Skin ADV
Sabato 28 Marzo 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Cielo e mare

Cielo e mare

di Paolo Salvadori



27.03.2020 Gavardo Valsabbia Garda

26.03.2020 Gavardo Valsabbia

26.03.2020 Agnosine

26.03.2020 Valsabbia Val del Chiese Storo

27.03.2020 Val del Chiese

26.03.2020 Valsabbia Provincia

27.03.2020 Gavardo

28.03.2020 Valsabbia

26.03.2020

26.03.2020 Valsabbia Val del Chiese



20 Aprile 2017, 06.42
Bione Valsabbia
Eventi

Sfoglia, mostra e risfoglia

di Val.
Prima "sfogliate a rovescio" nel terreno, poi esposte in municipio e ora sfogliabili in un libro. Sono le vicissitudini archeologiche della Corna Nibbia di Bione. Questo venerdì in Santa Maria Assunta verrà presentato il catalogo 
 
E’ stata aperta negli spazi tradizionalmente dedicati al Consiglio comunale a metà settembre dello scorso anno e chiuderà i battenti domenica 7 maggio.
Si tratta della mostra “Bione, Corna Nibbia, 5000 anni fa in Valle Sabbia”, organizzata dall’associazione culturale BiùCultura in collaborazione con il Museo Archeologico della Valle Sabbia, l’Amministrazione comunale di Bione, la Comunità montana ed alcuni sponsor fra i quali la Fondazione Comunità Bresciana.

Ora arriva anche il catalogo
, curato dall’archeologo Marco Baioni col contributo degli esperti Fabio Bona, Irene Dori, Claudio Giardino, Cristina Longhi, Giuseppina Marcheselli, Sergio Martini, Claudia Mangani, Jacopo Moggi Cecchi, Raffaella Poggiani Keller, Giulia Rebonato ed Elisa Zentilini.

Verrà presentato questo venerdì sera, 21 aprile, a partire dalle 20:30 nella parrocchiale della Pieve di Bione.
Per l’occasione interverranno l’archeologo Marco Baioni, il presidente di BiùCultura Davide Simoni, i rappresentanti della Sovrintendenza e quelli delle istituzioni valligiane, provinciali e regionali, moderati da Fabio Gafforini.

Il volume, piuttosto corposo, edito da Edizioni Valle Sabbia, conta più di 200 pagine e ripercorre con brevi saggi e con molte immagini le vicissitudini archeologiche e storiche che fanno del riparo “Corna Nibbia” di Bione un sito particolarmente interessante per quanto riguarda le età del rame e del bronzo antico.

Rinvenuto su indicazioni di Silvio Vallini, un appassionato del posto che dopo un “assaggio” in solitaria è riuscito a coinvolgere i volontari del Gruppo Grotte di Gavardo, il sito si trova su un’area privata di proprietà della famiglia Silvini ed è stato scavato per 10 anni, i primi di questo millennio, riportando alla luce reperti di notevole interesse.

“Sfogliando la storia a rovescio”
che è la peculiarità di ogni ricerca archeologica, sotto la guida degli esperti fra i quali l’onnipresente Marco Baioni, i volontari esperti del Gruppo Grotte di Gavardo fondato dal maestro Simoni, ma anche quelli del paese che hanno voluto dare il loro contributo e numerosi studenti, sono risaliti fino all’età del rame, che è cominciata più di 3 mila anni prima della nascita di Cristo.

Nel tempo il riparo della Corna Nibbia è stato un sito produttivo, un luogo di sepoltura, un villaggio, più recentemente un riparo per pastori e poi una palestra di roccia.
Reperti e ricostruzioni narrano oggi di un crocevia di culture, cerniera fra le popolazioni del Nord europeo e quelle della pianura padana.

La presentazione del catalogo sarà l’occasione per riparlare di tutto questo.
A fine incontro, i presenti verranno omaggiati di una copia del volume.

.in foto: il riparo della Corna Nibbia; elementi di collana; stampo per riprodurre spilloni in bronzo; vaso riconducibile al Bronzo antico.


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/01/2016 07:26:00
L'archeologia secondo «Biù Cultura» La proposta del sodalizio culturale è di valorizzazione con un'esposizione in loco la ricerca condotta per anni da esperti e volontari nel sito archeologico della Corna Nibbia a Bione


15/09/2016 07:28:00
I cinquemila anni di storia della Corna Nibbia Rimarrà aperta per cinque mesi e mezzo a partire dal prossimo sabato 17 settembre, nella sala consiliare bionese, la mostra “Bione, Corna Nibbia 5000 anni fa in Valle Sabbia”

17/09/2016 08:46:00
A Bione cinquemila anni di storia della Valle Sabbia Taglio del nastro alle 17 di questo sabato per la mostra "Bione, Corna Nibbia, 5000 anni fa in Valle Sabbia", ospitata negli spazi municipali di Bione

25/05/2011 15:20:00
Il gioco dell’archeologia Domenica a Bione un pomeriggio dedicato ai più piccoli alla scoperta dell’archeologia e in serata una conferenza sugli scavi di Corna Nibbia.

02/09/2007 00:00:00
Corna Nibbia, chiude l'ottava campagna Dal prossimo mese di ottobre i reperti ritrovati a Bione finiranno con l’occupare stesi su grandi tavole un intero piano del museo gavardese costituendo, separati per aree stratigrafiche, giganteschi “puzzle” che i volontari assemblaranno con cura.



Altre da Valsabbia
28/03/2020

Colomba direttamente a casa

Colombe e uova di cioccolato direttamente a casa tua. E’ la proposta della rinomata Pasticceria Bazzoli perché la Pasqua, nonostante il momento difficile per tutti, anche quest’anno possa avere un contorno di tradizione e di bontà

28/03/2020

Cooperative sociali, con l'emergenza stipendi a rischio

Con le scuole chiuse da fine febbraio per l’emergenza coronavirus più di 300 educatori e operatori sociali dipendenti delle cooperative si trovano in uno stato di “fermo salariale” fino a data da destinarsi

28/03/2020

Il contagio in Valle Sabbia, un'analisi statistica

È quella che ci propone Stefano Simoni, ingegnere gavardese, che ha raccolto i dati pubblicati quotidianamente da Vallesabbianews

28/03/2020

Ospedale di Gavardo, le rassicurazioni dell'Asst del Garda

In una nota l'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale a cui fa riferimento il nosocomio gavardese chiarisce come si sta affrontando l'emergenza Covid19. La maggior criticità nella carenza del personale perché molti operatori si sono ammalati


27/03/2020

Mascherine per Rsa e case di cura

Un altro carico di mascherine sta raggiungendo le strutture residenziali per anziani e cooperative e case d’accoglienza  per persone fragili della Valle Sabbia grazie all’iniziativa AiutAMObrescia

27/03/2020

Riconvocato il tavolo tecnico

Già rimandato una volta a causa dell’emergenza coronavirus, il tavolo per l’esame della progettazione è stato riconvocato a sorpresa dal Ministero su sollecito della Regione. Indignazione e sconcerto tra i sindaci, impegnati in prima linea nel contrastare l’emergenza in corso

27/03/2020

Ospedale di Gavardo in difficoltà

L'impennata di contagi in Valle Sabbia degli ultimi giorni ha messo in crisi il Pronto Soccorso e l'ospedale di Gavardo dove si fatica a far fronte all'emergenza


26/03/2020

Sostegno alle aziende, la Rurale c'è

In questo momento di grande incertezza economica e finanziaria, la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella vuole dare un segnale forte di vicinanza all’imprenditoria locale attraverso iniziative sia bancarie che formative

26/03/2020

Valsabbina anticipa i crediti verso la PA

Il piano per le aziende che nel corso dell’emergenza Covid-19 hanno concluso contratti di fornitura con Asl, strutture ospedaliere e Protezione civile, accessibile anche alle imprese non clienti di Banca Valsabbina

26/03/2020

E ci sono anche le storie, non solo quelle tristi

Storie di solidarietà, di attezione all'altro, di ingegno e fantasia... Filippo Grumi, impegnato con Gaia a a fare la propia parte per rifornire l'ospedale di casa di ciò che ha bisogno, ce ne racconta un paio. Pubblichiamo volentieri


Eventi

<<Marzo 2020>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia