Skin ADV
Mercoledì 01 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








30.03.2020 Vobarno Garda Valtenesi

30.03.2020 Agnosine

30.03.2020 Valsabbia

31.03.2020 Valsabbia

30.03.2020 Vestone

30.03.2020 Vestone Valsabbia

31.03.2020 Agnosine

31.03.2020 Agnosine Lavenone Valsabbia

31.03.2020 Valsabbia

01.04.2020 Gavardo Valsabbia Garda



12 Luglio 2016, 09.08
Valsabbia
Controlli

Ritmo serrato

di Redazione
Lo scorso fine settimana ha registrato in Valle Sabbia una intensa attività della Locale al comando dell'ispettore capo Fabio Vallini, con pattugliamenti anche serali e notturni

Duecento veicoli controllati, sessanta "pretest" per controllare se i guidatori avevano bevuto, ma anche controlli col telelaser, prevenzione ed incidenti rilevati.
Fine settimana denso di interventi per la Locale della Valle Sabbia, quello appena trascorso.
«Servizi che sono andati ad aggiungersi alla normale azione amministrativa» ha precisato il comandante Fabio Vallini.

Uno solo dopo aver bevuto è finito nella rete: un giovane vestonese fermato a Roè Volciano con un tasso alcolemico nel sangue pari a 1,97: gli è costato una denuncia penale ed il ritiro della patente, mentre l'auto è stata affidata ad una persona idonea alla guida che era insieme a lui.

Sempre in corso dei controlli, un giovane vobarnese è stato fermato alla guida della sua auto mentre si faceva una "canna". Una successiva perquisizione ha permesso di ritrovare altri spinelli già pronti, quindi è partita la segnalazione e gli è stata ritirata la patente.

Quattro le sanzioni per eccesso di velocità e anche qui una patente è "saltata" per un centauro che viaggiava a 100 chilometri orari dove il limite è di 50, precisamente a Barghe.

Due motoveicoli sono stati trovati senza la prescritta revisione
periodica e la potente Yamaha R1 di un giovane di Nuvolento è stata sequestrata perchè priva di assicurazione.
Tre carte di circolazione sono state ritirate ad altrettanti motoveicoli che presentavano parti importanti alterate e senza omologazione.

Quindici sanzioni sono state elevate per mancanza di cinture allacciate e 25 per sorpasso vietato.
Anche in quest'ultimo caso è stata ritirata una patente, perchè il sorpasso in prossimità di un incrocio è stato ritenuto particolarmente pericoloso.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID67193 - 12/07/2016 11:51:19 (Marione)
Ottimo


ID67201 - 12/07/2016 22:14:53 (Manuel) informazione corretta
gentile redazione.....però..... mettetevi d'accordo con (51mews.it) il tizio stava guidando fumando una canna ? o fermato in un parcheggio mentre la fumava ? p.s. i controlli vanno fatti a prescindere... mah...mettiamo che io sono fermo in un parcheggio con una bottiglia di vino e un bicchiere seduto comodamente in macchina e nel mentre passa la Polizia municipale e mi chiede i documenti ... secondo voi... può ritirarmi la patente ?


ID67202 - 12/07/2016 22:17:38 (ubaldo) Mettiamoci d'accordo noi
Ti pare che se mi beccano a fumare una canna in un parcheggio mi levano la patente?


ID67203 - 12/07/2016 23:12:53 (Manuel) noi siamo già d'accordo
certo che no ! e secondo lei ?mi dia il beneficio del dubbio perché su http://www.51news.it/cronaca/2401-giro-di-vite-per-i-furbi-al-volante-la-locale-della-vallesabbia-non-molla-maidice che era fermo in un parcheggio e firma l'articolo con nome di Giovanna Gamba mentre vallesabbianews.it dice che era alla guida ...


ID67204 - 13/07/2016 00:15:09 (ubaldo) Manuel
E io che ti devo dire? Te l'abbiamo raccontata per come la sappiamo, e non c'eravamo. Se non sopporti il dubbio vai a chiedere a Giovanna Gamba, meglio ancora a chi si stava facendo lo spinello ed è stato beccato, in che posizione stava.


ID67205 - 13/07/2016 06:54:49 (Marione) Manuel
Se ti trovano fermo in un parcheggio ubriaco o cannato hai le stesse conseguenze di chi viene fermato mentre viaggia ... non è che se ti fermano tu dici " hei stavo proprio parcheggiando qui per stappare una bottiglia di birra e rollarmi un cannone.... ps hai dubbi ? Chiama la locale e chiedi


ID67208 - 13/07/2016 08:38:52 (Marione)
E attenzione l'assunzione di stupefacenti ( anche fermi in un parcheggio) porta non solo al ritiro ma peggio alla REVOCA per i decaduti requisiti fisici e morali (questo capitato proprio un mese fa a una persona che conosco e mi ha fatto leggere l'atto giudiziario appena recapitato) revoca vuol dire che con la patente ci fai i coriandoli poi aspetti un tot e magari tenti di rifarla


ID67209 - 13/07/2016 08:43:27 (roberdux) non è prevenzione !!!!!!!!!!!!
NON E' PREVENZIONE...........CHEE VADANO A FARSI UNA VISITA PISICOLOGICA ! ho filmati i vigii ad 80 all'ora dove c'era il limite dei 50 e e stavano pure parlando al telefono !!!...il video non è mai stato pubblicato


ID67210 - 13/07/2016 08:59:15 (armandoilias) Per roberdux
I mezzi di emergenza (polizia, carabinieri, ambulanze, vigili di fuoco, guardia di finanza...) possono superare i limiti di velocità e possono NON fermarsi al semaforo. in certi casi ovviamente.


ID67220 - 13/07/2016 21:59:54 (Manuel)
gentile sig. ubaldo e marione ho semplicemente contestato un incongruenza che c'è tra i due articoli e fatto una domanda provocatoria.Voi invece siete partiti per la tangente a sentire parlar di cannabis... allora vi informo che a prescindere deve essere effettuato un esame come nell'alcol ! cioè valutare il grado di tasso alcolemico o psicotropo nel sangue o nella saliva . caro marione non penso proprio che ti revochino la patente se hai un tasso alcolemico inferiore a 0,5 ! e la stessa cosa vale anche per la cannabis su altri parametri . non puoi ritirare a prescindere una patente solo perché c'e la presunzione di stato d'ebrezza o psicofisico. informati ! e informa la presunta persona così andrà dal giudice di pace .


ID67221 - 13/07/2016 22:14:00 (Marione)
Se sei neo patentato la sanzione è doppia se sei un auto trasportare o autista di autobus il tasso alcolico deve essere ZERO sempre anche quando guidi l'auto sabato o domenica idem per le droghe... tu prova a farti una canna e incapparein un controllo con i nuovi test... Scommettiamo?


ID67222 - 13/07/2016 22:21:16 (Marione)
Ps la persona di cui sopra non è né presunta ne sprovveduta .. nonostante bravo avvocato specializzato nel trevigiano proprio in questi problemi, nonostante la mia amicizia con il prefetto che ho cercato di convincerlo a fare qualcosa mi ha risposto che l'unica cosa aspettare l'iter è poi rifare la patente ! Quindi informati tu


ID67226 - 14/07/2016 11:30:05 (sangerab)
Manuel, trattasi dell'art. 75 del D.P.R. 309/90. Sarebbe sufficiente informarsi prima di parlare!Chi viene trovato in possesso di sostanza stupefacente per uso personale si vedrà sequestrare detta sostanza, verrà segnalato alla Prefettura competente, gli verrà ritirata la patente per 30 giorni se alla guida di un veicolo a motore oppure se avrà la disponibilità del veicolo. (Essere seduti comodi sulla panchina del parco a fumarsi una canna con l'auto parcheggiata significa avere la disponibilità del veicolo). Se il veicolo è un ciclomotore si applicherà la sanzione accessoria del fermo amministrativo del veicolo per giorni 30! Studia!


ID67235 - 15/07/2016 10:21:12 (Manuel)
io non sono un avvocato ed è per questo che ho rivolto una domanda all'inizio, vediamo se riesco a farmi capire,dal mio primo commento HO CONTESTATO L'ARTICOLO PER MANCANZA DI INFORMAZIONI E INCONGRUENZE CON ALTRI SITI DI RIFERIMENTO DELLA VALLE SABBIA . poi se voi vi volete attaccare sulle sottili linea giuridiche ( che secondo me andrebbero riviste perché sbagliate ) fate pure . Sig. sangerab lei cita articoli,ok, e sono d'accordo perché se ci sono leggi bisogna rispettarle non discuto di questo (anche se continuerò a contestarle ma ciò non vuol dire che non le rispetti. Poi pero mi scrive " (Essere seduti comodi sulla panchina del parco a fumarsi una canna con l'auto parcheggiata significa avere la disponibilità del veicolo) allora bisognerebbe ritirare la patente anche a tutti quelli che si fermano per l'aperitivo al bar dato che hanno tutti disponibilità del veicolo. la verità è che vi da fastidio trattare argomento


ID67236 - 15/07/2016 10:41:19 (ubaldo) Strana questa curiosità, Manuel
Il tipo in questione era seduto nella sua auto e si stava facendo una canna. Questi sono i fatti. Chiedi anche agli altri "siti di riferimento" se ti va. Quanto al ritiro della patente per un mese il motivo è proprio quello. Ci dicono che avrebbero potuto ritirargliela anche se fosse stato seduto sulle panchine del parco, "avendo a disposizione l'auto" (non sarebbe però la prassi). Lo prevedono le norme specifiche per il contrasto all'uso degli stupefacenti. Il provvedimento non è dunque estendibile a chi sta alzando troppo il gomito.


ID67237 - 15/07/2016 10:55:45 (Manuel)
cannabis dato che secondo il mio misero punto di vista non siete informati su questa pianta che crea meno danni di tante cose legali in italia! se volete ve le elenco... lo ripeto i CONTROLLI VANNO EFFETTUATI la sicurezza delle persone in strada va tutelata. se poi vuole paragonare l'alcol alla cannabis faccia pure ha solo da perdere ... alcol fa 20mila morti anno in italia ! la cannabis quanti ? ve lo dico io "0"!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/04/2016 09:08:00
Alcool test, in cinque nei guai Giro di vite da parte degli agneti del'Aggegazione della Valle Sabbia su quei pochi che ancora si mettono alla guida dell'auto dopo aver bevuto alcolici. Quasi cento i controlli per individuarne cinque: tutti maschi ed autoctoni


08/08/2017 07:18:00
Vigili con lo scarico... alcolico Episodio piuttosto curioso quello in cui sono incappati gli agenti della Locale della Valle Sabbia, impegnati in un surplus di controlli estivi

05/04/2017 07:38:00
Giro di vite Giorni intensi di lavoro, ben oltre l’ordinario, per gli agenti della Locale della Valle Sabbia coordinati dal comandante Fabio Vallini. E i risultati non si fanno attendere 

13/03/2019 07:59:00
Surplus di controlli Sicurezza, ambente e viabilità nel mirino degli agenti della Locale della Valle Sabbia nel loro impegno aggiuntivo del fine settimana

26/09/2018 07:24:00
I furbetti del sacchettino Sono 28 in pochi mesi le persone denunciate dalla Locale della Valle Sabbia perché sorprese ad abbandonare rifiuti. Fenomeno in calo



Altre da Valsabbia
01/04/2020

L'Ato chiede di sospendere il Tavolo di lavoro

La richiesta è stata indirizzata al Ministero dell’Ambiente dal presidente dell’Ato di Brescia Aldo Boifava, sulla scia delle proteste dei sindaci del Chiese, impegnati a 360 gradi nella gestione dell’emergenza sanitaria

01/04/2020

Nuova data per la Fiera di Gavardo

A causa del protrarsi dell’emergenza coronavirus, la manifestazione fieristica gavardese e valsabbina sarà spostata a settembre

01/04/2020

Contingente interforze in aiuto agli ospedali di Asst Garda

Medici e personale sanitario militare operano da questo martedì nelle strutture ospedaliere di Desenzano, Lonato, Gavardo, Leno e Manerbio

31/03/2020

Girelli, dura critica all'operato della Regione

Il consigliere valsabbino del Pd oggi nella seduta del Consiglio regionale: "Serve cabina di regia per cambiare strategia. A dispetto delle dichiarazioni, nel mondo la Lombardia è il caso pilota da non seguire"

31/03/2020

L'Italia in lutto si è fermata a mezzogiorno

Anche i sindaci della Valle Sabbia oggi a mezzogiorno hanno osservato un minuto di silenzio davanti alla bandiera a mezz’asta in ricordo delle vittime della pandemia
• Galleria fotografica


31/03/2020

Bortolo Zanaglio, scultore della semplicità

Originario di Presegno, ad Agnosine viveva e tramandava la sua arte ai giovani allievi. Dopo una vita dedicata alla scultura si è spento ieri all’Hospice di Nozza, oggi – martedì – i funerali

31/03/2020

Un'altra consegna di mascherine ai Comuni

Anche ai sindaci Valsabbini sono giunte altri dispositivi di protezione individuale stavolta per vigili, personale e volontari sempre attraverso la raccolta fondi AiutiAMObrescia

30/03/2020

I Comuni bresciani a sostegno del Made in Italy

Sono molti i Comuni che hanno accolto l’invito della Coldiretti a sostenere attraverso i social, con l’hashtag #mangiaitaliano, le produzioni agroalimentari italiane e locali, eccellenze da valorizzare soprattutto in questo momento di emergenza

30/03/2020

Fondi ai Comuni per buoni spesa

Il governo ha assegnato dei fondi ai Comuni per l'emergenza alimentare per sostenere le famiglie rimaste senza possibilità di fare la spesa. Il riparto dei fondi in Valle Sabbia


30/03/2020

Immigrazione e solidarietà

Si sono autotassati per sostenere AiutiAmoBrescia e l’ospedale di Gavardo. Sono i marocchini di Valle Sabbia e gli islamici del Centro culturale Garda Valsabbia

Eventi

<<Aprile 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia