14 Luglio 2012, 09.00
Valtenesi
Rassegne

Panorami Sonori cala il tris

di red.

Prende il via lunedì la terza edizione della rassegna musicale estiva itinerante in luoghi suggestivi di Manerba del Garda.

Anche quest’estate Manerba con le sue suggestive location si trasforma in un enorme palcoscenico ospitando la terza edizione di “Panorami Sonori, Rassegna Estiva di Musica Classica”. Visto il grande successo di pubblico degli anni precedenti, l’assessorato alla Cultura del Comune di Manerba del Garda, in collaborazione con l’Assessorato al Turismo e con il patrocinio della Provincia di Brescia e dell’Unione dei Comuni della Valtenesi, ha deciso di confermare la realizzazione del festival.

“Apprezziamo molto questa iniziativa per l’alta qualità degli spettacoli, garantita soprattutto dal nostro maestro Giancarlo Roberti, manerbese doc” queste sono le parole dell’assessore alla Cultura Andrea Nonfarmale, primo tifoso della manifestazione.

La scelta del programma e dei luoghi in cui si svolgeranno gli spettacoli sono affidati alle mani esperte del direttore artistico Giancarlo Roberti. Il giovane maestro ha dedicato la sua vita alla musica: inizia a suonare il trombone a 13 anni, poi a 15 entra a far parte dell’Orchestra Giovanile Italiana, a 19 si diploma a pieni voti al Conservatorio di Verona. Dopo il diploma ha collaborato con numerosissimi Direttori d’orchestra tra cui: Giuseppe Sinopoli, Lorin Maazel, Georges Pretre, Daniel Oren, Alain Lombard, Claudio Scimone. Ha collaborato e collabora tutt’ora in varie occasioni con personaggi di fama mondiale come Josè Carreras e Placido Domingo, Lang Lang e registi come Giuliano Montaldo e Gianfranco Zeffirelli per il quale ha registrato anche colonne sonore di film. Da anni esprime la sua professionalità artistica come primo trombone nell’Orchestra dell’Arena di Verona.

La rassegna apre i battenti lunedì 16 luglio e termina lunedì 6 agosto. Tutte le esibizioni iniziano alle ore 21 e l’ingresso è gratuito. I turisti ospiti a Manerba e nei paesi limitrofi e soprattutto la comunità manerbese potranno essere pubblico di un festival con un repertorio molto variegato nei generi musicali e nelle location.

Ogni sera lo spettatore, oltre ad apprezzare della buona musica, potrà scoprire angoli suggestivi di Manerba ricchi di bellezze naturali, arte e storia.

Il 16 luglio l’esordio è affidato all’Orchestra di Padova e del Veneto con un concerto sulle musiche di W.A. Mozart, A. Dvroak e E.Elgar, in Piazza A. Moro, per poi proseguire il 23 luglio con “Viaggio in America”, in una serata allietata dalle note di L. Bernstein e A. Piazzolla presso il cortile restaurato di Palazzo Minerva.

Lunedì 30 luglio nell’antica Chiesa di S. Maria in Valtenesi si potranno ascoltare “Le quattro stagioni” con A. Vivaldi e J.S.Bach; l’ultima serata del 6 agosto suoneranno “Pierino e il Lupo” con musiche di S. Prokofiev e O. Del Barba presso Villa S. Caterina.

Informazioni della rassegna sono disponibili chiamando l’Ufficio Cultura allo 0365-552533 o l’Ufficio Turismo allo 0365-552745.



Aggiungi commento:
Vedi anche
15/07/2013 08:00

«Panorami Sonori», le Mulieres Aulosque alzano il sipario Prende il via questa sera dalla Pieve Vecchia di Manerba del Garda la rassegna musicale estiva itinerante fra i paesi della Valtenesi

03/07/2014 10:30

Panorami di musica classica Anche quest’estate Manerba, Moniga e Padenghe con le loro suggestive location si trasformano in un enorme palcoscenico ospitando la quinta edizione di “Panorami Sonori, Rassegna Estiva di Musica Classica”

14/07/2014 09:00

Trio Rospigliosi in concerto Questa sera alla Pieve di Manerba il primo appuntamento della rassegna estiva di musica classica “Panorami Sonori”, che da cinque anni propone concerti in suggestive location della Valtenesi

24/07/2011 12:00

Serata spagnola Lunedì sera alle 21 presso la chiesa di San Giorgio a Manerba il terzo concerto della rassegna “Panorami Sonori” con il Duo Franco Margola.

17/07/2011 14:00

Gli ottoni dall’opera al jazz Lunedì sera alle 21 presso la corte de “La Filanda” a Manerba il secondo concerto della rassegna “Panorami Sonori” con il Gomalan Brass Quintet.



Altre da Valtenesi
12/08/2020

«Emozioni vista lago»

Domani sera – 13 agosto – il primo evento del Festival promosso dall'associazione Cieli Vibranti a Polpenazze del Garda. Concerti, letture e spettacoli per riscoprire il territorio attraverso la musica

31/07/2020

In corsa per Gabriel

«Loro stanno salvando mio figlio, io vado in bicicletta. Come posso aiutarli?». Nasce così la sfida di Manuel Ragnoli, sui pedali, per 560 chilometri in 24 ore

24/07/2020

Si è spenta Prassede Gnecchi

Insegnante e storica dell'antifascismo, è nota per la realizzazione delle pietre d'inciampo sul Garda e in Valtenesi in memoria degli ebrei sterminati nei lager nazisti. Se n'è andata dopo una lunga lotta contro la malattia

11/07/2020

Nubifragio, i danni di vento e grandine

La violenta tempesta che si è abbattuta nel bresciano oggi pomeriggio ha provocato numerosi danni, alcuni anche in Valle Sabbia

09/07/2020

«Ciak in Lombardia», la Regione sul set

L'assessore regionale al Turismo Lara Magoni introduce un bando per selezionare progetti audiovisivi che valorizzino l'immagine della Lombardia che si rialza dopo l'emergenza coronavirus. Iscrizioni aperte dal 15 luglio

09/07/2020

Svelata la ricerca del 2018

Dopo ben due anni di mistero lo studio sul depuratore del Garda redatto nel 2018 dall'Università di Brescia su commissione di Acque Bresciane è stato reso pubblico. Il commento del sindaco di Montichiari Marco Togni

02/07/2020

Pioggia, vento e grandine piegano la Valtenesi

Oltre a provocare smottamenti, allagamenti e cadute di alberi, il forte temporale di ieri ha danneggiato vigneti e uliveti, i cui raccolti subiranno perdite in percentuale importante

22/06/2020

Un anno sabbatico

È quello che ha chiesto il presidente Poinelli ai gruppi della “Monte Suello”: annullate tutte le manifestazioni del 2020 compresa l’Adunata sezionale a Vestone e Nozza

22/06/2020

Fabio Lozito capogruppo dell'anno

È stato assegnato al capogruppo di Agnosine il premio “Milesi” per il 2019. Premiato anche un alpino di Moniga e il gruppo di Valvestino

22/06/2020

Penne nere, «Stima e fiducia dalla gente»

L’assemblea annuale della “Monte Suello” di ieri a Polpenazze era chiamata a valutare le iniziative e il bilancio del 2019, ma si è inserita con forza l’attualità della pandemia