Skin ADV
Domenica 27 Maggio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Rosa di maggio

Rosa di maggio

by Terry



25.05.2018 Vobarno

25.05.2018 Vobarno

25.05.2018 Val del Chiese

25.05.2018 Vobarno

26.05.2018 Anfo

26.05.2018 Preseglie

26.05.2018 Salò

25.05.2018 Villanuova s/C

25.05.2018 Preseglie

27.05.2018 Vobarno






16 Ottobre 2016, 09.10
Idro
Lettere

Cosa si muove sul lago


Egr. direttore, il gruppo di minoranza Lago e Paese di Idro chiede cortesemente spazio per una breve riflessione sul Lago d’Idro

Durante l’estate appena conclusa è stato predisposto e sottoscritto un Accordo di collaborazione molto importante tra Regione Lombardia, Provincia Autonoma di Trento e Provincia di Brescia per ”la valorizzazione dell’Area Vasta del Lago d’Idro e per la gestione coordinata delle risorse idriche del Bacino Idrografico del Fiume Chiese”.

Con questo accordo di collaborazione da un lato vengono stanziati fondi dagli enti suddetti e con un’apposita convenzione dal Fondo dei Comuni Confinanti per l’attuazione di un programma di interventi strategici per l’ambito Valle Sabbia nei comuni di Lavenone, Idro, Anfo, Bagolino, Magasa, Valvestino, Capovalle, Treviso Bresciano, e dall’altro vengono stabilite azioni di coordinamento della gestione della risorsa idrica del bacino del fiume Chiese e quindi del Lago d’Idro.
 
Come si può facilmente notare il documento è molto importante perché prevede interventi strategici notevoli tra i quali per esempio la pista ciclopedonale intorno al Lago, l’ingresso al paese di Idro alacremente voluto dal nostro gruppo, le opere di messa in sicurezza del Lago e soprattutto la gestione dei suoi livelli.

Di fronte a tutto questo che cosa è successo in Alta Valle e a Idro? 
Niente, silenzio, soltanto il suo giornale ne ha dato notizia  e basta.

E per il Lago? Chi ha avanzato domande, spiegazioni per sapere come andrà a finire la sua gestione? Nessuno.
Ci risulta che in Trentino invece la stampa abbia dibattuto le conseguenze di questo Accordo per il Lago che è stato dimenticato ed accantonato, tanto che si prevede di  tornare al regolamento del 2002 con un’escursione dei livelli di m 3,25 rispetto all’1,30 ottenuto con l’Accordo Prefettizio del 2007.

Come mai nessuno ne parla, ne discute?
Dove sono i politici, dove sono gli ambientalisti?
A voi lettori di VSN l’ ardua risposta.

Gruppo di minoranza Lago e Paese.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID68822 - 16/10/2016 10:21:35 (Baldo degli ubaldi)
Il silenzio è sempre stata la strategia migliore del sindaco nabaffa


ID68824 - 16/10/2016 13:18:09 (brogio)
non sarebbe possibile pubblicare il testo di questo accordo di collaborazione magari per farcene un'idea più precisa?


ID68826 - 16/10/2016 14:37:46 (bobdylan)
SONO D'ACCORDO,SAREBBE UTILE LEGGERE POTER LEGGERE IL DOCUMENTO


ID68827 - 16/10/2016 16:36:55 (Baldo degli ubaldi)
Sono pienamente d'accordo. Se possibile pubblicare il testo dell'accordo


ID68828 - 16/10/2016 20:28:55 (Leonardo10) Il silenzio
Anch'io sono d'accordo con Broglio, il documento dovrebbe essere letto. Un accordo con la Regione Lombardia che mette insieme ingresso al paese di Idro e opere di regolazione del lago dovrebbe far sobbalzare dal divano tutti coloro che per anni dicono di essersi battuti per la difesa del lago e invece....il silenzio.


ID68830 - 16/10/2016 21:01:00 (Baldo degli ubaldi)
Quindi il nuovo ingresso al paese è legato alle opere del lago? Cioè ora il comune per avere il ponte deve cedere sul lago? Ottimo lavoro veramente!!!


ID68832 - 16/10/2016 21:15:10 (blb) magari
si potrebbe chiedere alle rapresentanze dei comitati quali ad esempio Amici della terra sempre presenti a rispondere in questa sede. E' vero che l'erogazione dei Fondi Odi per la costruzione dell'ingresso a Idro e' inserita in una convenzione tra Regione Lombardia e Ente dei fondi Odi.. che condiziona l'erogazione stessa (costruzione dell'ingresso) alla condivisione da parte delle amministrazioni locali della regola dopo le opere di 3,25 mt di escursione del lago??


ID68833 - 16/10/2016 21:17:03 (blb) possibile
che al Sig. Bordiga presidente degli amici della Terra sia sfuggito questo abnooooorme colpo di scena nelle vicende del lago??


ID68834 - 16/10/2016 22:10:33 (blb) mi risulta...
che l'iter di condivisione di questo accordo abbia gia' avuto inizio da parte delle amministrazioni locali a far data da dicembre 2015.... Sono passati mesi ... forse i comitati hanno cambiato idea ?.. adesso sta bene l'escursione a 3,25? Che il leone si sia rassegnato? ....


ID68835 - 16/10/2016 22:14:16 (Baldo degli ubaldi)
Cosa sapessero a dicembre i comitati non mi interessa, sicuramente ne era informato il sindaco. Perché non ne ha profetito parola? Questa è la domanda che più mi fa pensare


ID68836 - 17/10/2016 07:15:07 (Beppe60)
Ma che agire è questo? Almeno Salvaterra aveva subito reso partecipi tutti della firma. Questi hanno vinto le elezioni giurando che si sarebbero battuti come leoni, firmano e non dicono nulla? Zecchi si dimette e fa raccontare che sono motivi di lavoro e salute che l'hanno spinto alle dimissioni? L'agire dei comitati poi è il più vergognoso. D'altronde dimostrano che il lago era l' ultimo dei loro interessi. Il simbolo del leone li rappresenta molto molto bene


ID68837 - 17/10/2016 07:40:00 (blb)
Mi sembra di sentire ancora il consigliere con delega alla lotta contro le opere del lago, dimissionario, prima dell'avvento delle opere del lago quando tuonava in consiglio comunale che aspettava il progetto esecutivo delle opere... per fare battaglia.... Caro e consigliere, il progetto esecutivo sta per essere presentato dove sei ?


ID68838 - 17/10/2016 08:22:50 (ubaldo) Bisogna, per correttezza...
Che quando si fanno dei nomi ci si firmi anche col proprio nome e cognome. Anche al bar quando si parla male di qualcuno ci si mette la propria faccia, non vedo perchè non lo si debba fare qui. Grazie.


ID68840 - 17/10/2016 09:27:47 (Baldo degli ubaldi)
corrtetto ubaldo


ID68841 - 17/10/2016 10:10:59 (blb) blb
hai ragione Ubaldo... pero' quando una persona riveste un ruolo politico ... deve poter essere soggetto a critica polica... la mia e' stata una critica all'operato politico della persona in questione. non alla persona.. preferisco tenere l'anonimato.. i nomi si possono evitare e su questo sono d'accordo..... vi pregherei di sostituire al nome la parola "consigliere con delega alla lotta contro le opere del lago dimissionario prima dell'avvento delle opere del lago"


ID68842 - 17/10/2016 13:10:25 (Baldo degli ubaldi)
Aspetto con ansia le risposte dell''amministrazione e dei comitati


ID69257 - 05/11/2016 20:21:06 (Dolcestilnovo)
A questa amministrazione non affiderei neppure il cane da portare a passeggio.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/03/2017 07:15:00
«Rapporto annuale» Le opere per regolare il lago, i suoi livelli e l'ultimo accordo firmato dal sindaco Nabaffa, all'ordine del giorno del convegno aperto a tutti atteso per questa domenica a Idro

06/07/2015 10:09:00
Questione lago, «una delibera preoccupante» Esattamente sette anni fa, Il Coordinamento delle Pro loco del lago d’Idro ed il Comitato difesa lago d’Idro e fiume Chiese espressero la loro preoccupazione per una delibera della Giunta regionale riguardante la promozione di un Accordo di Programma con i comuni rivieraschi

14/11/2016 09:15:00
Ecco l'accordo sull'Eridio Accordo sottoscritto fra Regione Lombardia e Provincia di Trento, da noi anticipato settimane fa. Fissate le nuove regole per l'utilizzo dell'acqua del lago a scopo irriguo, prevista la costruzione di nuove opere di regolazione, di un percorso ciclopedonale e del collegamento in galleria con la Valvestino

20/05/2009 00:00:00
Arriva un altro accordo di programma Saranno tutti i Comuni del lago d'Idro e del bacino del Chiese, assieme ai Consorzi di bonifica, idroelettrici e alle associazioni agricole, a gestire di comune accordo l'utilizzo delle acque del lago.

22/03/2012 07:35:00
E noi che figli siamo... Con un documento approvato all’unanimità in Giunta, anche il Comune di Vestone si inserisce nella querelle del lago d’Idro.



Altre da Idro
26/05/2018

L'azzardo del giocoliere

Ha avuto un gran successo di pubblico, ma soprattutto è stato un bel momento formativo, la conferenza-spettacolo che ha portato sul palco del Perlasca il "prof" Federico Benuzzi ed il rapper Dellino Farmer


23/05/2018

Mattia ingegnere informatico

Congratulazioni a Mattia Collura, di Idro, che oggi, 23 maggio, ha concluso brillantemente i suoi studi della magistrale con un voto di 102 presso l'Università degli Studi di Brescia

23/05/2018

«Ardela ché». E la capretta non c'è più

Ratto di capra in quel Idro, lungo la strada che dal lago sale verso Capovalle. I legittimi proprietari sperano che sia stata caricata in auto per sbaglio e che possa tornare a casa (1)

22/05/2018

Finalisti nazionali

Greta Don, Denise Freddi e Andrea Alberti della V^ Amministrazione Finanza e Marketing del PERLASCA di Idro- Vobarno si sono classificati, con la loro impresa simulata "BURNAVOIDERS", fra le 15 migliori aziende d’Italia nel progetto "Young Business Talents"

20/05/2018

Dall'infinitamente grande all'infinitamente piccolo

Interessante incontro quello di venerdì sera con il prof. Oliviero Cremonesi all’Istituto “Perlasca” di Idro sull’affascinante progetto di ricerca nei laboratori di fisica nucleare del Gran Sasso (1)

18/05/2018

Nel «Cuore» della terra

Per la rassegna Occasioni di cultura, questa sera all’Istituto Perlasca di Idro sarà ospite il prof. Oliviero Cremonesi, fisico valsabbino, responsabile di un importante progetto di ricerca nel laboratorio del Gran Sasso (1)



17/05/2018

Musica e Muse: binomio vincente

Lo spettacolo musicale regalato venerdì scorso dal Perlasca di Idro al territorio, nell’ambito di “Occasioni di cultura”, si è rivelato un vero successo

15/05/2018

Pochi danni

Ha creato un po’ di scompiglio, ma nessun danno alle persone coinvolte, l’incidente avvenuto alla Pieve di Idro fra un furgone e un’autovettura

12/05/2018

Auto contro moto

Coinvolti nell’incidente, avvenuto qualche ora fa ad Idro, un automobilista di Capovalle e un motociclista milanese 

12/05/2018

Ciclista investito

A farlo cadere a terra questa mattina lungo la 237 del Caffaro l’urto con una Peugeot che lo stava superando 

Eventi

<<Maggio 2018>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia