Skin ADV
Sabato 28 Marzo 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Cielo e mare

Cielo e mare

di Paolo Salvadori



27.03.2020 Gavardo Valsabbia Garda

26.03.2020 Gavardo Valsabbia

26.03.2020 Agnosine

26.03.2020 Valsabbia Val del Chiese Storo

27.03.2020 Val del Chiese

26.03.2020 Valsabbia Provincia

27.03.2020 Gavardo

28.03.2020 Valsabbia

26.03.2020

26.03.2020 Valsabbia Val del Chiese



14 Novembre 2013, 08.00
Valsabbia Valtrompia Provincia
Auto & Motori

Catene e gomme da neve presto in servizio

di Erregi
Per Valtrompia e Valsabbia, come per le altre zone del bresciano, l'obbligo di montare gomme da neve o avere catene a bordo dell'auto esiste solo per le strade di montagna, dove è da sempre debitamente segnalata questa necessità
 
Secondo le direttive del Ministero dei Trasporti, ad oggi sono i gestori delle strade italiane a dover decidere quando e per quanto tempo obbligare gli automobilisti all'uso di pneumatici invernali o alle catene a bordo, ma non è il caso di Brescia e provincia, dove le strade sono quasi tutte sotto la responsabilità del Broletto.
 
Secondo l'assessore provinciale Maria Teresa Vivaldini, essendo il territorio provinciale troppo variegato, non aveva alcun senso diramare ordinanze che obbligassero un'automobilista ad avere le catene per qualche tratto di strada e a non averle per il restante, senza contare i costi maggiori da affrontare per le gomme da neve.
 
Non c'√® omogeneit√† sul territorio come non ce n’√® in tutta la Regione, quindi saranno solo le strade di montagna, dove la segnaletica orizzontale da sempre lo indica, a richiedere catene a bordo o pneumatici termici.
 
Brescia si "ribella", ma è praticamente sola, quindi attenzione a chi esce dal territorio provinciale, perché le multe previste vanno dagli 80 ai 318 euro e, per far bene al portafogli e non far male a se stessi o agli altri, la prudenza e il buonsenso devono andare di pari passo col rispetto delle norme.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID37849 - 14/11/2013 09:32:20 (ROBIN) trovo eccessivo
in certe zone!!!..fra un pò fanno mettere obbligatoriamente le gomme da neve anche a lampedusa....!!


ID37853 - 14/11/2013 09:57:46 (Venturellimario)
Lasciare la questione al buonsenso mi sembra la cosa peggiore.Poi basta una debole nevicata per mandare in tilt la circolazione e tutti a lamentarsi perch ci sono le strade sporche.Poi magari parti da Villanuova ed arrivi a Bagolino o basta Vallio e l c' l'obbligo.Insomma obbligo per tutti e basta, solo la provincia di Brescia, a che pro?


ID37887 - 14/11/2013 23:53:56 (frejus)
quello delle gomme invernali obbligatorie o catene a bordo è l'ennesimo modo per "mungere" gli automobilisti.il problema è che c'è in giro troppa gente che non sa guidare, è per questo che con 2 fiocchi di neve la circolazione va in tilt, le gomme delle auto non c'entrano nulla



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/11/2014 09:17:00
Da oggi obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo Scatta dal 15 novembre al 15 aprile l’obbligo per autovetture e furgoni di montare gomme termiche o avere catene da neve a bordo

15/11/2016 17:52:00
Cambio pneumatici Scatta dal 15 novembre per tutti i veicoli a motore l'obbligo di catene a bordo o di utilizzo di pneumatici invernali (da neve) su alcuni tratti della rete stradale, maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. Ecco dove in Valle Sabbia

17/12/2012 11:30:00
Con catene o gomme invernali In buona parte delle strade provinciali specie nelle valli vige l'obblico di avere catene a bordo o montare pneumatici invernali.

18/04/2014 09:24:00
Gomme da neve: multe si, ma per chi? “Dal 15 maggio 2014 sono obbligatorie le gomme estive altrimenti si paga una multa da 419 a 1.682 euro”.
Una notizia che ha bisogno di precisazioni


08/12/2012 08:12:00
Tanta magia, pochi disagi Nevicata abbondante ieri, per fortuna pochi i disagi, grazie ai ¬ęPiani neve¬Ľ e alle gomme termiche. Aggiornato ore 16



Altre da Provincia
28/03/2020

Cooperative sociali, con l'emergenza stipendi a rischio

Con le scuole chiuse da fine febbraio per l’emergenza coronavirus pi√Ļ di 300 educatori e operatori sociali dipendenti delle cooperative si trovano in uno stato di “fermo salariale” fino a data da destinarsi

27/03/2020

¬ęCorretti pagamenti e liquidit√†: due emergenze da affrontare¬Ľ

I due temi sono al centro dei colloqui che l’Associazione Industriale Bresciana sta avendo con il sistema bancario locale e nazionale. Giuseppe Pasini (Presidente Aib): “Il tema dei pagamenti e della liquidit√† √® oggi imprescindibile”

27/03/2020

Riconvocato il tavolo tecnico

Gi√† rimandato una volta a causa dell’emergenza coronavirus, il tavolo per l’esame della progettazione √® stato riconvocato a sorpresa dal Ministero su sollecito della Regione. Indignazione e sconcerto tra i sindaci, impegnati in prima linea nel contrastare l’emergenza in corso

26/03/2020

Valsabbina anticipa i crediti verso la PA

Il piano per le aziende che nel corso dell’emergenza Covid-19 hanno concluso contratti di fornitura con Asl, strutture ospedaliere e Protezione civile, accessibile anche alle imprese non clienti di Banca Valsabbina

26/03/2020

Scatole ed etichette in dono dalla Imbal Carton

L’azienda di Prevalle ha risposto all’appello di AiutiAMObrescia fornendo in soli due giorni di lavoro un grande quantitativo di scatole e di etichette da applicare ai dispositivi gi√† confezionati

26/03/2020

Mascherine ai Comuni tramite la Protezione civile

Grazie alla raccolta fondi AiutiAMObrescia sono giunte anche in Valle Sabbia alcune mascherine per il personale della Protezione civile ma non solo

23/03/2020

Nuove misure sulle attività produttive industriali e commerciali

La Prefettura di Brescia rende note le procedure per le comunicazioni delle richieste di prosecuzione delle attività filiera e a ciclo produttivo continuo

23/03/2020

A Brescia continuano i controlli

Nel weekend appena trascorso sono state ben 180 le persone denunciate dai Carabinieri perché violavano le prescrizioni relative al Covid-19, circolando senza un valido motivo

21/03/2020

Fiabe online su Facebook, lettera alla Siae

I consiglieri regionali Massardi, Ceruti ed Epis scrivono alla Siae affinch√©, data l’eccezionalit√† della situazione coronavirus, soprassieda sulla burocrazia legata alla possibilit√†, per le biblioteche, di leggere libri online ai bambini

21/03/2020

Congratulazioni Barbaglio

Congratulazioni a Barbaglio Freazgi di Flero che ieri - venerdì 20 marzo - si è laureato in Ingegneria edile in via telematica presso l'Università degli Studi di Brescia

Eventi

<<Marzo 2020>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia