Skin ADV
Mercoledì 16 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    











Agnosine, il paese la sua gente

Agnosine e il suo municipio

Il nuovo municipio di Agnosine è stato inaugurato nel 2006. Lo stabile, 340 metri quadri di nuovi uffici sistemati assieme ad un vasto complesso abitativo che ospita negozi ed appartamenti

La Reguitti

E’ stata l’azienda che per più di 50 anni, fino alla fine degli anni ’70 del secolo scorso, più di altre ha tracciato la storia italiana del mobile multiuso (2)

Dedicata ai santi Ippolito e Cassiano

E' la chiesa parrocchiale di Agnosine, tempio dalle antiche origini, già citata in un documento del 1037.
L’edificio attuale risale al 1771



Il Santuario della Madonna di Calchere

Col suo campanile domina la valle.
L’attuale costruzione risale al 1674 ed è stata eretta su una struttura precedente







27 Febbraio 2019, 09.12
Agnosine
Lettere

Grazie, Ermes!

di Elisa Gorizia
Mi permetto di scriverle rubando un po’ di spazio nel suo giornale per ricordare un grande amico che in punta di piedi, in modo discreto “è andato avanti”. Si tratta di Ermes Paterlini

Gentile Direttore,
mi permetto di scriverle rubando un po’ di spazio nel suo giornale per ricordare un grande amico che in punta di piedi, in modo discreto “è andato avanti”. Si tratta di Ermes Paterlini

Era un volontario, una persona che, assolti i suoi compiti di lavoro, ha messo a disposizione degli altri il proprio tempo, le proprie energie umane. Questo lutto ha colpito tutto il mio paese Agnosine e non solo. Ermes è stato una forte personalità che ha indubbiamente lasciato un segno indelebile all’interno della Comunità nel senso più vivo di questo termine.

Un uomo buono, un’anima generosa che ha dato la sua vita per il nostro Oratorio, cooperando con i Sacerdoti che con la grazia del Signore ha potuto conoscere e frequentare e con i quali ha intrecciato dei legami profondi. Insieme si sono aiutati, hanno trascorso momenti sereni e spensierati e collaborato per superare numerose difficoltà.

In tutto questo, ci sono gli incontri con la vita di tante persone e  molto tempo trascorso in mezzo ai bambini e ai ragazzi cercando sempre di creare dialogo, dando rilievo al rispetto degli altri e dell’ambiente. Per lui si è davvero realizzato quello che Giovanni Paolo II diceva ai giovani raccolti per la G.M.G. del 2000 a Tor Vergata: “A stare con i giovani, si resta giovani!”.

Era una persona aperta e generosa, ricordato, amato e stimato anche dalle Suore, dai religiosi e dai tanti Seminaristi passati nel nostro Oratorio, un ambiente che è sempre stato vivo e dinamico.

Da domenica manca un importante pilastro. Sarà difficile senza di lui per tutto ciò che riusciva a dare e per tutto ciò che non tutti riescono a dare. La sua presenza era una sicurezza, il suo sorriso rimarrà stampato nell’animo di tante altre persone generose della nostra Comunità.
Ermes era volontario in Oratorio ma prestava servizio anche in un’associazione di “Raccolta carta, ferro e vetro”, il cui ricavato viene destinato a opere benefiche. E fino agli ultimi giorni, ha sempre avuto un pensiero costante per la sua Associazione e il suo Oratorio. Anche a distanza, era partecipe e attento. Preoccupato, con tanta passione, che le attività andassero avanti. Sempre e in modo amorevole. Un servizio, il suo, totalmente gratuito. Per Ermes, lealtà, onestà, solidarietà non erano solo parole vuote, ma valori sacri, testimoniati con la vita quotidiana.
In famiglia è stato un marito presente, un padre e un nonno esemplare.

Caro Ermes, in questi mesi brevi di malattia tu ci hai regalato delle profonde lezioni di vita, che mi sembra giusto condividere anche con altre persone. 

E volevo dirti un’altra cosa importante, molto importante: GRAZIE per quella tua vitalità che mettevi in ogni cosa, quella voglia di fare che ti contraddistingueva, quell’ infinita disponibilità che con il tuo sorriso sapeva riempire tutti i nostri spazi. Mi hai insegnato che la forza della vita; il senso della vita è l’amore.

Dentro di me, come in tanti che ti hanno conosciuto, hai messo la bellezza di ciò che è semplice, puro e genuino. Ti saluto come quando venivo da te al bar dell’Oratorio a bere un caffè e con il quale facevo le chiacchierate più belle perché tu eri capace di creare quella sintonia particolare. La sintonia della vera amicizia, quella che si prende cura del prossimo.
Ora, riposa in pace e prega per noi che sentiremo sempre di più la tua assenza.

Ciao Ermes!
 
Non ti dimenticheremo mai, proprio mai!

A nome della tua Comunità,
La tua amica Elisa


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID79792 - 27/02/2019 14:07:08 (elio@ferrutensili.com) CONFERMO
Condivido con tutto scritto nella bella lettera a Ermes , gran bella persona, ed e' una perdita per tutti . Ciao Ermes.


ID79793 - 27/02/2019 14:31:07 (acca70@libero.it)
Condividiamo tutti il pensiero di Elisa.Ermes, sentiremo davvero la tua mancanza.Stai certo che la tua cordialità, la tua gentilezza e il tuo sorriso rimarranno sempre nei nostri ricordi e soprattutto nei ricordi dei ragazzi che hanno avuto l'opportunità di conoscerti e apprezzarti in oratorio,loro luogo di condivisione.Grazie Ermes! Di tutto... Buon viaggio...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/02/2019 09:51:00
L'ultimo saluto a Ermes Paterlini Si terranno questo giovedì ad Agnosine i funerali dell’uomo che per molti anni è stato una colonna dei volontari dell’oratorio e della parrocchia

28/01/2009 00:00:00
Intenso fine settimana all’oratorio di Agnosine Domenica prossima la Chiesa italiana celebra la Giornata per la vita. Per questa ricorrenza la parrocchia e l’oratorio di Agnosine hanno organizzato una serie di incontri dal titolo «Metti in circolo la vita».

20/12/2017 15:05:00
Agnosine piange don Rinaldo Perini Saranno celebrati venerdì 22 dicembre a Concesio i funerali del sacerdote per undici anni parroco di Agnosine

18/02/2019 09:53:00
Un ultimo grazie alla Rosa dei «Sópe» Si svolgeranno martedì nella parrocchiale di Preseglie i funerali di Mariarosa Roversi, alla quale la comunità parrocchiale vuole esprimere gratitudine per la cura della cappella della Madonna a Cupinic

19/03/2018 08:22:00
Meditazioni con padre Ermes Ronchi Sarà il frate dell’Ordine dei Servi di Santa Maria, noto per i suoi commenti al Vangelo in tv e per aver dettato gli esercizi spirituali a papa Francesco, a condurre la Lectio divina martedì sera a Gavardo



Altre da Agnosine
14/10/2019

Montepulciano e Siena

Una proposta per trascorrere il fine settimana dell’Immacolata in viaggio tra le bellezze della Toscana. E’ quanto organizzato dai Comuni di Agnosine, Odolo e Sabbio Chiese in collaborazione con Travel Sia Brescia


11/10/2019

Castel Ivano e i Mercatini di Natale di Levico Terme

I Comuni di Agnosine, Odolo e Sabbio Chiese propongono, in collaborazione con Travel Sia, per domenica 1 dicembre una bella gita per iniziare ad immergersi nello spirito natalizio


29/09/2019

Dottoressa Sara

Congratulazioni a Sara, di Agnosine, che venerdì scorso si è laureata alla Cattolica di Brescia in Scienze del servizio sociale


29/09/2019

Luca fa tredici

Tanti auguri a Luca, di Agnosine, che proprio oggi, domenica 29 settembre, compie i suoi primi 13 anni
(1)

27/09/2019

Arianna e la maggiore età

Tanti auguri ad Arianna, di Agnosine, che proprio oggi, venerdì 27 settembre, compie i suoi primi 18 anni


22/09/2019

Censimento permanente

Dal 1° ottobre prenderà il via il Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni predisposto da Istat che coinvolgerà sei Comuni valsabbini

20/09/2019

Senza patente. E finisce nei guai

Un trentenne di Agnosine è stato sorpreso in sella ad un ciclomotore di dubbia provenienza, senza patente, senza assicurazione, senza bollo e con targa rubata. Il fatto che fosse recidivo gli è costato la denuncia penale (3)

17/09/2019

Avis a teatro con la commedia dialettale

Andrà in scena questo venerdì sera ad Agnosine "Che gàrài mitìt detèr? ‘ndoè?", la commedia brillante della Compagnia dialettale “Ghe sum a nötèr”. Protagonista la vita con le sue tante sfaccettature

13/09/2019

Congratulazioni dottoressa Giulia

Tante congratulazioni a Giulia Poli, di Agnosine, che giovedì 12 settembre si è laureata in Ingegneria Gestionale presso l'Università degli Studi di Brescia 

11/09/2019

Giuseppe Formenti e i 71

Tanti auguri al dottor Giuseppe Formenti, di Agnosine, che proprio oggi, mercoledì 11 settembre, compie 71 anni. La ricorrenza ci viene segnalata dal sodalizio Pronto Emergenza, di cui Formenti è direttore sanitario
(1)

Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia