05 Ottobre 2007, 00.00
Salò
Salò: traffico nel caos

La protesta dei residenti

A Sal√≤ comincia a diventare preoccupante la situazione di via Paolo VI (conosciuta come ¬ęstrada parco¬Ľ e ultimata da poco tempo) che dalla 45 bis si collega all’ex campo di calcio Amadei e si immette nel centro storico.

A Sal√≤ comincia a diventare preoccupante la situazione di via Paolo VI (conosciuta come ¬ęstrada parco¬Ľ e ultimata da poco tempo) che dalla 45 bis si collega all’ex campo di calcio Amadei e si immette nel centro storico.

IL PRIMO nodo riguarda proprio la connessione con la Gardesana, in localit√† Pozzo. Le auto provenienti da quattro direzioni (Ro√® Volciano, Gardone Riviera, Tormini e Sal√≤) finiscono per incrociarsi, con gravi rischi. Numerosi gli incidenti gi√† verificatisi. La ditta Locatelli di Bergamo, che ha vinto la gara di appalto dell’Anas per ammodernare una serie di punti, ha aperto i cantieri nel gennaio 2005, impegnandosi a eseguire i lavori entro tre anni (importo complessivo: 46 miliardi di vecchie lire), ma le ruspe non si vedono.
In località Pozzo si era previsto un sovrappasso, ma le cospicue spese che il comune di Roè Volciano avrebbe dovuto sostenere per spostare le fognature hanno indotto a progettare una semplice rotatoria.

IL SECONDO problema è legato alla velocità degli automezzi che percorrono la strada. In questi giorni i cittadini della zona hanno sottoscritto una petizione, inviandola al sindaco Giampiero Cipani, alla giunta, ai capigruppo e al comandante della Polizia locale.
¬ęVia Paolo VI √® diventata la principale strada di accesso a Sal√≤ -spiegano i cittadini- e il notevole traffico giornaliero procura forte disagio. Le regole del codice della strada non vengono rispettate. Viviamo senza un solo momento di tranquillit√†. di giorno come di notte¬Ľ.

I cittadini chiedono all’amministrazione di assumere i provvedimenti del caso: ¬ęCi sembra che la segnaletica relativa ai limiti di velocit√† e al divieto di rumore in una zona abitata sia carente. Riteniamo necessaria una presenza periodica della pattuglia di vigili urbani, per punire i trasgressori e, soprattutto, svolgere un’azione di prevenzione. Sarebbe opportuno collocare i dissuasori di velocit√†, come quelli di via Brunati. Pensiamo di avere gli stessi diritti degli abitanti del centro storico¬Ľ.

L’ULTIMO NODO riguarda l’illuminazione. Lo stesso capogruppo di maggioranza, Bruno Faustini, tra l’altro presidente della Comunit√† montana parco Alto Garda, aveva rimarcato in consiglio comunale l’eccessiva luminosit√† della grosse lampade a bulbo, visibili a chilometri di distanza, sollecitando un intervento per ridurre l’impatto.

Sergio Zanca da Bresciaoggi


Aggiungi commento:
Vedi anche
13/01/2007 00:00:00

Il viceprefetto e la protesta E’ salito fino a Idro, ieri pomeriggio, il viceprefetto Attilio Visconti. Ha incontrato i rivieraschi che dalla sera precedente protestavano occupando la loro sala consiliare per convincerli a desistere dalla loro azione di forza.

05/03/2016 07:00:00

Da bocciodromo a sala polivalente con un futuro da Centro giovanile Inizieranno a breve i lavori che concluderanno la trasformazione dell’ex bocciodromo di Serle in sala polivalente, che sar√† messa anche a disposizione dei ragazzi e dei giovani del paese per renderli protagonisti della vita sociale del paese

27/01/2013 14:56:00

Rapina alla sala giochi Presa di mira da tre uomini armati, la sala giochi Las Vegas che apre al Centro commerciale "Alle porte del Garda" di Gavardo

19/07/2017 14:46:00

Il centro si rifà il look Sono già a buon punto i lavori di riqualificazione della strada che attraversa il centro storico di Gavardo. Qualche inevitabile disagio per la viabilità, ma tutto sommato contenuto

08/06/2018 08:00:00

Polveri sottili oltre i limiti √ą quanto si evince dai risultati della campagna di monitoraggio sulle emissioni di biossido di azoto, svolta nel mese di febbraio in tutta la provincia. A Gavardo la situazione √® preoccupante, soprattutto nel centro storico



Altre da Salò
05/07/2020

Sopralluoghi anti assembramento

Anche i Carabinieri della Compagnia di Salò hanno effettuato numerosi controlli per verificare il rispetto della normativa sul Covid-19. Dieci giorni di chiusura comminati dalla Prefettura per un bar di Ponte Caffaro

30/06/2020

Vela Day 2020, tutto esaurito alla Canottieri Garda

Pi√Ļ di cento persone, tra adulti e bambini, nel weekend, hanno provato a turno per un’ora l’ebbrezza di condurre una barca nel Golfo di Sal√≤, rispettando i protocolli di sicurezza

24/06/2020

Riapre il MuSa ¬ęSotto il segno dell'Arte¬Ľ

Dopo sei mesi di chiusura, sabato 27 giugno, riapre al pubblico il MuSa, il moderno e interdisciplinare museo della Città di Salò

23/06/2020

Canottieri Garda al Vela Day

Anche il circolo nautico salodiano aderisce alle tre giornate per promuovere la cultura della vela, organizzate dalla FIV (Federazione Italiana Vela) in collaborazione con Kinder Joy of moving.

22/06/2020

Un anno sabbatico

√ą quello che ha chiesto il presidente Poinelli ai gruppi della “Monte Suello”: annullate tutte le manifestazioni del 2020 compresa l’Adunata sezionale a Vestone e Nozza

22/06/2020

Fabio Lozito capogruppo dell'anno

√ą stato assegnato al capogruppo di Agnosine il premio “Milesi” per il 2019. Premiato anche un alpino di Moniga e il gruppo di Valvestino

22/06/2020

Penne nere, ¬ęStima e fiducia dalla gente¬Ľ

L’assemblea annuale della “Monte Suello” di ieri a Polpenazze era chiamata a valutare le iniziative e il bilancio del 2019, ma si √® inserita con forza l’attualit√† della pandemia

18/06/2020

¬ęMonte Suello¬Ľ, assemblea a ranghi ridotti

Per ottemperare alle norme sul distanziamento anche l’assemblea annuale delle Penne nere Valsabbine e Gardesane si terr√† domenica presso il centro sportivo di Polpenazze con un numero limitato di delegati

13/06/2020

Fase tre anche per la Adamello

Da luned√¨ 15 giugno riaprono tutte le filiali della Cassa Rurale Adamello e non ci sar√† pi√Ļ bisogno di chiedere appuntamento

01/06/2020

Nicola Speziani, terzo posto nei 30' Indoor Timelapse

Il portacolori e capitano del Gruppo Volontari del Garda Sal√≤, nell'Italian Coop & Garofalo "Home Race" 30' Indoor Timelapse, si √® piazzato terzo nella categoria 2¬į anno Ragazzi, con un'eccellente prestazione dopo lo stop legato a un infortunio e al lockdown