar e Il Sommolago e inaugurer√† una mostra dedicata al fronte di guerra nell’Alto Garda

26/02/2015 07:05:00
Ricordando la Grande Guerra Una serie di eventi organizzati nella biblioteca di Odolo, per ricordare e far conoscere la Grande Guerra a distanza di cent’anni

22/05/2015 08:28:00
Con gli Alpini sui luoghi della Grande Guerra Anche la sezione “Monte Suello” di Sal√≤ ha predisposto due iniziativa, in Valsabbia sul monte Stino e sull’Alto Garda a Passo Nota, per ricordare il centenario dell’inizio del primo conflitto mondiale

21/08/2008 00:00:00
Domenica da Passo Nota a Passo Tremalzo Si terr√† domenica 24 agosto la sesta escursione della serie “La memoria della Grande Guerra sull’Alto Garda bresciano” proposta dall’Asar (Associazione Storico-Archeologica della Riviera del Garda) con sede in via Fantoni a Sal√≤.

31/07/2015 16:56:00
¬ęTa-pum: La Grande Guerra degli Italiani¬Ľ L'ensemble di ottoni Milano Luster Brass sar√† protagonista questo sabato 1 agosto a Passo Nota di un concerto commemorativo per il centenario della Grande Guerra



Altre da Valsabbia
26/01/2020

Brescia e provincia in edicola con Dove

La Leonessa d’Italia √® protagonista del dossier interamente dedicato alla citt√† e alla provincia bresciana, in edicola col numero di febbraio della rivista italiana pi√Ļ autorevole dedicata al mondo dei viaggi e degli itinerari in Italia e nel mondo.

26/01/2020

Motoclub in festa

E’ il sodalizio di Lumezzane, che ogni anno festeggia con i soci, gli amici e i campioni in Valle Sabbia

26/01/2020

Da Nikolajewka un anelito di pace

Nella commemorazione a Brescia del 77¬į della conclusiva battaglia degli Alpini sul fronte Russo, dalle Penne nere il ricordo dei reduci e del loro messaggio ribadito pi√Ļ volte: “Mai pi√Ļ la guerra”

25/01/2020

¬ęSitting but moving!¬Ľ

A Madonna di Campiglio il secondo corso di monosci della stagione 2019/2020 dell’Alta Vallesabbia Sport Hand

25/01/2020

FeliceMente... fotografando

Sono stati premiati nei locali della biblioteca di Gavardo i quattro vincitori del contest fotografico legato alla programmazione di @FeliceMente2019

24/01/2020

A Desenzano con Adelmo Cervi

Fra gli ospiti del raduno delle sardine gardesane e valsabbine atteso a Desenzano per questa domenica alle 17, ci sarà anche Adelmo Cervi, figlio di Aldo, uno dei sette famosi fratelli

22/01/2020

A Desenzano con Mediterranea e... con la sveglia

Domenica 26, fra i presenti in piazza con le sardine Lago di Garda e Salò, che coinvolgono anche quelle della Valle Sabbia, ci saranno Fabrizio Gatti e Donatella Albini


22/01/2020

Buon proposito per il 2020, donare

“Per l’anno nuovo decidi di fare un gesto che fa bene a te e fa bene agli altri: diventa donatore!”. √ą l’appello lanciato dall’Avis Agnosine Bione, che invita alla donazione collettiva di sangue di sabato 25 gennaio


22/01/2020

La speranza. E con quella la vita

Nel dare risposta a bisogni primari c'è anche un'Italia che funziona, quella che grazie alla solidarietà e alle Istituzioni è capace in pochi mesi di strappare un essere umano da un'esistenza di miseria, per ridargli la dignità che merita. E' successo a Gavardo


21/01/2020

Alberto è tornato a casa

E noi siamo andati a trovarlo in negozio, curiosi di sentirlo dal vivo. Abbiamo anche registrato un pezzo del dialogo. VIDEO
Dossier Alberto alla Dakar


Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia