Skin ADV
Lunedì 17 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








16.06.2019 Villanuova s/C Prevalle

16.06.2019 Casto

16.06.2019 Preseglie

15.06.2019 Vestone Agnosine Valsabbia

16.06.2019 Gavardo Valsabbia

15.06.2019 Vallio Terme

15.06.2019 Prevalle

15.06.2019

16.06.2019 Preseglie

15.06.2019 Bione



22 Maggio 2019, 09.30
Prevalle
Elezioni comunali

Prevalle, confronto a due

di Redazione
Nel paese alle porte della Valle Sabbia si confrontano la lista della maggioranza uscente, con forte connotazione politica, “Prevalle CentroDestra Insieme”, con candidato sindaco Damiano Giustacchini, e la lista civica “Uniamo Prevalle” con candidato Andrea Prina

Anche a Prevalle, paese alle porte della Valle Sabbia, per le prossime elezioni amministrative si presentano due schieramenti: quello della maggioranza uscente “Prevalle CentroDestra Insieme”, con candidato sindaco Damiano Giustacchini, e la lista civica “Uniamo Prevalle” con candidato Andrea Prina.

Giustacchini, già assessore ai Lavori pubblici nell’amministrazione uscente, è alla guida di una lista connotata politicamente, con i loghi di tre partiti del centrodestra nel simbolo: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, e rappresenta la continuità.

Quali le priorità del vostro programma? «Direi tre ambiti in particolare: ambiente, sicurezza e famiglia».
«Ambiente, con il mantenimento degli standard eccellenti della raccolta differenziata, la continua promozione delle fonti rinnovabili con incentivi ad imprese e cittadini e sicuramente la forte opposizione al depuratore del Garda a Gavardo.
Sicurezza, un tema molto attuale: istituiremo un assessorato o delega ad hoc. In progetto c’è un importante investimento nella videosorveglianza per un maggior controllo del territorio, nonché una maggiore collaborazione fra Cittadino-Polizia-Carabinieri.
Famiglia: con politiche sociali a sostegno della famiglia e della natalità (aperture serali della scuola dell’infanzia, implementazione dei servizi domiciliari, fornitura gratuita dei libri della scuola secondaria oltre che della primaria etc.)».

Fra i punti qualificanti del programma anche una serie di interventi riguardo all’Urbanistica e i Lavori pubblici: riqualificazione energetica dei plessi scolastici; creazione di nuovi posti auto in prossimità di attività commerciali e in punti critici quali i centri storici; conclusione efficientamento della pubblica illuminazione; potenziamento del Centro sportivo e riqualificazione delle strutture esistenti. Infine, sostegno alle attività sportive e promozione di nuove discipline (palestra di roccia presso il monte Budellone, skatepark...).

Sull’altro fronte si propone la lista civica “Uniamo Prevalle”, con candidato sindaco Andrea Prina, con un programma scritto collaborando con i cittadini di Prevalle.

«Da settembre a gennaio - riferisce Prina -, in 6 assemblee pubbliche, abbiamo incontrato oltre cento persone in rappresentanza di varie realtà tra associazioni, aziende e istituzioni. È emersa la necessità di avere un’amministrazione che agisca con rispetto e responsabilità. Lo faremo attraverso il dialogo continuo e mettendoci al servizio delle persone».

Quali le tre priorità del programma da mettere in evidenza?
«La tutela della salute dei cittadini attraverso un controllo attento dei livelli di inquinamento del paese e il contrasto all’abbandono dei rifiuti.
Rendere le strade più sicure attraverso manutenzioni, un adeguamento dell’illuminazione pubblica e nuovi sistemi di videosorveglianza.
Individuare risorse per attivare progetti in ambito sociale, educativo-culturale e sportivo attraverso personale dedicato al reperimento di bandi».

E quali i progetti per i primi cento giorni? «Adeguamento delle strutture scolastiche e potenziamento del piano di diritto allo studio; rinnovamento del sistema d’illuminazione pubblica; contrasto all’abbandono dei rifiuti e pulizia del paese; istituzione dei tavoli di confronto per aziende e associazioni con consiglieri dedicati».
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
28/04/2019 07:00:00
Prevalle, Palazzo Morani conteso da due Nel Comune di Prevalle sono state presentate due compagini per le prossime elezioni amministrative: la lista Uniamo Prevalle che candida a sindaco Andrea Prina, e Prevalle CentroDestra Insieme, quella della maggioranza uscente, che propone Damiano Giustacchini

28/04/2019 07:00:00
Tre candidati per Lavenone Il piccolo comune dell'alta valle è l'unico che vede in campo tre liste di candidati: Alleanza per Lavenone con capolista Franco Delfaccio, Cristiani laici in politica con Matteo Bertasi e Movimento per Lavenone con Daniele Bonera

19/05/2019 11:00:00
Lavenone, sfida a tre È l’unico paese valsabbino con la presenza di tre liste per le elezioni amministrative con candidati alla carica di primo cittadino di Franco Delfaccio, Matteo Bertasi e Daniele Bonera

28/04/2019 07:00:00
Due liste per Bione Per la prossima tornata elettorale per il Comune di Bione sono state presentate due liste: quella della maggioranza uscente di Vivere Bione, che ricandida il sindaco Franco Zanotti, e la lista Bione Che Cresce, con capolista Ubaldo Vallini


22/05/2019 15:10:00
Due liste per Villanuova Per le prossime elezioni amministrative, a Villanuova sul Clisi a contendersi lo scranno più alto del municipio ci saranno il sindaco uscente Michele Zanardi per la lista “Futuro Comune - Zanardi Sindaco” e Fedele Mora per “Progetto Villanuova”



Altre da Prevalle
16/06/2019

Identificata

Il corpo ritrovato senza vita giovedì scorso nel cassone della Centrale idroelettrica dei Maressi a Prevalle è  di una 37enne di Villanuova sul Clisi

15/06/2019

Resta il giallo

Ancora nulla sull’identità della donna ritrovata morta nella Centrale di Via dei Maressi. Alcune segnalazioni di scomparsa non sono risultate quelle giuste

14/06/2019

Senza nome

Ancora sconosciuta l'identità della donna ritrovata alla centrale idroelettrica di via Dei Marassi a Prevalle. Il cadavere è stato ricomposto nel Centro di medicina legale di Brescia. Fra le ipotesi la disgrazia oppure il gesto deliberato


13/06/2019

Rinvenuto cadavere alla centrale idroelettrica

Il corpo senza vita di una donna è stato ritrovato questa mattina nella zona di spurgo della centrale idroelettrica a Prevalle

09/06/2019

Riscoprire l'anima di una contrada: Bassina

Quando Prevalle aveva un centro pulsante di commerci e attività. Oggi alle 17 la presentazione del libro curato dall’associazione culturale “I Giorni”

06/06/2019

Addio a Paride Ferraboli, marinaio e pittore, ultimo reduce prevallese

Si è spento al termine di una lunga e sorridente esistenza Paride Ferraboli, presidente onorario dell’Associazione ex Combattenti e Reduci di Prevalle ed apprezzato pittore.

01/06/2019

Festa della Repubblica, gli eventi in programma

Ecco alcune delle iniziative in programma questa domenica, 2 giugno, in Valle Sabbia e dintorni per celebrare il 73° anniversario della Festa della Repubblica 


31/05/2019

Prevalle, a Palazzo Morani c'è Damiano Giustacchini

In continuità con la precedente amministrazione, i prevallesi hanno eletto sindaco l’ex assessore ai Lavori Pubblici Damiano Giustacchini con la sua “Prevalle Centrodestra Insieme”

21/05/2019

Semifinale CSI per il Volley Prevalle

Nel girone C le ragazze di Daniela Bettari finiscono a punteggio pieno e ora diventano realmente la squadra da battere


18/05/2019

Giusi Nicolini a Prevalle

Cambia il luogo dell’incontro con Giusi Nicolini domenica 19 maggio causa meteo: non più a Puegnago del Garda ma a Prevalle al Teatro Paolo VI

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia