03 Agosto 2018, 07.20
Sabbio Chiese Barghe Odolo
Territorio

Opere idrauliche per limitare i danni

di red.

Dalla Regione Lombardia 430 mila euro per sanare le problematiche idrogeologiche causate dalle alluvioni dei mesi scorsi. Finanziati sei progetti di ripristino, tre sono valsabbini


Oltre 2 milioni e mezzo di euro per finanziare 21 opere prioritarie per la sicurezza idrogeologica in località interessate da frane e alluvioni a causa degli eccezionali episodi di maltempo verificatisi fra maggio e giugno di quest’anno, in particolar modo nelle province di Bergamo, Brescia e Lecco.
Li ha stanziati ieri la Giunta lombarda su proposta dell’assessore regionale al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni.

Per la provincia di Brescia sono interessati sei progetti la metà dei quali in Valle Sabbia, uno a Gussago e gli altri due sul Garda. Queste le opere in cantiere.

- a Gussago andranno 77 mila euro per il risezionamento dei torrenti Gandovere e La Canale;

- a Sabbio Chiese 50 mila per il consolidamento di opere idrauliche sul torrente Vrenda;

- a Odolo 80 mila euro per il consolidamento delle sponde del torrente Vrenda nel centro abitato a valle del ponte di via Marconi;

- a Barghe 165 mila euro per la sistemazione idraulica dei torrenti Benici, Dasol, Calera e Gamba;

- a Gardone Riviera 28.000 euro per sistemare le sponde nella Valle del Poiano;

- a Toscolano Maderno 30 mila euro per il ripristino della viabilità nella Valle di Campei.

«Abbiamo ritenuto di dare una risposta tempestiva
e mirata ai territori colpiti dagli eventi meteorologici dei mesi scorsi, con l’obiettivo soprattutto di mettere in sicurezza gli abitati e le popolazioni residenti - ha commentato Foroni -. Abbiamo anche disposto che l’erogazione dei fondi avvenga in un’unica soluzione, di modo che i lavori possano procedere il più celermente possibile».

«Ringrazio l’assessore Foroni
per la celerità di intervento. Mi sono recato nei luoghi delle alluvioni nei giorni immediatamente successivi al maltempo - ha afefrmato Fabio Rolfi, assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi -. Avevo promesso che Regione Lombardia sarebbe rimasta al fianco di sindaci e della popolazione. Interveniamo in provincia di Brescia con oltre 400 mila euro, una cifra importante per consentire il ripristino in tempi brevi delle infrastrutture e reticoli idrici».





Commenti:
ID77081 - 03/08/2018 09:01:23 - (Iva) - benissimo

Meno male che anche in Vallesabbia arriva qualcosa per l'ambiente.

ID77082 - 03/08/2018 14:55:35 - (zine) -

In valsabbia arriva l’equivalente del costo di una rotonda.....certo, piuttosto che niente.

Aggiungi commento:
Vedi anche
01/07/2018 08:00:00

Sui luoghi dell'alluvione Visita dell’assessore regionale Fabio Rolfi nei paesi valsabbini colpiti dalla bomba d’acqua del 12 giugno scorso

26/02/2018 08:15:00

Encomio solenne Per 22 anni ha comandato la stazione carabinieri che occupa dei territori di Agnosine, Barghe, Bione, Odolo, Preseglie, Provaglio Valsabbia e Sabbio Chiese. Comunità che ora ringraziano il Luogotenente Massimo Rosina

31/12/2015 07:58:00

Valsabbia terra dei fuochi Rogo serale nei pressi del Cavallino della Fobbia, fiamme notturne sullo Spino e sulla montagna fra Barghe e Sabbio Chiese

23/04/2015 16:44:00

In visita a Expo Milano 2015 Le commissioni cultura di Sabbio Chiese, Agnosine, Odolo, Bione e Barghe uniscono per la seconda volta le forze per organizzare per domenica 7 giugno una visita all’esposizione universale milanese

02/07/2018 09:47:00

Guerra presenta la sua squadra A Barghe assegnate le deleghe al vicesindaco, all’assessore, ma anche ai consiglieri comunali. Primi provvedimenti dedicati all’emergenza post alluvione



Altre da Odolo
25/06/2020

I cento «in prigionia» del Remigio

Tanti auguri a Remigio Garzoni, di Lavenone, che proprio oggi, giovedì 25 giugno, ha raggiunto il secolo di vita, con una salute invidiabile

19/06/2020

Anche Odolo è covid-free

A oggi, fra le persone che risultano residenti nel centro valsabbino della Conca d'Oro, tutti i contagiati si sono liberati dal pernicioso virus. Ne abbiamo parlato col sindaco Fausto Cassetti

07/06/2020

Guanti e mascherine gettati a terra

Un fenomeno che si sta riscontrando un po’ ovunque e nemmeno la nostra valle è esente, come dimostrano queste foto inviateci da un nostro lettore

05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del ticket. Cinque i firmatari valsabbini

02/06/2020

«I giorni del silenzio»

In occasione della Festa della Repubblica, la Ferriera Valsabbia di Odolo ha pubblicato un video con le immagini della fabbrica durante la chiusura per l'emergenza coronavirus
• VIDEO

02/06/2020

Inversione e scontro

Un’inversione di marcia all’origine di uno scontro che ha avuto luogo sulla circonvallazione di Odolo fra un furgone e una motocicletta. Due le moto che si sono scontrate ad Anfo

01/06/2020

Nel 2011 accadde

Così ci scrive il WWF da Brescia: «Era il 30 novembre del 2011 quando due Guardie Giurate Venatorie WWF Italia nel corso di un servizio di vigilanza si trovarono di fronte ad uno scenario incredibile...»

28/05/2020

Il bianco del Carfio/2

Abbiamo chiesto ai responsabili della IRO, l’unica acciaieria rimasta fra quelle che negli anni ’80 hanno utilizzato le tre discariche dismesse, di offrirci il loro punto di vista

28/05/2020

Il bianco del Carfio

Tre imponenti discariche di rifiuti d’acciaieria situate nel Comune di Agnosine sono state sottoposte a sequestro dai Carabinieri Forestali di Vobarno. Nei guai quattro imprenditori

17/05/2020

I 14 di Lorenzo

Tanti auguri a Lorenzo di Odolo, che proprio oggi, domenica 17 maggio, compie i suoi primi 14 anni

boxlat.inc.html
Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi