28 Luglio 2008, 00.00
Vestone
Mostra d'arte

Edoardo Togni e le sue amate montagne

di Giancarlo Marchesi

Mancano diverse settimane all’apertura della mostra «L’arte in Valle Sabbia. Edoardo Togni e le sue montagne», l’omaggio che il comune di Vestone ha riservato al maestro innamorato della natura.

Mancano diverse settimane all’apertura della mostra «L’arte in Valle Sabbia. Edoardo Togni e le sue montagne», l’omaggio che il comune di Vestone - con il sostegno della Provincia di Brescia, della Comunità monatna di Valle Sabbia, della Fondazione della comunità Bresciana e il patrocinio della Regione Lombardia e dell'Ateneo di Brescia - ha riservato al maestro innamorato della natura, ma il comitato scientifico della rassegna, coordinato da Alfredo Bonomi, ha ultimato la selezione delle tele da proporre all’attenzione dei visitatori della rassegna che aprirà i battenti il 20 settembre.

Attraverso 84 opere l’esposizione si propone di ripercorrere le tappe più significative della vicenda dell’artista attraverso importanti prestiti provenienti da collezioni private. «Non è una mostra sul già visto, sottolinea il coordinatore. L’omaggio di Vestone a Togni è andato alla ricerca di opere inedite, mai esposte, alcune riguardanti i primi periodi, quelli della formazione del maestro». «Per gli amanti di Togni – prosegue Bonomi – la rassegna vestonese è un’occasione ghiotta».

Il comitato scientifico - composto da Giuseppe Biati, Attilio Mazza, Romeo Seccamani, Giovanni Tabarelli e Giannetto Valzelli - ha articolato la mostra in sezioni che spaziano dai paesaggi della sua amata Belprato alle suggestioni montane, dai laghetti alpini all’Eridio, dalle magie del Garda al mare di Pesaro, mettono in risalto i diversi aspetti e tipologie colte da Togni.

La rassegna sarà impreziosita da opere di Gaetano Previati, dal quale il giovane Togni aveva assorbito la concezione compositiva e tecnica, e di Cesare Monti, che gli trasfuse l’esperienza della pittura francese, provenienti dai Civici musei di Brescia e dalla Fondazione del Vittoriale.

L’esposizione sarà corredata da un catalogo che oltre a raccogliere le tele presentate in mostra, ospiterà le oltre duecento opere sottoposte in questi mesi all’attenzione del comitato. Completeranno il volume i saggi di Alfredo Bonomi, Giannetto Valzelli, Attilio Mazza, Romeo Seccamani, Giuseppe Biati e un toccante scritto della figlia del maestro, Vanda, che ha voluto ricordare la figura del padre.

L’antologica dedicata all’arte di Edoardo Togni – ha dichiarato il sindaco di Vestone, Emanuele Corli - è l’ultima tappa di una serie di mostre che si è aperte nel 2005 con l’omaggio a Ottorino Garosio, amico personale di Togni».


Aggiungi commento:
Vedi anche
20/09/2008 00:00

In mostra l'opera di Edoardo Togni Ci siamo. Questa mattina alle 10, negli spazi espositivi ricavati nella palestra della scuola Primaria “Collodi” in via Toccabelli, aprirŕ i battenti “L’arte in Valle Sabbia - Edoardo Togni e le sue montagne”.

29/11/2012 14:30

Togni, uno sguardo innamorato Vestone ricorda questo sabato pomeriggio il pittore Edoardo Togni nel cinquantenario dalla scomparsa.

28/08/2008 00:00

«Belprato ricorda il pittore Edoardo Togni» La vita e l’opera del pittore Edoardo Togni, supremo cantore della natura valsabbina. Č questo il tema dell’incontro dal titolo «Belprato ricorda il pittore Edoardo Togni», che si terrŕ nella serata di venerdě a Pertica Alta.

13/11/2012 08:48

Cinquant'anni dopo Era il 13 novembre 1962 quando a Vestone, nella sua casa piccola piccola lambita dal fiume Chiese, si spegneva l'artista Edoardo Togni, raffinato cantore delle montagne bresciane

03/10/2008 00:00

Ancora pochi giorni per visitare la rassegna Ancora pochi giorni per visitare la mostra dedicata all’arte di Edoardo Togni presso le sale espositive della Scuola primaria “Collodi” di Vestone fino al 5 ottobre.



Altre da Vestone
05/08/2020

Escursione a Cima Terre Fredde

Per la terza uscita di quest’anno abbiamo scelto un'altra facile vetta delle montagne di casa, ossia Cima Terre Fredde (Mt. 2645 slm), posta sopra la sponda ovest del Lago della Vacca, più o meno a metà tra i più noti “Cornone del Blumone” e “monte Frerone”

02/08/2020

Quelli dell'Illustre Teatro

Adesso che ho finalmente ripreso a girare con gli spettacoli della Signora Maria, l’acclamata Paola Rizzi, vorrei raccontarvi dell’Illustre Teatro di Vestone

29/07/2020

Alla scoperta della Valle Sabbia

Per iniziativa dell’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e del Lago d’Idro, sono state effettuate la scorsa settimana le riprese di Cremona1 Tv per quattro nuove puntate dedicate alla nostra valle

27/07/2020

Scontro auto-moto, feriti padre e figlio

L’incidente è avvenuto a Vestone, lungo la 237 del Caffaro, ed ha provocato lunghe code sulla strada del rientro domenicale

23/07/2020

Produzione, ambiente ed energia

952,6 milioni di euro. E’ il fatturato del Gruppo Silmar nel 2019. Bene anche la ripresa nel “dopocovid”. In tre anni investiti dal Gruppo più di 200 milioni di euro

23/07/2020

La caserma chiude per ristrutturazione

Da oggi la caserma dei Carabinieri di Vestone sarĂ  chiusa al pubblico causa lavori. SarĂ  garantito un presidio mobile in via Mocenigo, mentre il personale farĂ  base momentaneamente a Idro

23/07/2020

Travolta dal camion

Il camion era fermo quando la donna ha cominciato ad attraversare, proprio sotto il muso, dove l'autista non poteva vederla. Poi la coda si è mossa. Ecco come è avvenuto l'investimento a Nozza

22/07/2020

I ragazzi del Cai Vestone salgono di quota

Per la seconda uscita estiva i gruppo dei ragazzi si è diretto in val Breguzzo, mentre l’Alpinismo giovanile al Passo del Frate e alla cima Uzza

22/07/2020

Investimento a Nozza

Un donna è stata investita da un camion questa mattina nella frazione di Vestone mentre attraversava la strada. Soccorsa con l'eliambulanza. Strada bloccata

21/07/2020

Nozze di perla per Ivana e Marino

Tantissimi auguri a Ivana e Marino, di Nozza, che oggi, 21 luglio, festeggiano 30 anni di matrimonio